Home News Facebook: i gruppi avranno delle sezioni esclusive a pagamento

Facebook: i gruppi avranno delle sezioni esclusive a pagamento

0

Facebook avrebbe iniziato a dare la possibilità ad alcuni amministratori di gruppi di chiedere agli iscritti una somma che va da 4,99 dollari a 29,99 dollari al mese per accedere a delle sezioni speciali ricche di contenuti esclusivi. In particolare, alcuni gruppi selezionati a tema genitori, cucina e casa hanno la possibilità di essere i primi a generare una sorta di abbonamento per i membri.

Secondo le prime testimonianze, Facebook chiederà anche una quota sulle entrate. Finalmente questa nuova possibilità permetterà agli utenti di iniziare a trarre guadagno dai propri gruppi che fino ad ora contano oltre 1 miliardo di utenti. Alex Deve, product manager di Facebook Groups, ha detto che non si tratta tanto di fare soldi ma quanto di investire nella propria comunità.

Facebook gruppi abbonamenti

Facebook: gli sviluppatori starebbero testando dei piani di abbonamento per i gruppi

L’idea di avere dei guadagni che provengono dalle varie attività svolte nei gruppi aiuterà gli amministratori a creare dei contenuti di qualità sempre migliore. I membri saranno in grado di entrare in questa sezione esclusiva dei gruppi la quale includerà tutorial video, suggerimenti, supporto dedicato direttamente dagli amministratori e tanto altro ancora.

Ad esempio, il gruppo Declutter My Home di Sarah Mueller metterà a disposizione per gli utenti una sottosezione chiamata Organize My Home dal costo di 14,99 dollari al mese che insegnerà ai membri come avere sempre in ordine le proprie liste. La stessa cosa succederà con il gruppo Recipes & Meal Planning che proporrà una versione Premium dal costo di 9,99 dollari dove proporrà dei piatti da cucinare ogni settimana, liste della spesa per diversi negozi alimentari e altro ancora.

Facebook gruppi abbonamenti

L’obiettivo principale del test è, però, un altro: capire cosa gli amministratori pubblicheranno e se i membri del gruppo Facebook troveranno utili quei post. Alex Deve, infatti, sostiene che vuole vedere come si evolverà la cosa. Per poter accedere a queste particolari sezioni di un gruppo, innanzitutto l’utente deve trovarsi in un insieme abbastanza grande e inoltre l’amministratore deve aver accesso alle opzioni di abbonamento.

Le opzioni di sottoscrizione, se presenti, verranno inviate ai nuovi membri per permettere loro di vedere in anteprima i contenuti esclusivi a cui avranno accesso e il costo mensile. I membri già iscritti che vogliono vedere i contenuti esclusivi, invece, pagheranno subito la quota mensile. I piani di abbonamento verranno fatturati mensilmente e, se l’utente decidesse di annullarlo, esso continuerà ad aver accesso ai contenuti esclusivi fino alla scadenza.

Ciò impedirà anche ai furbetti di guardare tutti i contenuti esclusivi senza pagare la cifra intera. Si tratta sicuramente di una funzione che permetterà agli amministratori dei gruppi Facebook di guadagnare denaro dalla loro passione e magari a trasformarla in una professione a cui dedicare tutto il tempo necessario.

Facebook gruppi abbonamenti


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here