| Assemblato gaming estremo 4k - 2015 dicembre - Guide informatica

Assemblato gaming estremo 4k - 2015 dicembre

Si vuole creare un pc mostruoso in grado di girare anche il pianeta Terra in risoluzione 4K ?
Per far ciò ci vuole tantissima potenza di elaborazione, soprattutto se si ha budget e non si scende a compromessi. Ed è quello che offre questa build, ogni componente è stato selezionato con uno e un solo obiettivo in mente: le massime prestazioni.
Per questo dicembre 2015, continuiamo a raccomandare il processore a sei core i7-5820K. Sì, è costruito sulla vecchia architettura Haswell, ma il 5820K ha un potenziale incredibile , quasi il 50% più veloce rispetto al i7-6700K

pc gaming 4k


Per la scheda video abbiamo scelto una mostruosità, parliamo di una scheda con un dispositivo di raffreddamento a liquido che permette overclock altissimi e stabilità senza eguali.
La 980 Ti Hybrid in realtà batte la GTX Titan X per molti meno soldi.

Configurazione

  • CPU: Intel Core i7-5820K
    Il 6 core basato su Haswell gira a 3.3GHz, con Turboboost a 3.6GHz, nella maggior parte dei giochi straccia anche il quad-core più cattivo. Per overcloccare come si deve il 5820K, si necessità di un sistema a liquido di almeno 240mm.C'è una grossa differenza tra questo chip e il più costoso 5930K, oltre 200 MHz ed inoltre il 5930K supporta  6x, 16x, 8x per ben 3 schede video, mentre il 5820K è limitato a 16x, 8x, 4x.
  • Scheda madre : Asus X99-A/USB3.1
    Basato sul chipset X99, quest'ultimo è ricco di funzionalità, l' X99-A è la migliore scelta per questa build. L'X99 no dovrebbe avere problemi a spingere ben al di sopra dei 4GHz la vostra CPU, inoltre dispone di uno slot per M.2 insieme a un connettore SATA Express, questo per collegare SSD ultraveloci da oltre 1000Mb/s. Per la parte audio, è equipaggiata con l'ottimo codec audio ALC1150 e per coronare il tutto, include sei connettori per le ventole.
  • Scheda video : EVGA GeForce GTX 980 Ti Hybrid 6GB
    Di solito ci si affida ad una doppia GPU per questa build, ma , ci sono schede video a singola GPU in grado di gestire il 4K abbastanza bene. Tra la GeForce GTX 980 Ti e Radeon R9 Fury X, pensiamo che la 980 Ti è la chiara vincitrice. E 'più efficiente, ha più VRAM, ed è in realtà un più veloce. Molto più veloce, se si prende in considerazione l'overclocking, soprattutto su questo nuovo modello raffreddato a liquido da EVGA. Tale scheda ha una enorme potenziale tale da farla avvicinare a 1500MHz senza troppe difficoltà! Una delle migliori caratteristiche della gamma GeForce è G-Sync, che abbina framerate all'uscita con display compatibili.
  • Memorie RAM : La piattaforma X99 richiede l'utilizzo di nuove memoria DDR4, che offrono fequenze altissime e una bassa tensione di funzionamento. Si noti che i prezzi delle DDR4 sono in calo ultimamente con il rilascio dei nuovi prodotti skylake. Tenete a mente che la scheda madre identificherà queste come DDR4-2133  per impostazione predefinita.
    La maggior parte delle schede madri x99, tra cui quello proposto in questa guida, hanno otto slot per la RAM. Esse forniscono funzionamento a quattro canali per un incredibile larghezza di banda,ecco perché sarebbe preferibile un kit 4x piuttosto che un kit 2x, in questo modo si sfrutta il quad channel.  Vengeance LPX DDR4 3200 MHz, CL16 XMP 2.0
  • SSD : Samsung 850 Evo 1TB
    Dato le gravi riduzioni di prezzo per il nuovo Samsung 850 EVO rigido da 1 TB, non c'è proprio nessun dubbio che sia la scelta giusta per questa build. Si noti che Samsung ha recentemente rilasciato  850 Evo 2 TB !
    Si potrebbe puntare al velocissimo Pro M.2  ma è 512GB , non il massimo se si vogliono avere molti programmi e giochi installati sull' SSD!
  • HDD dati : Toshiba P300 3TB offre 3000gb di memoria, offre equilibrio tra velocità, capacità e affidabilità. Se non prevedete di avere di più di 1 TB di storage, vi consigliamo vivamente di appena saltarlo e magari di acquistare un hard-disk esterno, utile per portare i dati in giro.
  • Alimentatore : EVGA Supernova GS 1050W
    La linea Supernova di EVGA non riposa sugli allori, e ha recentemente rilasciato la nuova linea Supernova GS. Progettato per EVGA, nientemeno che da Seasonic, il miglior nome del settore, questa unità da 1050W vi darà la possibilità di aggiungere una seconda scheda video, ma anche di overcloccare il sistema e il fortissimo processore. Oltre alla potenza, offre una buona efficienza ed è equipaggiata dalla tecnologia che tiene la ventola a 0% a carichi sotto i 400W. Stupefacente la garanzia EVGA di 7 anni.
    C'è da dire che se non si vuole mai fare lo SLI si può facilmente far funzionare il sistema con un modello meno potente.
  • Dissipatore CPU : Con una CPU a sei core dentro il case e un sacco di aria calda da dissipare, si ha  bisogno di un dispositivo di raffreddamento a liquido, per questo bene affidarsi ad Corsair H105, un dispositivo di raffreddamento a liquido con radiatore 240 millimetri , evitare però la pasta pre-applicata e scegliere un prodotto di alto livello, sembrerà strano ma si possono recuperare molti gradi di differenza sotto stress.
  • Case : Phanteks Enthoo Luxe Bianco
    Qui la scelta è più soggettiva, ma bisogna affidarsi ad un bel full-tower per avere spazio in abbondanza.Phanteks ha fatto il suo nome nei dissipatori per CPU di fascia alta e si è ora portato nella produzione di case di fascia alta con la linea Enthoo. Caratterizzato da una grande ventola da 200 millimetri in aspirazione, doppie ventole da 140mm , è dotato di un regolatore di ventole ed offre tantissimo spazio.
    Offre 10 colori diversi di illuminazione ambientale e una finitura in alluminio bianco lucido,un vero e proprio case di lusso!    
La configurazione sfiora quasi i 3000€ portandosi a poche centinaia di euro in meno, se si aggiunge un altra scheda invece, si arriva ad oltre i 3000.
Quanto vi piacerebbe costruire una configurazione del genere ?
  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Assemblato gaming estremo 4k - 2015 dicembre Rating: 5 Reviewed By: Stefano Izzo