| PC sempre acceso - Si rovina? quanto consuma ? - Guide informatica

PC sempre acceso - Si rovina? quanto consuma ?

Computer sempre acceso o sempre spento ? E' forse uno dei maggior dubbi degli utenti appassionati di informatica: è meglio lasciare il PC acceso quando non lo si utilizza, o si dovrebbe spegnere?
La risposta dipende da che uso se ne fa del computer. Diamo uno sguardo ad alcuni PRO e CONTRO.Ovviamente alcuni di questi fattori dipendono anche se si utilizza il PC per scopi aziendali o privati.

pc acceso


Vantaggi di un pc sempre acceso


  • Aggiornamenti :Il sistema operativo resterà in continuo aggiornamento per quanto riguarda la protezioni di virus , eventuali fix e bug di sistema , fattore molto importante se si utilizza il PC in ambito lavorativo e si vuole avere la massima sicurezza.
  • Download/Upload : Tenere il pc accesso tutta la notte ci permette di risparmiare molto tempo.Ad esempio gli youtuber o chi carica file devono forzatamente lasciare il pc acceso quando si stratta di caricare file di grandi dimensioni... inoltre per chi carica grandi file sulla rete ha opportunamente bisogno di un gruppo di continuità che non faccia spegnere il pc ed il router in caso di black-out. Tenere acceso il pc anche di notte è utile anche per chi scarica molti file , scaricare la notte equivale a risparmiare banda preziosa durante il giorno e di andare al massimo della velocità visto che di notte ci sono poche periferiche collegate alla rete.
  • Trasferimenti file : trasferire una grande mole di file può richiedere diverse ore , farlo di giorno equivarrebbe a rendere il pc lento e quasi inutilizzabile,meglio quindi farlo quando non utilizziamo il pc e lo lasciamo acceso.
  • Controllo remoto : utilissimo è il controllo remoto in ogni momento , avendo sempre acceso il PC potete accedere da remoto al vostro dispositivo in caso di emergenze anche se non siete a casa , mentre se avete il PC spento non potete fare nulla e siete costretti a ritornare alla base.Personalmente utilizzo moltissimo il controllo remoto anche per la gestione di trasferimento file , download upload , e di aggiornamenti software quando sono fuori casa , utile anche per velocizzare i tempi.
  • Benchmark : gli overclockers devono sempre testare i loro OC quando cambiano i parametri come voltaggi,frequenza e altri fattori dei loro componenti. Ad ogni OC,poi, bisogna testare GPU , CPU per verificare eventuali artefatti o crash del sistema con software di benchmark i quali devono essere eseguiti per diverse ore per avere l'affidabilità del sistema.
  • Accesso rapido : oltre ad avere l'accesso rapido possiamo lasciare programmi avviati, progetti di studio o lavoro ancora aperti.Questo favorisce chi utilizza ad intervalli frequenti il pc aumentando la produttività (soprattutto grafici e programmatori).

Svantaggi


  • Usura dei componenti : tenere un pc sempre accesso porta inesorabilmente ad un usura dei componenti più veloce... i componenti maggiormente sotto usura e stress sono SSD,hard-disk , alimentatore  mentre scheda madre,ram,cpu e scheda video se ben raffreddati durano a lungo. Su un portatile la situazione è ben diversa , in questo caso tutti i componenti sono sotto stress a causa delle temperature più elevate.E' consigliabile scollegare la batteria e tenere il portatile collegato alla presa per evitare inutili carica/scarica della batteria.
  • Consumo di energia : questo è un fattore che dipende molto dalla tipologia di computer è modello. Un PC fisso ha un consumo medio di 50-60 watt e e più del doppio a pieno carico mentre un PC da gaming / video editing può superare tranquillamente i 300 watt a pieno carico.
  • Costi : Basandosi su un costo di 0,15 euro a Kilowatt/ora e un consumo medio di circa 100W il PC costa 0,36 Euro in 24 ore.Averlo acceso tutto l'anno vi costa all'incirca 135 Euro.
  • Rischio di sbalzi e tensioni : Tenendo il PC sempre acceso,è molto più probabile incappare in black-out o sbalzi di tensioni , problema facilmente aggirabile da un gruppo di continuità o chiamato anche UPS.
  • Rumorosità : avere il PC acceso nella stanza potrebbe risultare molto fastidioso per via dei rumori , ronzii... questo problema è aggirabile con case ben insonorizzati come ad esempio : Nanoxia DeepSilence e di ventole ultrasilenziose come le Noctua.
  • Calore in estate : avere il PC sempre acceso porta inesorabilmente ad aumentare la temperatura nella stanza in cui è installato. Un PC abbastanza potente è in grado di sprigionare un calore non indifferente in estate ,soprattutto se la stanza è piccola.
Questi sono,secondo noi, i vantaggi e svantaggi di avere sempre un PC acceso. Per quanto riguarda l'usura è forse un fattore poco rilevante visto che comunque un PC dopo 6-7 anni ( anche prima) diventa obsoleto.
Tu cosa ne pensi ? Puoi aggiungere quelli che per te sono altri PRO e CONTRO tramite un commento qui sotto !
  • Commenti Blogger
  • Commenti Facebook

1 commenti:

Item Reviewed: PC sempre acceso - Si rovina? quanto consuma ? Rating: 5 Reviewed By: Stefano Izzo