| Riutilizzare un schermo di un portatile come monitor - Guide informatica

Riutilizzare un schermo di un portatile come monitor

Se vi è capitato di avere un portatile rotto ma con lo schermo ancora funzionante vi siete posti la domanda: ma posso usarlo come monitor?
La risposta è si. Con un semplicissimo adattatore siamo in grado di convertire un LCD di un portatile in un monitor con diverse tipologie di entrate.
Esistono moltissimi adattatori on-line che vanno dai 15 fino a circa 30 euro in grado di soddisfare tutte le esigenze.
Come esempio vi mostrerò come ho recuperato un monitor da 15.4 di un Acer Extensa.

Il materiale occorrente è semplice:
Lo schermo ovviamente.
L’adattatore che per le mie esigenze ho scelto un semplice con la sola porta VGA come collegamento ma navigando se ne trovano di diverse tipologie (con HDMI, component e anche con ingresso per l’antenna).
Un alimentatore da 12V che fornisca tra i 5 e 6 A.
Un cavo VGA (o un altro cavo se avete scelto quello con più interfacce).

Ora vediamo come procedere:
1. Dobbiamo scegliere l’adattatore in base all’interfaccia con cui il monitor era collegato al portatile e al numero seriale del nostro monitor. Nel mio caso l’interfaccia è una LVDS e in particolare è un Samsung LTN154AT01-001. La mia scelta è caduta su un prodotto proveniente dall’oriente di questa tipologia link ebay ma ne esistono molti altri. La confezione contiene:
a. Un connettore nuovo LVDS
b. Un controller molto pratico e funzionale
c. Un inverter per l’alimentazione (solo per gli LCD per i LED non serve)
d. Una scheda di controllo che contiene il connettore e l’alimentazione


2. Una volta in possesso dell’adattatore ribaltiamo il monitor e scolleghiamo il connettore piatto che vediamo sul retro. Facciamo molta attenzione a non danneggiarlo o strapparlo perché spesso è coperto con del nastro ed è molto delicato.


3. Scolleghiamo la schedina che funzionava da inverter nel vecchio portatile sempre facendo attenzione a non tirare troppo dato che sono tutti connettori molto sottili e fragili.
4. Una volta scollegati tutti i cavi il gioco è fatto. Colleghiamo il nuovo cavo LVDS che va dal monitor alla scheda di controllo e il cavo dell’inverter sul nuovo inverter nella confezione. Non ci si può sbagliare con i versi in quanto sono obbligati tutti gli incastri.



5. Attacchiamo l’alimentatore alla presa di corrente e alla scheda di controllo e il cavo VGA e abbiamo il nostro monitor.
Per questioni estetiche e funzionali potete costruirci intorno una cornice, io l’ho costruita con un semplice profilo in alluminio.

  • Commenti Blogger
  • Commenti Facebook

9 commenti:

  1. dove posso acquistare questi pezzi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io vorrei saperlo, dato che ho bisogno un controller hdmi, su amazon cerco ma non li trova

      Elimina
    2. Cercate con google il numero del vostro monitor seguito dalle parole "controller board".
      Non lo trovate su Amazon, sono tutti negozi cinesi che vendono su ebay.

      Elimina
    3. Ottimo articolo! Io ho un monitor preso da un sony vaio: HITACHI TX39D80VC1GAA.
      E' un LCD. Ho fatto la ricerca come hai detto tu ed ho trovato questo:
      http://www.ebay.it/itm/LCD-Controller-Board-DIY-Kit-RTD2270L-Driver-LVDS-Inverter-Turn-LCD-to-Monitor-/110925504614
      Come faccio a sapere che è compatibile col mio schermo? e soprattutto, è compresa l'alimentazione?
      Grazie

      Elimina
  2. Ciao interessantissimo il tuo articolo
    Io ho un vecchio iBook G4 con schermo TFT. Posso fare la stessa cosa? Con quali differenze?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scrivete qui : https://www.facebook.com/groups/guideinformatica/?fref=ts

      Elimina
  3. ciao a tutti ma invece di avere l'ingresso vga è possibile avere l'attacco rca???

    RispondiElimina
  4. Non vorrei sbagliarmi, ma PROBABILMENTE non è necessario acquistare kit a parte...

    Un altro articolo che ho letto, diceva che tutto l'occorrente si trova già sulla scheda madre del notebook in questione.

    Basta smontare le varie parti che servono e poi collegarle insieme.

    E' corretto quanto ho appena scritto?

    Grazie in anticipo per tutto...

    RispondiElimina
  5. Ciao ho comprato anch'io il kit ho però un problema dopo 2 secondi lo schermo diventa nero e se lo spengo e riaccendo rivedo per 2 secondi il desktop e poi si rispegne, avete qualche idea?

    RispondiElimina

Item Reviewed: Riutilizzare un schermo di un portatile come monitor Rating: 5 Reviewed By: Stefano Izzo