Home Guide Fix errore 0x80242ff di Windows Update su Windows 10

Fix errore 0x80242ff di Windows Update su Windows 10

0

Windows Update è una funzionalità essenziale integrata in Windows 10 che permette di avere il computer sempre aggiornato, protetto e stabile. Tuttavia, possono verificarsi prima o durante il processo di aggiornamento diversi errori. Nella lunga lista c’è anche l’errore che porta il codice 0x80242ff. Questo compare principalmente dopo aver effettuato l’aggiornamento da Windows 7/8.1 a Windows 10.

In pratica, al termine del processo di installazione del sistema operativo, il download degli aggiornamenti di sistema non viene terminato. Qualora vi foste imbattuti in questo problema, non preoccupatevi poiché in questo articolo vi elencheremo diverse soluzioni per provare a risolvere.

Disabilitare o disinstallare l’antivirus

L’errore 0x80242ff può comparire a causa dell’antivirus installato sul computer. A volte un programma di terze parti di questo tipo può interferire con il sistema e causare problemi con Windows Update.

Potete provare a risolverlo semplicemente disattivando alcune funzionalità dell’antivirus oppure disabilitandolo completamente. Qualora la disattivazione non risolvesse ancora il problema, è consigliabile disinstallare l’antivirus ed effettuare nuovamente la verifica.


Leggi anche: Come disinstallare Assistente aggiornamento Windows 10


Controllare lo stato del proxy

Anche se il malware potrebbe essere il colpevole principale di questi errori simili, il proxy e la VPN possono rallentare o arrestare un aggiornamento Windows 10. Il consiglio che possiamo darvi è quella di disabilitare le VPN durante il processo di upgrade. È possibile controllare lo stato del proxy attraverso il prompt dei comandi.

Ecco come fare:

  • Cliccate con il tasto destro del mouse su Start e scegliete Windows PowerShell (amministratore).
  • Nella finestra che si apre, digitate la riga di comando netsh winhttp show proxy e date Invio dalla tastiera.

Per procedere con la disattivazione del proxy, seguite gli step elencati di seguito:

  • Accedete alle Impostazioni pigiando sull’icona a forma di ingranaggio presente in Start (oppure attraverso la combinazione di tasti Win + I) e cliccate su Rete e Internet.
  • Fatto ciò, premete su Proxy dalla barra laterale di sinistra e disabilitate tutte le opzioni dal pannello di destra.

Dopo aver compiuto questa operazione, il proxy dovrebbe essere disabilitato e l’errore 0x80242ff non dovrebbe comparire durante il processo di aggiornamento.

Verificare l’integrità dei file di sistema con il tool SFC

Un’altra causa dell’errore potrebbe essere un’installazione sbagliata di Windows 10. È possibile correggere questo problema eseguendo semplicemente le scansioni SFC e DISM.

Per fare ciò, vi basta seguire i passaggi che vi elenchiamo di seguito:

  • Cliccate con il tasto destro del mouse su Start e scegliete Windows PowerShell (amministratore) dall’elenco che compare.
  • Dalla finestra che si apre, digitate il comando sfc /scannow e date Invio dalla tastiera.
  • A questo punto, la scansione SFC inizierà in automatico. Precisiamo che il processo potrebbe richiedere circa 15 minuti e inoltre non interrompetelo per nessun motivo al mondo.

Al termine della scansione SFC, controllate se il problema si presenta ancora.

Se persiste, allora è necessario effettuare una scansione DISM che avviene in questo modo:

  • Aprite sempre il prompt dei comandi come amministratore ed eseguite il comando DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth.
  • La scansione può richiedere circa 20 minuti e anche in questo caso non deve essere interrotta.

Una volta completata, verificate se compare ancora l’errore 0x80242ff durante il processo di update di Windows 10. Per sicurezza, vi consigliamo di ripetere la scansione SFC un’altra volta e controllare.


Leggi anche: Fix errore controllo di nuovi aggiornamenti in VLC Media Player


Eseguire un avvio pulito del sistema operativo

Se le soluzioni viste fino ad ora non hanno avuto effetto, allora vi consigliamo di effettuare un avvio pulito di Windows 10.

Per fare questa operazione, basta seguire i passaggi elencati di seguito:

  • Aprite Esegui attraverso la combinazione di tasti Win + R, digitate il comando msconfig e date Invio dalla tastiera.
  • Dopodiché, cliccate sulla scheda Servizi e spuntate su Nascondi tutti i servizi Microsoft.
  • Fatto ciò, cliccate su Disabilita tutto e confermate premendo su Applica. Nel passaggio successivo, pigiate sulla scheda Avvio e poi premete su Apri Gestione attività per accedere al Task Manager di Windows 10.
  • A questo punto, disabilitate tutti i programmi che partono al primo avvio selezionandoli uno alla volta e cliccando su Disabilita in basso a destra. Riavviate il computer.
  • Giunti sul desktop provate ad effettuare l’aggiornamento.

Ripristinare i servizi di Windows Update

Secondo alcuni utenti, l’errore di aggiornamento 0x80242ff può comparire se si verificano problemi con determinati servizi di Windows. Dunque, per poter scaricare gli aggiornamenti, alcuni di questi devono essere per forza ripristinati. Si tratta di un’operazione molto semplice da effettuare.

Può essere fatta seguendo i passaggi elencati qui sotto:

  • Aprite il prompt dei comandi come amministratore (come indicato poco fa) e poi disabilitate la connessione ad Internet dall’icona Wi-Fi presente nella barra degli strumenti.
  • Fatto ciò, eseguite i comandi uno ad uno separandoli dando Invio: net stop wuauserv, net stop cryptSvc, net stop bits, net stop msiserver, ren C:\Windows\SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old, ren C:\Windows\System32\catroot2 catroot2.old, net start wuauserv, net start cryptSvc, net start bits, net start msiserver e exit.
  • Dopo aver eseguito correttamente questi comandi, attivate nuovamente la connessione di rete e riavviate il computer.
  • Al successivo accesso, controllate se il problema è stato risolto.

Disattivare Windows Firewall

L’errore di aggiornamento 0x80242ff può essere dovuto anche al firewall. Secondo alcuni utenti, a volte Windows Firewall blocca l’accesso a Internet a determinati componenti e quindi può comparire questo messaggio di errore. Per provare a risolvere il problema, è consigliabile disabilitare completamente il firewall.

Ecco come fare:

  • Dalla barra di ricerca presente in basso a sinistra (accessibile anche con la combinazione di tasti Win + S), digitate firewall e scegliete Windows Defender Firewall.
  • Dalla finestra che si apre, cliccate su Attiva/Disattiva Windows Defender Firewall che trovate nel menu laterale di sinistra.
  • Fatto ciò, nella scheda Personalizzazione impostazioni per ogni tipo di rete, selezionate Disattiva Windows Defender Firewall (scelta non consigliata) sia per la rete privata che per quella pubblica e confermate cliccando su OK in basso a destra.

Una volta disabilitato il firewall di Windows, controllate se il problema è presente ancora. Se riuscite ad effettuare l’aggiornamento, ricordatevi dopo di riattivare Windows Firewall.


Leggi anche: Fix errore 500 di Avira antivirus


Scaricare l’aggiornamento direttamente dal catalogo di Microsoft Update

Qualora non riusciste ad effettuare il download di un update specifico a causa dell’errore 0x80242ff, potrete provare a risolvere il problema scaricando l’aggiornamento direttamente dal sito web del catalogo aggiornamenti del colosso di Redmond.

Ecco i passaggi da seguire:

  • Aprite Windows Update cercando il termine nella barra di ricerca oppure accedendo alle Impostazioni e cliccando su Aggiornamento e sicurezza.
  • Dalla schermata che si apre, cercate il codice dell’aggiornamento che state tentando di installare.
  • Fatto ciò, collegatevi al sito Web del catalogo di Microsoft Update e inserite il codice nel campo Avvia la ricerca… e cliccate su Ricerca.
  • Vi verrà mostrato un elenco degli aggiornamenti corrispondenti. Scegliete l’update che riguarda la stessa architettura del vostro computer e pigiate su Download per procedere con lo scaricamento.
  • Al termine, fate un doppio click sul file per eseguire l’installazione.

Dopo aver installato l’aggiornamento, Windows 10 verrà aggiornato alla versione più recente disponibile. Tenete bene a mente che questa soluzione potrebbe non risolvere il problema principale ma vi permetterà di eludere il messaggio di errore e installare l’aggiornamento.

Eseguire un aggiornamento con Media Creation Tool

Nel caso in cui non aveste ancora risolto il problema, potrete fixarlo eseguendo un aggiornamento utilizzando lo strumento Media Creation Tool proposto dalla stessa Microsoft. In pratica, l’utility reinstalla Windows 10 con l’ultima versione disponibile mantenendo intatti tutti i file e le applicazioni.

Vediamo come procedere:

  • Collegatevi al sito Web di Microsoft e cliccate su Scarica ora lo strumento presente nella sezione Vuoi installare Windows 10 sul tuo PC?.
  • Una volta completato il download, avviate il programma e scegliete Aggiorna il PC ora.
  • Dopo che lo strumento ha preparato i file necessari per l’installazione, scegliete l’opzione Scarica e installa aggiornamento (consigliato) e cliccate, poi, su Avanti.
  • A questo punto Media Creation Tool scaricherà gli aggiornamenti. Quest’operazione potrebbe richiedere un po’ di tempo, quindi attendete pazientemente.
  • Completato i lpassaggio, seguite le istruzioni indicate sullo schermo e, una volta raggiunta la schermata Pronto per l’installazione, cliccate su Cambia elementi da mantenere, scegliete Mantieni i file personali e le app e pigiate su Avanti.
  • Seguite le istruzioni per completare la configurazione.

Al termine della procedura, avrete una versione aggiornata di Windows 10. Naturalmente, tutti i file e i programmi saranno mantenuti.


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here