Home News Quattro nuove funzionalità di Windows 8

Quattro nuove funzionalità di Windows 8

0

In seguito alla presentazione dell’interfaccia grafica di Windows 8, alcuni utenti hanno continuato l’opera di ricerca di qualcosa di innovativo e importante nelle ultime build rese disponibili in quest’ultimo periodo. Oltre alle tante già trapelate novità che saranno introdotte con il prossimo sistema operativo made in Redmond, Windows 8 nasconde altre quattro importanti funzionalità.


Politiche di gestione dei crash di sistema:



Molto spesso capita che un’applicazione vada in crash e che compaia il famosissimo messaggio con la richiesta di invio della segnalazione a Microsoft, con la speranza che il problema verrà poi risolto. Con Windows 8 si apre uno scenario più evoluto, che permette di risolvere i crash di sistema con un metodo molto più efficiente rispetto a quelli adottati in Windows 7 e precedenti.Non si sa bene quali operazioni compierà nello specifico il sistema operativo in caso di crash, ma, da quello che è stato possibile intuire, Windows 8 localizzerà la causa del crash cercando di risolvere il problema. A sostegno di queste operazioni, i crash verranno isolati dal resto del sistema grazie ad un’organizzazione modulare delle componenti del sistema operativo. Ad esempio, se dovesse andare in crash un processo di stampa, potrà essere isolato il driver relativo senza compromettere il resto del sistema.

Controllo delle soglie delle connessioni di rete:

Microsoft Windows 8 sarà già proiettato nel mondo del mobile: a conferma di ciò, c’è la presentazione dell’interfaccia grafica del sistema operativo, che, per la spiccata versatilità, sembra essere fatta contemporaneamente per un pc e per un tablet. Questo fa pensare al fatto che la connessione a Internet sarà molto spesso ottenuta mediante metodi propri del pianeta mobile come Wi-Fi, 3G e il prossimo 4G. A tal proposito Windows 8 include un limitatore che controlla le soglie in termini di tempo o di dati specificate dall’utente. Una funzionalità degna di nota, non essendo mai stata integrata in nessun sistema operativo per computer.

Taskbar multi-monitor:


Chi usa sistemi multi-monitor lamenta senza dubbio il fatto che sui monitor secondari non sia presente la taskbar. Infatti attualmente si ricorre spesso a programmi che consentono di utilizzare la taskbar su tutti i monitor. Con Windows 8 tutto questo non sarà necessario, dato che la taskbar potrà essere opportunamente configurata per poter essere visualizzata su tutti i monitor del sistema.Non si conoscono ancora le politiche di visualizzazione delle applicazioni aperte: sarebbe una buona opzione fare in modo che l’utente scelga una soluzione di visualizzazione dei soli programmi aperti sul monitor corrente, o l’alternativa della visualizzazione di tutte le applicazioni su ogni monitor.

Integrazione di Silverlight:

Durante la presentazione dell’interfaccia grafica di Windows 8 non è stato menzionato nemmeno una volta Silverlight. Alcuni sviluppatori pensavano che Microsoft si stesse dirigendo verso un possibile tramonto di Silverlight, ma non è così. Infatti Silverlight troverà applicazione non solo nelle pagine web, ma addirittura in alcune applicazioni che potranno così diventare Silverlight-based.



Sconti, coupon sul nostro canale Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here