| Plunk Power bank : mai più scarichi! - Guide informatica

Plunk Power bank : mai più scarichi!

Plunk presenta il nuovo e rivoluzionario prodotto, il Plunk “powerbank” ovvero una fonte di energia per i nostri dispositivi portatili, vediamo subito di cosa si tratta. Il prodotto in questione non è altro che una batteria accumulatrice, che una volta ricaricata consente di portare con voi tutta la carica di cui necessita il vostro Smartphone, il vostro Tablet, la macchina fotografica digitale o qualsiasi altro dispositivo che possa essere ricaricato tramite USB. Sarà capitato a tutti di trovarsi fuori casa e impossibilitati a ricaricare il propri ocellulare ed avere la batteria oramai scarica! Beh adesso non sarà più un problema e potrete ricaricarvi in qualsiasi posto ed in qualunque momento.
Il Powerbank si presenta in maniera molto elegante, le sue linee sono sinuose ed il colore molto trendy, un design delicato che si intona con eleganze all’utilizzo da parte del professionista o del semplice utente domestico.


Il dispositivo misura soltanto 85*85*18 mm ed ha un peso di soli 150 gr., vi chiederete allora dove nasconde tutta la sua potenza? Il dispositivo è composto all’interno da delle potenti batterie ai Polimeri di Litio per una capacità a pieno carico di 5500 mAh. Considerando che la media capacità dei nostri smartphone è di circa 1800 mAh diciamo che è possibile effettuare almeno 3 cariche complete ai nostri cellulari, ma è possibile anche utilizzare l’apparecchio per alimentare e ricaricare il nostro Tablet, la nostra PSP o il lettore MP3, insomma se volete ricaricare un dispositivo tramite USB l’utilizzo non ha davvero limiti. La vera novità? Sta nell’introduzione della seconda porta USB che ci consente di poter ricaricare 2 dispositivi contemporaneamente, oramai è risaputo che molti utenti possiedono 2 o più smartphon, o magari goderci una partita alla PSP mentre ricarichiamo il cellulare. Importante nota degna di merito è la possibilità di utilizzare il prodotto in attivo, ovvero continuare ad utilizzare normalmente i dispositivi connessi durante la ricarica, come se fossero collegati alla normale rete elettrica e con la stessa velocità di ricarica.
Nella confezione è incluso il cavetto USB – microUSB per ricaricare il Plunk powerbank, grazie ad un normalissimo adattatore DC – USB.
Ovviamente gli utenti ai quali è destinato il dispositivo sono molteplici, in quanto ci viene da pensare al professionista che per motivi di lavoro è sempre in viaggio tra aeroporti, stazioni ferroviarie o anche in giro per clienti, magari ricaricando comodamente il propri ocellulare dentro la propria valigetta. O ci viene anche da pensare a chi ne voglia fare un uso quotidiano senza doversi più preoccupare di rimanere isolato a causa della batteria scarica ne tantomeno cercare una presa elettrica dove poter dare qualche battito di vita al proprio cellulare. Poi lasciamo a voi l’idea di immaginare come e dove possiateutilizzarlo, l’unica cosa che possiamo affermare è che un dispositivo del genere ci pare indispensabile nella nostra quotidianeità, dove il cellulare e altri dispositivi mobili costituiscono per noi importanti strumenti di lavoro e di svago. Concludiamo dicendo che il prezzo è avvero avvincente (29,90€), in quanto la capacità elettrica è ben commisurata al costo, a fronte di molti device concorrenti molto costosi e meno capacitatici.

Link per l’acquisto: http://www.plunk.it/powerbank
  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Plunk Power bank : mai più scarichi! Rating: 5 Reviewed By: Stefano Izzo