Home News Vivo APEX: l’azienda svela in Cina il suo concept-phone

Vivo APEX: l’azienda svela in Cina il suo concept-phone

0

Vivo ha presentato ufficialmente il suo interessantissimo smartphone Vivo APEX durante un evento tenutosi in Cina. Oltre ad offrire un impressionante rapporto schermo/corpo del 98%, il dispositivo è mosso da un processore octa-core Snapdragon 845. Stiamo parlando dell’ultimo SoC high-end di Qualcomm. Se ciò non bastasse, il device propone un lettore di impronte digitali integrato sotto lo schermo e una fotocamera selfie pop-up.

Il Vivo APEX vanta frontalmente un display OLED da 5.99 pollici con tecnologia COF. Per arrivare ad offrire un’esperienza Full Screen completa, il produttore cinese ha incorporato i sensori ambientale e di prossimità sotto lo schermo. In aggiunta, la capsula auricolare e l’altoparlante principale sono entrambi posizionati anch’essi sotto il display.

Vivo APEX: SoC Snapdragon 845, fotocamera selfie pop-up e lettore ID sotto lo schermo

A differenza del sensore biometrico visto sul Vivo X20 Plus UD, accessibile soltanto su un punto preciso della parte inferiore del display, il Vivo APEX permette di accedere al metodo di autenticazione premendo su qualunque punto a partire dalla metà inferiore dello schermo. L’azienda cinese chiama questa particolare tecnologia come Half-Screen Fingerprint Scanning e, se ciò non bastasse, supporta il riconoscimento di più impronte.

Lo spessore delle cornici, sinistra e destra, è di soli 1,8 mm mentre quella inferiore è di 4,3 mm. Il Vivo APEX offre un design sottile appena 7,8 mm. Sulla parte superiore del pannello frontale è nascosta la selfie camera che può essere tirata fuori quando avete bisogno. Sono necessari soltanto 0,8 secondi alla fotocamera per uscire fuori.

Come detto ad inizio articolo, l’azienda cinese ha optato per il nuovissimo Snapdragon 845 di Qualcomm. Grazie alla tecnologia System in Package (SIP), il Vivo APEX offre un’esperienza audio Hi-Fi, oltre a disporre di 3 amplificatori e un chip DAC dedicato. La fotocamera posteriore del terminale supporta la modalità Super HDR con un range dinamico limitato fino a 14 EV.

Purtroppo, Vivo deve ancora rivelare altre informazioni importanti sul suo nuovo concept phone fra cui RAM, memoria interna, numero dei mega-pixel della fotocamera anteriore e posteriore e la capacità della batteria. Oltre a confermare la presenza dell’ultimo processore high-end di Qualcomm, l’azienda cinese ha svelato un altro interessante dettaglio del Vivo APEX: la sua produzione di massa partirà entro la metà di quest’anno.

Fonte

Sconti, coupon sul nostro canale Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here