Home Drone 4 migliori droni per riprese 4k aeree professionali!

4 migliori droni per riprese 4k aeree professionali!

0

Oltre a smartphone, tablet, smartwatch, wearable e notebook, un’altra categoria di prodotti, che negli ultimi 2 anni si sta espandendo sempre di più, è quella dei droni. Difatti, sempre più società propongono sul mercato una serie di dispositivi davvero interessanti ideati per ogni tasca.

Partendo dalle aziende cinesi, che offrono prodotti di questo tipo di fascia bassa dedicati a quegli utenti che vogliono affacciarsi nel settore senza spendere troppo, fino ad arrivare alle aziende di nicchia che propongono sul mercato droni professionali i quali riescono a garantire delle performance ottime.

Sono tanti i marchi presenti in questo settore fra cui DJI, Parrot e Xiaomi. Con questo articolo vogliamo proporvi i migliori droni per effettuare riprese secondo la nostra esperienza. Scopriamoli insieme di seguito.

Hubsan H501S X4 (il piu’ economico)

migliori droni riprese aeree

Il primo drone che vi proponiamo per effettuare riprese aeree è quello più economico presente in questa lista. L’Hubsan H501S X4 è un quadricottero dotato di una fotocamera Full HD integrata la quale consente di scattare foto e registrare video ovunque vi trovate.

L’Hubsan H501S X4 integra un modulo GPS che permette di accedere alla modalità Seguimi per permettere al drone di seguire la vostra posizione. Tramite il telecomando è possibile accedere a una funzione la quale consente al gadget di atterrare sul punto in cui è decollato. Il giroscopio a 6 assi assicura forte stabilità e resistenza al vento e una maggiore facilità di controllo.

Il motore brashless garantisce delle buone prestazioni mentre la batteria da 2700 mAh permette fino a 20 minuti di volo. Il drone, inoltre, può essere controllato fino ad una distanza massima di circa 800 metri, anche tramite il telecomando in dotazione. Quest’ultimo vanta un display che permette di visualizzare in streaming ciò che viene catturato dalla fotocamera dell’ Hubsan H501S X4.

Xiaomi Mi Drone 4K (miglior rapporto qualità prezzo)

migliori droni riprese aeree

Xiaomi è entrata ufficialmente nel settore dei droni con il nuovissimo Xiaomi Mi Drone 4K che viene offerto sui vari store internazionali ad un prezzo davvero interessante in relazione alle sue caratteristiche tecniche. Come suggerisce il nome, il Mi Drone è in grado di registrare filmati in 4K (3840 × 2160 pixel) a 30 FPS sfruttando la telecamera integrata.

Il sensore è installato all’interno di un gimbal a 3 assi che permette di aumentare la stabilizzazione durante le riprese. Lo Xiaomi Mi Drone 4K offre pure la trasmissione in tempo reale sull’applicazione oppure la pianificazione del percorso di volo. Non manca la presenza di un giroscopio integrato a 6 assi, di una batteria da 5100 mAh che garantisce fino a circa 27 minuti di volo e una distanza di controllo di circa 3 km.

DJI Mavic Pro (richiudibile)

migliori droni riprese aeree

DJI è una delle protagoniste indiscusse in questo settore poiché propone sul mercato diversi modelli sicuramente interessanti. Nell’articolo dei migliori droni per effettuare riprese, abbiamo deciso di includere due modelli dell’azienda: il Mavic Pro e il Mavic Air.

Il DJI Mavic Pro vanta un sensore d’immagine che permette di registrare video in 4K. Questi risultano stabilizzati grazie al gimbal a 3 assi in dotazione. Il dispositivo è caratterizzato da un design compatto ma potente e risulta semplice da pilotare.

Il DJI Mavic Pro utilizza l’innovativa tecnologia FlightAutonomy la quale consente di rilevare gli ostacoli fino a 15 metri di distanza, evitando così spiacevoli inconvenienti. Non manca un efficiente sistema di trasmissione OcuSync con portata fino a 7 km e una velocità massima di volo fino a 64 km/h. Il Mavic Pro viene offerto in 4 diverse configurazioni: Standard, Combo, Combo Platinum e Platinum.

  • Su Amazon

http://amzn.to/2FszBV6

❤️ SPECIALE DJI MAVIC  👉 COUPON su GB

DJI Mavic Air (ben 32 megapixel)

Passando al DJI Mavic Air, si tratta di un drone con fotocamera panoramica da 32 mega-pixel che permette di allargare i vostri orizzonti di scatto. In particolare, il dispositivo è capace di scattare e unire 25 foto in 8 secondi per creare immagini panoramiche sferiche ultra nitide. Naturalmente, il sensore d’immagine è assistito da un gimbal a 3 assi che consente di registrare filmati senza tremolii e di catturare foto senza sfocatura.

In particolare, il DJI Mavic Air è capace di effettuare riprese in 4K a 100 Mb/s e in slow-motion e di utilizzare i nuovi algoritmi HDR che permettono di regolare l’esposizione in modo intelligente nelle foto a seconda delle condizioni di luminosità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here