| Hosting professionale o gratuito ? 5 motivi - Guide informatica

Hosting professionale o gratuito ? 5 motivi

Perché si dovrebbe evitare di utilizzare un hosting web gratuito ? L'hosting gratuito ,naturalmente, è molto diffuso, soprattutto per i ragazzini o chi alle prime armi. Anche se più adatto  per uso personale, è rigorosamente non raccomandato per utilizzo professionale.
Qui ci sono alcune ragioni per cui si dovrebbe acquistare un proprio sito web con hosting professionale,visto che i costi non sono neanche eccessivi...

evitare hosting gratuito


1. L'hosting gratuito è un mito!

In realtà,nulla è gratis,tutto ha un costo o un tornaconto. I servizi gratuiti sono solo uno specchio per le allodole e vi spieghiamo il perchè...La maggior parte dei siti,blog o forum gratuiti  offrono un buon servizio a patto che tu metta le loro pubblicità (non tutti) e dovrai pagare per rimuoverle proprio perchè appesantiscono e rendono goffo il vostro layout , cosa impensabile per un sito professionale.

2. Funzioni ristrette

Lo scopo principale dei servizi gratuiti è quello di dare un assaggio delle loro caratteristiche e di attirare il cliente , il quale ben presto si accorgerà di dover passare alle funzionalità premium obbligatoriamente.
Alcuni esempi :

  • Quota mensile di utenti limitata
  • Dimensione dello spazio molto bassa (1-2 GB)
  • Sicurezza e privacy
  • Nome dominio non di primo livello esempio :  www.guide-informatica.com è di primo livello mentre guide-informatica.servizioblog.com non lo è.
  • Backup dei contenuti non possibili
3.  Cessazione del servizio o ban a loro giudizio

Il tuo sito , blog o forum non potrebbe esistere più da un giorno all'altro a causa della cessione di servizio, inoltre il tuo account potrebbe essere bannato o sospeso a loro indagabile giudizio. A mio parere questo è uno dei punti più negativi di un servizio gratuito.


Come spesso accade,prima che cessi il servizio , l'utente è costretto a pagare la formula premium per fare il backup completo dei suoi testi e immagini, prima di spostarlo su un'altra piattaforma.

4. Seo ed ottimizzazione motori di ricerca

Per la visibilità sui motori di ricerca bisogna curare tantissimi fattori , questo studio è chiamato SEO ed è molto complesso. Molto spesso non è possibile correggere od ottimizzare un sito proprio perchè gli hosting gratuiti non offrono la possibilità di manipolare il "codice puro" , ma hanno dei blocchi di codice preimpostati o codice propietario (per lo più non modificabili).

5. Immagine e credibilità

Voi acquistereste o vi fidereste di un azienda/libero professionista che utilizza un servizio gratuito  ? A mio parere un sito professionale non può assolutamente dare quest'immagine , deve obbligatoriamente optare per un servizio di qualità ed un dominio di primo livello ,utile anche per il posizionamento sui motori come ad esempio  :  www.azienda.it  / com ecc.


In conclusione non vogliamo denigrare i servizi gratuiti ,per carità,ma lasciamoli ai ragazzini, a chi vuole solamente un diario o a chi vuole spratichirsi prima di entrare in questo mondo.

  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Hosting professionale o gratuito ? 5 motivi Rating: 5 Reviewed By: Stefano Izzo