| Benchmark Android Antutu è affidabile ? - Guide informatica

Benchmark Android Antutu è affidabile ?

I benchmark sono davvero utili , vengono utilizzati per misurare la potenza e le prestazioni ogni tipo di hardware , prestazioni generali , cpu , gpu , ram...
I primi software di bench sono nati esclusivamente su PC ,poi hanno fatto il loro esordio anche su smartphone e tablet.

Il benchmark non fa altro che eseguire una serie di test, diviso per fasce , questo bench più sarà veloce e stabile , più gli score saranno alti.
Score più alti evidenziano prestazioni migliori , infatti basta provare con un device di top gamma e uno di bassa per vedere le drastiche differenze.
Il software di benchmark più utilizzato su Android è sicuramente Antutu , il quale non ha una scala massima , ma permette di giudicare la potenza di uno smartphone con la sola comparazione con altri dispositivi.

benchmark smartphone tablet

A cosa serve un benchmark ? 

Sui dispositivi può risultare molto utile , soprattutto per evidenziare le prestazioni o i problemi di un dispositivo. Se il vostro S4 ha una media di 24.000 punti e il vostro ne fa solamente 15.000 c'è sicuramente qualcosa che non va.
Quindi sarebbe opportuno fare un hard-reset o un cambio firmware del dispositivo , in tal caso il problema potrebbe essere di natura hardware (smartphone difettoso).Inoltre è possibile vedere confrontare ogni valore , in modo da evidenziare qual'è il suo punto carente.

Inoltre è molto utile se si installa una CUSTOM ROM  con il kernel , per vedere se effettivamente ci sono stati miglioramenti oppure no.Soprattutto se si installa una rom cyanogenmod , famosissima per prestazioni e affidabilità, potete come al solito consultare la nostra guida sulle differenze e i vantaggi tra una rom originale ed una rom cyanogenmod.

Come avere e migliorare il massimo punteggio ?

Il punteggio di score è molto relativo , non sempre farete lo stesso punteggio.Questo può dipendere da molti fattori che andremo a vedere , i quali possono inficiare sul punteggio finale.


  • Prima di eseguire un bench attivare la modalità aereo , disattivare tutte le funzioni di connettività 
  • Eseguire un riavvio prima di lanciare l'app
  • Non utilizzare il dispositivo android durante il testing 
  • Provare ad installare una rom custom e kernel custom per migliorare notevolmente le prestazioni.
  • Eseguire un benchmark a freddo , se il vostro dispositivo è caldo le prestazioni saranno molto più basse. Si consiglia di spegnere il dispositivo per 10 minuti prima di eseguire il test
  • Avere il telefono almeno al 70% di carica e disattivare il risparmio energetico
  • Assicurarsi di avere la memoria ram pulita e tutte le applicazioni chiuse
Tutti questi passaggi dovrebbero essere eseguiti per avere un ottimo punteggio , ovviamente il test va effettuato più volte in giorni diversi.

Il bench è abbastanza affidabile , ma non è da prenderlo troppo in considerazione. Se il vostro dispositivo al primo test fa 27.000 punti e subito dopo ne fa 20.000 è normale.C'è da dire che a volte le prestazioni sono abbastanza evidenti, infatti abbiamo testato un nexus 5 originale con ben 29.000 punti ed un nexus 5 con la cyano con ben 35.000 punti, le differenze si notavano eccome !
Non bisogna allarmarsi ne fissarsi troppo , utilizzarlo come un parametro relativo , se il dispositivo è fluido e veloce anche nei giochi e lo score è basso non c'è tanto da preoccuparsi.
  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Benchmark Android Antutu è affidabile ? Rating: 5 Reviewed By: Stefano Izzo