Home News Come importare i Segnalibri su una nuova installazione di Firefox

Come importare i Segnalibri su una nuova installazione di Firefox

0

Come trovare se avete perso i Segnalibri (preferiti) di Firefox senza salvarli, o voleste salvarli perché state per formattare l’hard disk, sappiate che i Segnalibri possono essere recuperati,perché si possono memorizzare automaticamente. Nei sistemi Windows li possimao trovare in queste cartelle (ipotizziamo che l’unità su cui siano installati Windows e Firefox sia C:/):

Windows 7 C:UsersNOMEUTENTEAppDataRoamingMozillaFirefoxProfilesXXX.defaultbookmarkbackups
Windows Vista C:UsersNOMEUTENTEAppDataRoamingMozillaFirefoxProfilesXXX.defaultbookmarkbackups
Windows Xp C:Documents and SettingsNOMEUTENTEDati applicazioniMozillaFirefoxProfilesXXX.defaultbookmarkbackups

Dove, chiaramente, al posto di NOMEUTENTE ci sarà scritto il nome utente con cui vi identificate sul sistema, e al posto di XXX ci sono numeri e lettere (comunque XXX.default è l’unica cartella dentro “profiles”).
Dentro la cartella “bookmarkbackups” troviamo alcuni file di backup automatici relativi ai nostri segnalibri: a partire dal nome di tali file possiamo capire la data nel quale esso è stato salvato. Ad esempio, un file dal nome “bookmarks-2009-11-30.Json”, conterrà i preferiti del 30 novembre 2009.
Per importare questi su Firefox, non dobbiamo far altro che avviare il browser, poi andiamo su Segnalibri -> Organizza Segnalibri;nella finestra che si è aperta selezioniamo Importa e Salva->Ripristina->Seleziona file, e da qui andiamo nella cartella sopraelencata (a seconda della versione di Windows utilizzata) per selezionare il nostro file.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here