| Word su Mac: 5 alternative gratis - Guide informatica

Word su Mac: 5 alternative gratis



Molti sono gli utenti che passano da sistemi Windows a Mac. Questo passaggio comporta sempre un abbandono di quasi tutti i programmi che utilizziamo su Windows.Fra i programmi che solitamente si mantengono nel cambio sistema non manca quasi mai il software Word fornito da Microsoft. Programma che molti sconsigliano due motivi principali: è molto costoso per l’ufficio ed occupa oltre 500MB su disco. Tuttavia, esistono diversi programmi gratuiti per l’elaborazione di testi su Mac, e con alcuni potreste trovarvi anche meglio.

Writer fa parte della suite multi-piattaforma di OpenOffice, disponibile in varie lingue e basato su java. Questa applicazione è concepita come una sostituzione a Microsoft Office. Writer vi permette di aprire e modificare documenti di Word (compresi i .Docx), esportare in PDF ed utilizzare anche l’editor WYSIWYG per la creazione di pagine web. Alcuni preferiscono installare NeoOffice che è una versione di OpenOffice personalizzata per l’interfaccia Mac. 




Bean è stato progettato appositamente per sistemi Mac ed è basata su Cocoa. Anche Bean può aprire e salvare in formato Word, ma esso non e in grado di gestire le note a piè di pagina, le immagini o gli stili predefiniti ed e solo parzialmente compatibile con i formati di file Word.inoltre non funziona con il formato .Docx, i collegamenti ipertestuali sono importanti come testo e l'esportazione delle tabelle non funziona molto bene. Tuttavia, in termini di velocità e di interfaccia, Bean e veramente eccellente.

AbiWord è una soluzione migliore rispetto a Writer per coloro che lavorano su Mac più lenti. Come Writer, vi permette di aprire e salvare documenti di Word, supporta il formato .Doc e l’esportazione in formato PDF e HTML. Lo svantaggio è che non supporta il formato .Docx e talvolta può alterare la formattazione nei documenti di Word. Per coloro che lavorano su Mac datati è un’ottima alternativa.


ThinkFree Online Il servizio offerto da ThinkFree Online è gratuito mentre la suite ThinkFree è a pagamento, consente all’utente solo di aprire e visualizzare qualsiasi tipo di documento Office, compresi i formati .Doc e .Docx con la possibilità di incorporare, convertire, condividere e caricare documenti. È possibile eseguire funzioni di base gratuitamente, ma per avere funzioni extra necessita di registrazione.

Google Docs è una office suite on-line per aprire e salvare documenti di Word. Tutto ciò di cui hai bisogno per il suo utilizzo è un account Google. Google Docs offre un’interfaccia pulita, il salvataggio automatico, il controllo ortografico e consente di salvare i documenti nel proprio account e pubblicare il documento come pagina web. E’ anche possibile invitare altri utenti a collaborare con voi su un documento. 
  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Word su Mac: 5 alternative gratis Rating: 5 Reviewed By: Angela David