Home Tech today Android Xiaomi Mi Max 3: batteria da 5500 mAh e display da 6.9...

Xiaomi Mi Max 3: batteria da 5500 mAh e display da 6.9 pollici | Ufficiale

0

Dopo numerosissime indiscrezioni, finalmente Xiaomi ha presentato l’attesissima terza generazione di phablet: lo Xiaomi Mi Max 3. Rispetto al predecessore, il nuovo modello dispone di miglioramenti in 7 reparti che andremo ad analizzare nel dettaglio di seguito.

Design

Lo Xiaomi Mi Max 3 presenta un design unibody in metallo con dimensioni di 176.2 × 87.4 × 8 mm, quindi leggermente più grande e più spesso del Mi Max 2 (174.1 × 88.7 × 7.6 mm). Le sue misure sono paragonabili a uno smartphone tradizionale da 6.3 pollici ma, come vedremo in seguito nel dettaglio, vanta uno schermo da ben 6.9 pollici.

Ciò è stato reso possibile riducendo la cornice superiore portandola a 4.7 mm e quella inferiore portandola a 7 mm e restringendo il telaio di 1,3 mm. Per quanto riguarda le colorazioni, il nuovo phablet Android è disponibile in Black Stone, Deep Sea Blue e Dream Gold.

Xiaomi Mi Max 3 ufficiale

Display

Il nuovo Xiaomi Mi Max 3 vanta un display da 6.9 pollici con rapporto prospettico di 18:9 e risoluzione Full HD+ 2160 × 1080 pixel. Secondo quanto affermato dall’azienda cinese, il nuovo phablet propone un rapporto schermo/corpo dell’85,19%.

Rispetto al modello che va a sostituire, l’azienda cinese è riuscita ad aumentare la luminosità dello schermo del 19% e inoltre offre il 50% di contrasto in più. Oltre a questo, il nuovo Xiaomi Mi Max 3 propone il 17% in più di gamma cromatica rispetto al Mi Max 2.

Il produttore asiatico ha implementato, poi, diverse funzioni come la possibilità di dividere lo schermo per usare due app contemporaneamente attraverso la feature split screen e la funzionalità Picture-in-Picture.


Leggi anche: 11 migliori notebook da gaming 2018


Batteria

Viste le dimensioni imponenti del terminale, Xiaomi ha potuto implementare una mostruosa batteria da ben 5500 mAh, quindi 200 mAh in più rispetto al predecessore. In base alle informazioni rivelate dal colosso cinese, è possibile utilizzare lo Xiaomi Mi Max 3 per due giorni con una singola ricarica, oltre a garantire un’autonomia in stand-by pari a 1 mese.

Dato che sotto la scocca è presente un processore Snapdragon di Qualcomm, troviamo il supporto alla tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 3.0 che permette all’unità di ricaricarsi del 71% in 1 ora. Visto che la batteria risulta molto capiente, è possibile utilizzare la funzione di ricarica inversa per caricare altri dispositivi come smartphone, smartwatch, auricolari Bluetooth e così via.

Xiaomi Mi Max 3 ufficiale

Processore

I predecessori Mi Max e Mi Max 2 erano entrambi mossi dal processore Snapdragon 625. Per il nuovo Xiaomi Mi Max 3, invece, l’azienda cinese ha deciso di adottare uno Snapdragon 636 che offre il 40% in più di prestazioni rispetto all’SD625.

Sono disponibili due versioni del dispositivo: una con 4 GB di RAM e 64 GB di archiviazione interna e l’altra con 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno. Per garantire un’esperienza di gioco al top, il nuovo phablet Android supporta il multi-core multi-threading e inoltre propone varie funzionalità incentrate sul gaming come la game toolbox, l’aumento di prestazioni con un solo click, la possibilità di registrare lo schermo e le risposte rapide su WeChat.

Fotocamere

Lo Xiaomi Mi Max 3 dispone sul retro di una doppia fotocamera da 12 + 5 mega-pixel con funzionalità basate sull’intelligenza artificiale (AI). Il primo sensore propone pixel da 1.4 micron e un autofocus dual PD dual core che permette una messa fuoco automatica più veloce e precisa.

Grazie all’Artificial Intelligence, l’azienda cinese sostiene che le due fotocamere posteriori del phablet sono in grado di scattare delle foto migliori in condizioni di scarsa luminosità. Sulla parte frontale, invece, troviamo una selfie camera da 8 mega-pixel con flash LED soft-light dedicato e AI integrata per catturare scatti con effetto Bokeh.

Sistema operativo

Il nuovo Xiaomi Mi Max 3 giunge con il sistema operativo Android 8.1 Oreo personalizzato con la MIUI 10 che porta con sé l’assistente vocale Xiao AI.


Leggi anche: Jumper EZbook X4: Recensione e COUPON Gearbest


Connettività

Oltre al lettore di impronte digitali montato sul retro, il nuovo device supporta il riconoscimento del viso sfruttando la fotocamera anteriore. Presenti anche LTE, VoLTE, supporto dual SIM, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, porta USB Type-C, ingresso mini jack e doppio altoparlante stereo.

Prezzi e disponibilità

Il nuovo Xiaomi Mi Max 3 è disponibile da oggi in Cina presso gli store più famosi ad un prezzo di 1.699 yuan (circa 215 euro) per la versione 4/64 GB e 1.999 yuan (circa 253 euro) per quella da 6/128 GB. Purtroppo non sappiamo quando e se sarà disponibile ufficialmente in Italia presso il Mi Store di Arese oppure online.


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here