Home Recensioni Powerbank slim da 10.000 mAh (Anker PowerCore Lite 10000)

Powerbank slim da 10.000 mAh (Anker PowerCore Lite 10000)

0

Nonostante abbia portato su Amazon dei prodotti davvero innovativi, Anker è rimasta fedele alle sue origini e recentemente ha lanciato una nuova powerbank da 10.000 mAh chiamata Anker PowerCore Lite 10000. In questa recensione odierna scopriremo insieme tutte le caratteristiche proposte da questo prodotto di ultima generazione.

Contenuto della confezione

All’interno del box di vendita troviamo il seguente contenuto:

  • Powerbank Anker PowerCore Lite 10000.
  • Cavo micro USB lungo 60,4 cm.
  • Sacchetto da viaggio.
  • Manuale delle istruzioni anche in lingua italiana.
  • Happy card.

Manca un cavo USB Type-C.

Design e qualità costruttiva

La nuova Anker PowerCore Lite 10000 è una delle powerbank più compatte e leggere da 10.000 mAh disponibili in questo momento su Amazon perciò riesce ad essere un prodotto molto utile in situazioni di emergenza.

A livello di design, il dispositivo non presenta nulla di particolare ma ho apprezzato parecchio la sua struttura che, seppur in plastica, garantisce un senso di robustezza. In particolare, la parte superiore dispone di un pannello con superficie zigrinata mentre la restante scocca dispone di una finitura opaca.

La nuova batteria portatile da 10.000 mAh di Anker non flette assolutamente, neanche se si applica una forte pressione, ma ho notato che la porta USB Type-A non è in posizione stabile poiché flette leggermente. Naturalmente, questo difettuccio potrebbe essere presente soltanto sulla mia unità e inoltre non compromette assolutamente le prestazioni del dispositivo.


Leggi anche: Powerbank da 20.000 mAh per iPhone e iPad (Aukey PB-N60)


Sulla parte frontale troviamo esclusivamente il logo Anker mentre sul retro le principali specifiche tecniche e le certificazioni ottenute dal battery pack. Il lato destro e quello inferiore sono puliti mentre quello sinistro ospita i 4 indicatori LED blu. Sul perimetro superiore, invece, abbiamo due ingressi di ricarica (uno USB Type-C e l’altro micro USB), il logo PowerIQ, la porta USB a grandezza standard per ricaricare i dispositivi e il pulsante per attivare le 4 spie luminose laterali.

Per quanto riguarda gli accessori, il cavo micro USB è il solito integrato dall’azienda nei suoi prodotti mentre il sacchetto da viaggio è in fodera e consente di trasportare con comodità sia la powerbank che il cavo micro USB. Parlando di numeri, la nuova Anker PowerCore Lite 10000 misura 144 × 72 × 14.5 mm e pesa 211 grammi.

Caratteristiche

La nuova powerbank Anker dispone delle tecnologie proprietarie esclusive PowerIQ e VoltageBoost che, combinate, permettono di garantire una ricarica rapida per la maggior parte dei dispositivi presenti sul mercato. All’interno è presente il sistema di sicurezza MultiProtect il quale fornisce una protezione sia per voi che per i dispositivi collegati da cortocircuito, surriscaldamento, corrente eccessiva e così via.

Attraverso i 4 indicatori LED è possibile comprendere l’energia residua nel seguente modo:

  • 4 LED accesi: 100%
  • 2 LED accesi: 50%
  • 1 LED acceso: 25%

Anker PowerCore Lite 10000 recensione

La nuova Anker PowerCore Lite 10000 dispone di una modalità di ricarica chiamata Always ON adatta per caricare dispositivi come auricolari Bluetooth e smartwatch. Per attivarla, è necessario tenere premuto l’unico pulsante a disposizione per 2 secondi. Vi accorgerete che la modalità è attiva dalla luce verde emessa dai 4 indicatori LED.

Durante la fase di ricarica, le spie luminose avanzano in maniera progressiva e si spengono una volta che è stata completata con successo. Anker raccomanda di caricare la batteria portatile almeno una volta ogni 4 mesi per estendere la sua durata nel tempo.


Leggi anche: Speaker Bluetooth compatto da 12W (Soundcore Motion B)


Entrando più nello specifico, la nuova Anker PowerCore Lite 10000 propone una capacità da 10.000 mAh (37 Wh), entrambi gli ingressi (micro USB e USB Type-C) da 5V 2A e una porta USB Type-A da 5V 2.4A con tecnologia PowerIQ 1.0.

Prestazioni

Anker sostiene che la sua nuova PowerCore Lite 10000 è in grado di caricare quasi 3 volte un iPhone 8 e 2,5 volte un Samsung Galaxy S8.

Personalmente sono riuscito a ricaricare i seguenti dispositivi da spenti:

  • 2x Tablet (3000 mAh): 15% – 99% | 14% – 99%
  • 2x Smartphone (1640 mAh): 15% – 100% | 2% – 100%

Purtroppo Anker non dichiara un tempo minimo di ricarica della sua batteria esterna. Dato che abbiamo due ingressi di ricarica differenti (anche se con la stessa potenza), ho deciso di effettuare due test per vedere le prestazioni effettive.

In entrambi i casi ho impiegato un caricatore da parete con tecnologia Smart 5V 2.4A. Utilizzando l’ingresso USB-C, la PowerCore Lite 10000 ha impiegato 5 ore e 38 minuti per ricaricarsi. Usando, invece, l’ingresso micro USB, il battery pack ha richiesto 6 ore per ricaricarsi completamente.

Anker PowerCore Lite 10000 recensione

Conclusioni

Prendendo in considerazione il suo prezzo di vendita, Anker avrebbe potuto fare due cose su questo prodotto: implementare una porta USB Type-A con tecnologia PowerIQ 2.0 (anziché 1.0) oppure integrare un ingresso USB Type-C da 5V 3A (e non da 5V 2A).

L’unica porta output non supporta le varie tecnologie di ricarica rapida (es. Qualcomm Quick Charge), dunque non è consigliata a chi dispone di smartphone e tablet che si caricano velocemente.

Naturalmente, il punto di forza di questa batteria esterna è la sua portabilità e inoltre è un prodotto versatile in quanto si adatta sia ai possessori di device che si ricaricano tramite porta micro USB che per coloro che hanno smartphone/tablet con porta USB Tipo-C.

Prezzo

La powerbank Anker PowerCore Lite 10000 da 10.000 mAh può essere acquistata su Amazon ad un prezzo di 29,99 euro con spedizione gratuita.

Anker PowerCore Lite 10000 recensione


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here