Home News eMeet OfficeCore M2 è il primo speaker per conferenze con AI

eMeet OfficeCore M2 è il primo speaker per conferenze con AI

11
0

eMeet è un’azienda cinese che si occupa di progettare e vendere dispositivi vocali smart dedicati alle conferenze. Non molto tempo fa, la società ha annunciato una collaborazione con XMOS, un produttore di semiconduttori fabless che si occupa di realizzare soluzioni di acquisizione vocale di qualità premium e prodotti audio rivolti a tutti quegli utenti che cercano un’esperienza audio top durante le conferenze.

Da qualche giorno è disponibile in vendita il nuovo eMeet OfficeCore M2. Si tratta della seconda generazione di altoparlante per conferenze sviluppato dalla società con sede a Shenzhen. eMeet considera il suo nuovo dispositivo il primo speaker da conferenza al mondo basato sull’intelligenza artificiale (AI).

eMeet OfficeCore M2

eMeet OfficeCore M2: ecco l’altoparlante per conferenze con funzioni AI

L’algoritmo VoiceIA, secondo quanto dichiarato dalla compagnia asiatica, si basa sulla tecnologia di intelligenza artificiale DNN (Deep Neural Network) e riesce a sopprimere in maniera efficace i rumori di sottofondo ed eliminare l’eco offrendo alla fine un suono più chiaro da entrambe le parti.

Rispetto al modello precedente, il nuovo eMeet OfficeCore M2 propone una gamma di ripresa del suono più estesa (massimo 10 metri) grazie all’adozione di microfoni digitali array MEMS ad alta sensibilità. A questi si aggiungono 4 microfoni array supportati dall’Artificial Intelligence. Tale setup permette al gadget di rilevare il suono da qualunque angolazione. Un’altra interessante caratteristica proposta dall’OfficeCore M2 è che può essere abbinato ad altri altoparlanti M2 così da estendere le sue potenzialità.


Scopri le Migliori Offerte Amazon & Gearbest di OGGI


In fase di presentazione, eMeet ha dichiarato che il suo nuovo speaker per conferenze è compatibile con diverse piattaforme di video chat fra cui Skype, Avaya, Gizmo Project, Wechat e Google Gtalk e con la maggior parte degli assistenti virtuali personali presenti su smartphone, tablet e PC (es. Google Assistant, Cortana e Siri).

eMeet OfficeCore M2

Design ispirato a un UFO e tecnologia Bluetooth 4.2

A livello di design, l’eMeet OfficeCore M2 ricorda parecchio un UFO. L’azienda cinese ha dichiarato che questa particolare struttura (disponibile nelle colorazioni nera, grigia e argento) è stata sviluppata con il team di design InDare. Parlando di numeri, l’M2 dispone di un corpo con dimensioni di 125 × 125 × 10 mm per un peso di 290 grammi.

L’altoparlante per conferenze è dotato di un driver da 3W e può essere collegato ai dispositivi preferiti tramite la tecnologia Bluetooth 4.2 LE, che dovrebbe garantire fino a 20 metri di gamma di funzionamento. Proprio come un classico altoparlante, l’eMeet OfficeCore M2 può essere collegato anche usando un semplice cavo jack da 3.5 mm.

In questo momento, lo speaker è disponibile all’acquisto soltanto su Amazon.com ad un prezzo di 209 dollari. Purtroppo, non sappiamo se arriverà mai sul mercato italiano dato che attualmente supporta soltanto la lingua inglese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here