| Overclock da BIOS o da programma / software ? - Guide informatica

Overclock da BIOS o da programma / software ?

E' meglio fare l'overclock del proprio PC direttamente dal BIOS o è meglio utilizzare software ? Questa è una delle domande più gettonate che riceviamo tramite email o tramite la pagina Facebook.
L'overclock puro è una cosa delicata , e senza offesa non adatta ai principianti.

La cosa più difficile di un overclock alto è la sintonia di tutti i componenti , non potete solo aumentare il clock del processore ed il vostro PC andrà bene , anzi il più delle volte peggiorerà e creerà instabilità del sistema.

overclock bios o software


Quando usare programmi ? 


Asus , asrock , msi e tutti i produttori di schede madri hanno un software per la gestione dell'overclock e dei profili di energia. A nostro parere l'overclock da software non è malvagio ed inoltre migliora realmente le prestazioni anche del 20-30 % .

Il programma gestirà in automatico tutti le frequenze ed i voltaggi di ogni componente , quindi questo sistema è consigliato per chi ha poca o nessun' esperienza.
Inoltre questi software permettono di fare un overclock manuale , ma non sono sicuri e affidabili come da BIOS a causa di possibili malfunzionamenti dello stesso programma o del sistema.
Se desiderate discreti miglioramenti e non avete esperienza optate per questo metodo .


Quando usare il BIOS ? 


Se volete procedere con un overclock estremo, sicuro e che non venga alterato dal' S.O  dovete affidarvi al bios e settare ogni minimo parametro , ma per far ciò ci vuole molta esperienza e soprattutto pazienza.

I parametri da gestire saranno molti e bisognerà salire nell'overclock a poco alla volta evitando in questo modo anche di far danni. Potete aiutarvi con configurazioni overclock presenti su internet , ma non è detto che funzionino perfettamente , ogni computer è a se anche se ha gli stessi componenti .
  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Overclock da BIOS o da programma / software ? Rating: 5 Reviewed By: Stefano Izzo