Home News Come comprare Iphone 4 dallo store americano a 140 €

Come comprare Iphone 4 dallo store americano a 140 €

13

Per comprare dallo store americano bisogna scegliere se aver un iphone brandizzato at&t o Verizon
edit elettr mi ha segnalato che phone 4 della Verizon non si può comperare,perche’ in italia non funzionerebbe,dato che funziona su reti non GSM,ma CDMA

ecco le differenze (sono stati scelti i minimi delle opzioni disponbili) : 

 

come potete vedere a sinistra abbiamo l’ordine relativo ad at&t e a deatra quello della verizon.
Poichè in italia non si potranno usare queste schede mi sembra ovvio che è conveniente comprarlo dell at&t .
Pagheremo il nostro iphone a 135+37=172 euro aggiungendo la modifica per la scheda sim arriviamo a un totale di 216 euro (priva di spedizione e dogana se c’è).
216 euro è sempre buono come prezzo l’unico problema resta il fatto che dobbiamo creare una nuova scheda (at&t o Verizon) e qui ci chiede dei dati 

non sono ancora riuscito a compilarlo poichè mi sono fermato a 
-nemero di telefono (non me lo accetta)
-numero di previdenza sociale (?)

cosa è Il numero di previdenza sociale?

Il numero della previdenza sociale, o della “sicurezza sociale” che dir si voglia, è assegnato negli Stati Uniti ad ogni cittadino, per tenere traccia dei contributi versati e della posizione occupazionale.
Stessa funzione, anzi più ampia, è assolta in Italia dal codice fiscale.
Negli USA di identificatori fiscali ce ne sono ben cinque:

– Il numero della sicurezza sociale (SSN), 9 cifre.

– Il codice del datore di lavoro (EIN) – solo per imprese

– Il tax id individuale (ITIN) – alternativo al SSN, per chi non può avere quest’ultimo, Ha la struttura uguale ma inizia sempre per ‘9’.

– Il tax id individuale provvisorio (ATIN) per gli aspiranti cittadini USA.

– Il tax id individuale per fiscalisti (PTIN) 

Usa questo link per la descrizione dei codici, il loro uso, 
l’assegnazione agli stranieri e la modulistica.

la domanda che ora sorge è,si può comprare dallo store americano in italia?
la risposta è si ma ha un costo ,andiamo a vedere,
Immaginiamo di dove ordinare molte cose e che la lingua inglese non sia un problema. Quello che possiamo fare è utilizzare il servizio USAMail1.com e creare un indirizzo americano, poi andare nell’Apple Store e creare un nuovo utente inserendo i dati dell’indirizzo americano.
Ora ogni volta che ordiniamo qualcosa i pacchi arrivano al nostro indirizzo americano, ma in realtà è un deposito di USAMail che si prodigherà di spedire il pacco in Italia dietro pagamento del servizio. Per il pagamento possiamo usare la carta di credito.
Alla dogana, probabilmente, ci sarà chiesto di pagare i dazi quindi è una voce che dovrete aggiungere al vostro conto.

Facciamo i calcoli
1-su USAMail1.com comprando una cassetta postale, pagheremo 49 US$ e dura 3 mesi (uanto compri la casella USAMail1, ti chiedono di spedire un documento – ti mandano loro il PDF – compilato e con l’autentica e la fotocopia di due documenti. Loro chiedono il “Notair”, che è un notaio accreditato presso l’ambasciata (su e giù 35€ più i bolli), ma si può attivare la casella con una semplice autentica fatta in in comune (spendendo 16 € per i bolli e basta) p.s. fino a che non hanno il documento la merce non possono rispedirtela. lo fai una volta e dura per sempre. ) avremo cosi un indirizzo USA dove potremo ricevere la merce.
2–creiamo l’account sullo store americano (apple) e inseriamo i dati forniti da USAMail1.com
3-qui vi voglio dire un truccheto,attiviamo il “1click shop”, passo importantissimo, cosi facendo le transizioni con carta estera non verrano rifutate come accade quasi sempre. (Con 1Click si autorizzano definitivamente li aquisti su AppleStore, infatti non appena digitato il numero di carta, questa viene accettata, poi verrete chiamati dalla VISA (o cartasi, o Mastercard, ecc.) che chiederà la vostra autorizzazione. A questo punto loro trasmettono ad Apple il tuo OK e potrete fare shopping in libertà senza più rotture di scatole,p.s. si fa una volta e dura per sempre, )
4-si compra l’oggetto in questo caso l’iphone il quale verrà spedito all indirizzo da noi scelto senza problemi
5-ecco il pezzo forte , Quando arriva nella casella postale, quelli di USMail1 ti scrivono e ti chiedono come e quando vuoi che venga spedito, tu gli dici di sì e paghi la spedizione (in giro ho letto che per l ‘ iphone è di 35$, dipende dal peso e dalla misura di quello che compri) loro impacchettano e ri-spediscono via UPS a te in Italia
6-quando arriva, ti chiama UPS o la dogana per il pacco, tu gli dici che è per tuo uso personale e paghi lo sdoganamento (per l’iPhone sono 75 Euro)
7-ecco fatto tra qualche giorno avremo il nostro iphone 4 a casa !!
Quanto vado a spendere alla fine?

Iphone 4 (16 gb) = 135 euro
tariffe scheda = 37 euro
Casella postale in america = 34 euro
Notair = 35 euro
Spedizion Ups verso IT = 24 euro
Dogana (x iphone) = 75 euro
Unlocking = 44 euro

Totale 384 euro 

Conclusioni
L’iphone 16 gb dallo store italiano costa 659 euro 
noi lo andremo a pagare 384
si conviene ! 
ciao ragazzi spero di essere stato chiaro e utile ,se si ringraziate xD

Edit
un altro sito ,yourusmail.com, che oltre ad offrire lo stesso servizio di remailer di USAMail1 regala una MasterCard USA prepagata, che da quanto ho visto potete ricaricare tranquillamente con PayPal, in modo da poter fare tutti gli acquisti che volete senza timore che venga mai rimbalzata.

Sconti, coupon sul nostro canale Telegram

13 Commenti

  1. Ciao
    bellissimo post,molto chiaro ed informativo ma mi sorge una domanda…come si fa con l'abbonamento?
    cioè tu compri l'iphone con l'abbonamento della at&t ma il canone mensile viene scalato tramite carta di credito o dal credito telefonico?
    mi spiego meglio:
    Mio cugino (che è americano al 100%) verrà a trovarmi in italia fra un mesetto e io avrei intenzione di fargli comprare un iphone 4 e farmelo portare qua.
    per sbloccarlo so che c'è un programmino (jail break) e finquì ci siamo.
    la domanda è se c'è il rischio che mio cugino deve pagare qualcosa ogni mese dopo l'acquisto dell'iphone? o semplicemente una volta che avrò sbloccato il telefono e gettato via la scheda at&t non ci sarà nessuna spesa da parte mia o di mio cugino?
    ti ringrazio anticipatamente della risposta

  2. panadvernon ho capito una cosa l'iphone va comprato in abbonamento a quel prezzo…quindi bisognerebbe pagare l'abbonamento ogni mese per due anni o sbaglio?

  3. Ottima guida, voglio fare la stessa identica cosa però dal Canada. Mi consigli una ditta di stoccaggio e trasporto che faccia le stesse cose (magazzino e poi corriere) in Canada e non negli USA? grazie mille

  4. Ciao a tutti! Io vorrei sapere se quello che leggo è realmente fattibile perchè già provato da qualcuno, o se tutto ciò sia il risultato di un "trip" mentale? Scuso il miuo sarcasmo fuori luogo, ma quello che ho letto oltre a sembrare abbastanza facile è soprattutto vantaggioso economicamente! Quindi avrei un paio di domande:
    1-Questo contratto telefonico è obbligatorio? Se no, ovviamente si comprerà al prezzo di listino americano (col risparmio di un centinaio di euro)?
    2-Ipotizzando che tutto vada per il verso giusto,dopo l'acquisot di questo iphone4, quando nell'eventualità si utilizzerà in italia e si verificherà ,disgraziatamente, qualche problema , si dovrà rimandare in america per l'assistenza?
    3-Quello che ho letto è valido anche per l'iphone 4gS?
    4-Nell'eventualità,come dice giustamente gianni, io abbia un "aggancio" in america che può "materialmente" acquistare questi iphone 4gs , si ritroverà a dover pagare qualcosa mensilmente come prevede il contratto oppure no?
    Fatemi sapere,perché vorrei fare un regalo!
    P.S. gradirei qualche risposta oltre che dagli admn anche da qualcun'altro che si è documentato in giro!

  5. l'abbonamento va pagato o una volta che líphone e in italia non lo si paga???

    non vorrei avere il costo di un abbonamento a alla ATeT che non usoerei ovviamente

  6. ciao a tutti..vorrei darvi qualche chiarimento considerando che per ora ho avuto tutti gli iphone e li ho comprati negli usa. Allora quando acquisti il telefono con un contratto at&t il costo dell'abbonamento ti viene accreditato sulla carta di credito..tuttavia con il nuovo iphone 4s è possibile acquistare il telefono unlocked, senza abbonamento quindi, a prezzo maggiorato che comunque col cambio favorevole dollaro/euro permette un risparmio di 150/170 euro..per gli altri iphones (escluso il 4, che non sono stato in grado di comprare) si riusciva ad acquistarli all'apple store e chiedendo di attivarli da casa e facendo unlock e jailbreak si aggirava il problema abbonamento in quanto la scheda non veniva mai attivata..con il 4 ho girato 4 apple stores diversi ma tutti mi obbligavano a lasciare i dati per l'attivazione..forse ora con l'uscita del 4s saranno un po meno rigidi..comunque la settimana prossima ritorno a new york e proverò a informami..

  7. L'articolo pubblicato e' completamente sbagliato. Non so se e' stato scritto di proposito cosi' oppure c'e' qualche truffa dietro. Premettendo questo in US la maggiorparte dei cellulari funzionano con il contratto. Il prezzo di $299 per il 16G e' corretto ma a condizione di avere un contratto di 2 anni. In ordine per fare un contratto di telefono ci vogliono tutta una serie di informazioni tra cui un indirizzo, SSN (social security number) che non e' esattamente un codice fiscale…etc. etc. Per farla breve soffermiamocci solo all'indirizzo….o "billing address" per coloro che pensano che il contratto telefonico sia sulla "carta di credito" (????). Voi pensate che una compagnia telefonica vi possa mai dare un contratto senza avere una concreta prova di residenza in US? Fate attenzione a quello che leggete! Meditate gente….

  8. L'unico modo è prendere l'iphone sbloccato dall'apple store americano, funziona benissimo in italia anche senza jailbreak. Il jailbreak fa durare meno la batteria e non è sicuro. Prendendo l'iphone unlocked si risparmiano 149€sul prezzo finale, se tutto va bene…se dovessero esserci problemi alla frontiera si deve pagare l'IVA e si risparmiano al max 80 euro. Il trucco è dichiarare che lo scatolo contenente l'iphone ha un valore di massimo 100 euro e non viene applicata l'IVa. Il problema che se perdono il pacco l'assicurazione ci restituirà solo 100€ e perdiamo 300€ circa. Fate i vostri calcoli…

  9. Una soluzione sarebbe anche quella di metterci daccordo per un ordine di 100 pezzi e pagarli tutti 400€ l'uno. La apple sulle grandi quantità fa grossi sconti. Chi si fa carico di prenderli??

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here