| Combattere il cancro : l'aiuto dai videogiochi - Guide informatica

Combattere il cancro : l'aiuto dai videogiochi

Cancro , il male moderno che l'uomo non riesce ad estirpare, fortunatamente la ricerca si impegna ogni giorno per migliorare la situazione.
Questo è successo in Texas dove Prof. Jiang , il direttore della Divisione di Fisica Medica e Ingegneria presso l'Università del Texas Southwestern Medical Center , sta utilizzando i videogiochi per aiutare i malati di cancro.
videogiochi contro il cancro

Secondo Jiang,  la potenza di elaborazione delle GPU può ridurre drasticamente il tempo necessario per calcolare la dose di radioterapia giusta per ogni paziente: possono ridurre la durata del  protone-radioterapia più complesso da 70 ore a soli 10 secondi. La popolarità dei videogiochi è molto utile per il calcolo scientifico in medicina , visto che questa tecnologia si è evoluta grazie ad essa.
Per fare questi calcoli, Jiang utilizza un chip conosciuto come unità di elaborazione grafica 3D (GPU),la cosidetta base su cui si appoggiano i videogiochi odierni.

Il computer e la GPU in campo medico


Il co-fondatore Jen-Hsun Huang di Nvidia sfidò i suoi migliaia di ingegneri , portandoli a  pensare fuori dagli schemi e non fermare lo sviluppo delle GPU ai semplici video-game .Infatti Nvidia così fece , portandosi nuove linee di business del suo hardware, come il supercalcolo, la navigazione automobilistica e l'assistenza sanitaria.
Al momento , le GPU della società sono utilizzate anche per la ricerca sul cancro e HIV, accelerare la scoperta di petrolio e gas naturale , e anche aiutare la NASA a guidare il Rover Curiosity su Marte.
La tecnologia non è un male , se usata nel modo giusto , anzi permette di migliorare la qualità della vita.

fonte:forbes.com
  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Combattere il cancro : l'aiuto dai videogiochi Rating: 5 Reviewed By: Stefano Izzo