| Migliori ultrabook pc Novembre 2017 per AUTONOMIA - Guide informatica

Migliori ultrabook pc Novembre 2017 per AUTONOMIA

Vivendo in un mondo sempre più tecnologico le esigenze giornaliere ci impongono di essere sempre più smart, tecnologici a nostra volta  ma soprattutto produttivi.
E' proprio per le persone con l'esigenza di essere produttivi  in mobilità che è  nata la categoria  di dispositivi  portatili chiamati  Ultrabook.

Un Ultrabook è un portatile che sorride  alla portabilità,  grazie  al tipico peso notevolmente ridotto, ed alla flessibilità, università casa o lavoro poco importa.
Le dimensioni sono uno dei punti forti di questi dispositivi; spessi come un plico di fogli sarà facile portarli con voi ovunque, zaino, borsa, cartellette.

Le dimensioni molto ridotte però non sono sinonimo di prestazioni scadenti. Grazie ai nuovi processori di casa Intel, Cherry Trail ora rinominati Intel Atom® x7 ed Intel Atom® x5, processori  m3 m5 m7 ma addirittura i5 ed i7 da laptop, sarà possibile avere prestazioni degne di nota con pochi mm di alluminio di spessore. La soluzione ideale per chiunque debba lavorare, editare e progettare in autonomia e dinamismo.

Le nostre scelte, basate su prezzo/prestazioni ricadono sui seguenti modelli:


Jumper EZBOOK 3 PRO - Il  più Economico


La principale caratteristica di questo dispositivo è quella di unire ottime prestazioni grazie al processore Apollo Lake ad ai 6Gb di Ram ad un prezzo veramente allettante, circa 160 euro.
Lo schermo è di buona qualità, un 13,3 pollici  FullHD, e permette di lavorare anche in condizioni di illuminazione sfavorevole.
I materiali sono buoni e la qualità costruttiva ci ha pienamente soddisfatto, realizzato in alluminio (finalmente!) si può apprezzare la resistenza ma anche la portabilità (meno di 1.5kg di peso).
Le porte sono due ottime USB 3.0, un lettore per microSD, un jack audio e porta microHDMI.
La connettività è uno dei punti forti, bluethooth ed un wifi molto potente permettono di sfruttare al meglio il dispositivo, usufruendo di reti WiFi libere, come quelle delle università, oppure di condividere in semplicità i nostri appunti da un computer all'altro oppure semplicemente mandarli in stampa.
Tirando le somme, un ultrabook serio, realizzato bene con batteria capiente e ben corredato dal punto di vista hardware. La soluzione ideale per chi non ha da spendere troppi soldi ma cerca comunque una valida scelta.

Autonomia : 7-10 ore


La nostra video recensione


PREZZO: 180€ circa con s.s. incluse

Asus ZenBook - Mid range per tutte le esigenze

ultrabook asus zenbookCon la categoria ZenBook Asus cerca di conquistare il mercato dei dispositivi dediti alla produttività in assoluto movimento e dinamismo.
Parlando di Asus ZenBook ci collochiamo in una fascia di prezzo che va dai 450 ai 700 euro per dispositivi che, oltre ad un ottimo schermo fullHD, vantano processori Intel di ultima generazione con ottima potenza di calcolo e buona quantità di ram.
Ad alzare il prezzo, oltre ad esserci la marca blasonata, c'è anche la quantità di memoria interna, maggiore rispetto al Jumper, ed il numero di porta, 3 USB o più nei modelli più costosi della categoria.
I dispositivi sono realizzati per la maggior parte di alluminio anodizzato che garantisce una buona dissipazione ed un' ottima resa estetica.
La batteria è stata molto curata e la sua resa ottimizzata, i dispositivi ZenBook, lo diciamo per esperienza, garantiscono parecchia autonomia, e, come sappiamo, non è mai abbastanza.
Anche questi dispositivi sono muniti di scheda WiFi molto potente e connettività di tipo Bluethooth.
Analizzando l'acquisto pensiamo che sia la giusta scelta per chi non abbia tanti soldi da spendere ma voglia qualcosa di più prestante, che possa aiutare nelle situazioni di carico elevato, quali elaborazione 3D e modifica di video ed immagini.

Le versioni Pro salgono di prezzo per via dei processori e delle GPU dedicate molto più potenti ma soprattutto per via dei pannelli molto più raffinati, 2K ed addirittura 4K.

PREZZO: da 450 euro circa a 700 euro circa

Autonomia : 7-12 ore

Microsoft Surface Pro 4- Paghi tanto ed hai, veramente, tanto

surface 4Come non citare in questa lista la famosissima categoria di Surface di casa Microsoft, tablet che, grazie alla tastiera venduta in coppia al dispositivo, diventano potenti dispositivi di produttività mobile.
Inquadrare l'hardware di questi dispositivi è difficile, si va dall' i5 con 4Gb di Ram sui 700 euro all'i7 con 16 Gb di Ram sui 2400 euro, insomma, grandi prezzi ma anche grandi hardware.
La qualità produttiva, così come deve essere, è delle migliori, presentando soluzioni in alluminio e materiali "premium" che trasmettono una sensazione di affidabilità e durata.
La potenza  di calcolo,  come abbiamo capito, non è un problema per questi dispositivi, la CPU lavora un gran bene e la  GPU dedicata non è da meno, permettendo tipologie di lavoro impensabili per un Ultrabook, parliamo di progettazioni CAD impegnative ed editing di interi video.
Per quanto riguarda le porte  e la conenttività anche in questo settore Microsoft non si è risparmiata, utilizzando porte USB 3.0 full size  e lettori per microsd  non ci saranno problemi per quanto riguarda le periferiche (ricordiamo che il touchpad è nella "custodia" venduta in bundle).  Il wifi è veramente potente, garantendo una conenttività ottima anche con due tacchette su cinque.
Tutti i modelli sono equipaggiati con Bluethooth.

PREZZO: da 700 euro a 2400 euro per la versione più completa

Autonomia : 3-4 ore

MacBook Air - Per chi usa OSX

Per chi proprio non riesce a rinunciare ai prodotti Apple ed uscire dall'avvolgente ecosistema Apple da  ormai svariati  anni produce i  MacBook air, l'alternativa più economica, leggera e  flessibile  al classico MacBook.
I prodotti non vantano  un grande hardware bensì un  sistema operativo capace di muovere il tutto in estrema fluidità ed efficacia.
macbook air
Il  pannello è uno dei  punti forti di  questi dispositivi, colori profondi e neri taglienti regalano un' esperienza visiva davvero appagante.
Niente da dire  per quanto riguarda l'ottimizzazione dei programmi e  la durata della batteria.
Ottimo wifi ed ottima piattaforma per file sharing.
Veramente una soluzione ottima per chi vuole avere stile, ottimizzazione software e leggerezza.
Il prezzo, come per tutti i prodotti Apple non trova giustificazione nelle componenti hardware ma  nell'ottimizzazione e nell' estetica.

PREZZO: 1129 o 1379 euro per le due versioni di dispositivi.

Autonomia : 5-12 ore 


  • Noi riteniamo che una delle soluzioni migliori qui  riportate sia Jumper EzzBook 3 pro, costa veramente poco e garantisce veramente tanto.
Prossimo
This is the most recent post.
Post più vecchio
  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Migliori ultrabook pc Novembre 2017 per AUTONOMIA Rating: 5 Reviewed By: Matteo Falcinella