Home News Accedere ai siti bloccati in ITALIA | 4 METODI

Accedere ai siti bloccati in ITALIA | 4 METODI

1

Sicuramente molti di voi avranno notato, che in seguito alle operazioni della finanza, molti siti di download, o file-hosting sono stati chiusi, o almeno cosi crediamo!!!

Infatti la maggior parte dei siti che vengono bloccati, non vengono realmente eliminati, ma solamente oscurati in Italia. Quindi, per poter accedere ai siti stranieri, basta cambiare il nostro indirizzo IP.
Qui riportiamo alcuni metodi funzionanti e semplici da attuare :





METODO 1 – Firefox + plugin Anonymox

Per utilizzare questo metodo basta scaricare :

Mozilla Firefox dal sito ufficiale;
plugin Anonymox da QUI.
Basterà installare il browser Firefox e il plugin.
Una volta fatto ciò, aprite il browser ed attivate il plugin. Adesso potrete navigare il completa libertà, o meglio nel completo anonimato.

METODO 2 – Browser Internet TOR
Questo metodo si basa sull’utilizzo di un browser internet, per l’appunto TOR, che permette di navigare in modo anonimo.

Basta scaricare da QUI.

Avviate TOR e cliccate su “start tor browser”. 
Una volta connesso alla rete, potrete navigare online in modo anonimo con IP straniero. 

Inoltre per cambiare IP, basterà cliccare sulla cipolla e fare “nuova identità”.

TOR è consigliato per la navigazione nel WEB, ma non per la visione di film in streaming, in quanto la velocità di connessione a volte rallenta.

METODO 3 – Proxy esterni 
Si possono anche utilizzare dei proxy esterni, come Hidemyass, Anonymouse e Incloak, tramite i quali potrete aprire le pagine WEB attraverso i loro server. Personalmente sconsiglio questo metodo, perché questi proxy oltre a caricare delle pubblicità durante la navigazione, molto fastidiose, spesso si bloccano durante il caricamento.
METODO 4 – UltraSurf
Molti di voi lo conosceranno già. Ultrasurf è uno dei programmi più utilizzati per mascherare il nostro IP.
Il programma è gratuito e scaricabile da Sito Ufficiale.

Scaricare il programma ed installatelo, nulla di complicato.
Appena entrerete nel WEB, attraverso un qualunque browser internet, basterà usare Ultrasurf per cambiare il nostro IP, e quindi potremo accedere ai siti bloccati in ITALIA, poichè risulteremo essere in USA o UK. Un modo semplice, veloce e funzionale.A cura di Dario Sicula
Sconti, coupon sul nostro canale Telegram

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here