Home Guide Come risolvere i problemi di surriscaldamento su Huawei P20 Pro

Come risolvere i problemi di surriscaldamento su Huawei P20 Pro

0

Il Huawei P20 Pro è l’ultimo top di gamma lanciato dalla società cinese. Come tutti gli altri smartphone Android (e non solo), anche il nuovo P20 Pro tende a surriscaldarsi e in questo caso non può essere utilizzato agevolmente. Naturalmente, ciò non significa che lo smartphone ha problemi (e quindi bisogna ricorrere all’assistenza Huawei).

Si tratta di un fenomeno abbastanza comune che un dispositivo si surriscaldi, soprattutto in queste calde giornate estive.  Nelle prossime righe vedremo tutte le possibili cause che provocano il surriscaldamento del nuovo Huawei P20 Pro e inoltre vi indicheremo alcuni consigli da seguire per prevenire questo fenomeno e delle applicazioni da installare per controllare le temperature.

Come risolvere problemi surriscaldamento Huawei P20 Pro

Huawei P20 Pro: perché si surriscalda?

Sono molte le ragioni per cui uno smartphone (in questo caso il P20 Pro di Huawei) si surriscalda. Di seguito, vi elenchiamo alcune delle possibili cause dovute all’eccessivo aumento della temperatura:

  • Il processore è sotto stress: una o più applicazioni richiedono molta potenza per funzionare e quindi il chipset si surriscalda.
  • Lo smartphone si surriscalda durante la fase di ricarica: se non si utilizzano gli accessori originali (caricatore e/o cavo), il telefono potrebbe surriscaldarsi.
  • La batteria è molto calda: le batterie usurate si surriscaldano molto facilmente, quindi sarebbe il caso di sostituirla.
  • Temperatura dell’ambiente: se la stanza in cui vi trovate è particolarmente calda, è possibile che il nuovo P20 Pro abbia difficoltà nel raffreddarsi.
  • Potenza eccessiva: è molto probabile che lo smartphone dell’azienda cinese si riscaldi se giocate a un titolo abbastanza pesante per un certo tempo oppure quando si sta effettuando un’operazione che richiede una grande quantità di energia elettrica (es. visione di un film in alta definizione per diversi minuti).

Alcune volte può capitare che lo smartphone si riavvia o si spegne all’improvviso quando si surriscalda. Si tratta di una procedura di protezione che entra in funzione per permettere alle alte temperature di non danneggiare le componenti interne del terminale Android.

Come risolvere problemi surriscaldamento Huawei P20 Pro

Come evitare che il Huawei P20 Pro si surriscaldi

Una volta che avete riscontrato la causa del surriscaldamento sul vostro smartphone, provate a seguire questi consigli per risolvere:

  • Chiudete tutte le applicazioni aperte in background sullo smartphone e vedete se si raffredda.
  • Utilizzate il caricatore e/o il cavo originale forniti in confezione se il dispositivo si surriscalda durante la fase di ricarica. Nel caso in cui non li possedete più (perché magari si sono rotti), allora utilizzate un altro cavo oppure acquistateli su Internet.
  • Installate un’applicazione che controlla la temperatura della batteria. Se la cosa persiste, valutate la sua sostituzione.
  • Nel caso in cui vi trovate in un ambiente dove le temperature sono piuttosto alte, chiudete le applicazioni e mantenete il P20 Pro lontano da fonti di calore (es. sole) durante il raffreddamento.
  • Mettete in pausa la sessione di gioco o di qualsiasi altra attività che si sta svolgendo con lo smartphone per permettere a quest’ultimo di gestire meglio il calore.

Installare un’app per controllare la temperatura

Nel caso in cui voleste avere maggiori informazioni sulla fonte da cui proviene l’eccessivo calore sul vostro Huawei P20 Pro e per scoprire l’esatto valore della temperatura interna, potrete affidarvi a diverse applicazioni create ad hoc. Alcune di queste permettono anche di fissare un limite massimo di temperatura max.

Di seguito, trovate una lista delle migliori app disponibili al download sul Google Play Store:

Come risolvere problemi surriscaldamento Huawei P20 Pro


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here