Home Guide Fix errore 0x80246008 di Windows Update in Windows 10

Fix errore 0x80246008 di Windows Update in Windows 10

0

Quasi tutti gli utilizzatori di Windows 10 almeno una volta hanno riscontrato un problema durante la procedura di aggiornamento. La situazione può farsi difficile se compare un codice di errore di cui non si sa il significato. In questo articolo abbiamo deciso di raggruppare una serie di soluzioni che permettono di risolvere l’errore di aggiornamento 0x80246008 in Windows 10.

Questo si presenta quando si tenta di effettuare un upgrade attraverso Windows Update. Dato che è necessario per forza tenere aggiornato il proprio computer per questioni di sicurezza e stabilità, bisogna assolutamente risolvere il problema.

Riavviare BITS e il registro eventi di sistema

La prima soluzione che vi proponiamo per provare a risolverlo è quello di riavviare il BITS, acronimo di Background Intelligent Transfer System. Oltre a questo, potete provare a riavviare il registro eventi di Windows 10. La procedura è un po’ lunga ma è in grado di correggere gli errori più noti, fra cui quello 0x80246008.

Per eseguire il riavvio BITS, vi basta seguire gli step elencati sotto:

  • Dalla barra di ricerca presente in basso a sinistra, digitate services.msc e cliccate su Servizi.
  • Dalla lista che si apre, trovate Servizio trasferimento intelligente in background (che sarebbe BITS).
  • Una volta identificato, cliccate su di esso con il tasto destro del mouse e scegliete Proprietà dal menu che compare.
  • Nella scheda Generale, cliccate sul menu a tendina presente accanto a Tipo di avvio: e selezionate Automatico. Qualora il servizio non fosse in esecuzione, premete su Avvia presente poco sotto.
  • Dopo aver fatto la modifica, pigiate prima su Applica e poi su OK per confermarla.

Il passaggio successivo è quello di riavviare il registro eventi di Windows per provare a risolvere l’errore.

Vediamo gli step da seguire:

  • Sempre dalla barra di ricerca presente in basso a sinistra, digitate services.msc e aprite Servizi.
  • Attraverso la lista che compare, individuate Registro eventi di Windows, fate un click con il tasto destro del mouse e scegliete Proprietà dal menu che si apre.
  • Dalla scheda Generale, impostate come Automatico il Tipo di avvio attraverso il menu a tendina presente sul lato. Assicuratevi anche che il servizio sia in esecuzione. In caso contrario, pigiate su Avvia.
  • Premete su Applica e poi su OK per confermare la modifica.

Altri utenti sono riusciti a risolvere l’errore di aggiornamento 0x80246008 utilizzando questa soluzione.


Leggi anche: Fix errore 0x80242ff di Windows Update su Windows 10


Effettuare una scansione SFC

A volte il danneggiamento dei file può causare l’errore di aggiornamento oggetto di questo articolo. È possibile provare a risolvere il problema effettuando semplicemente le scansioni SFC e DISM. Vediamo come procedere.

Per eseguire una scansione SFC, seguite i passaggi elencati qui sotto:

  • Fate click destro su Start e scegliete Windows PowerShell (amministratore) dal menu che si apre.
  • Dalla finestra del prompt dei comandi che compare, digitate il comando sfc /scannow e date Invio della tastiera per eseguirlo.

La scansione SFC inizierà automaticamente e può richiedere circa 15 minuti. Vi raccomandiamo di non interromperla. Una volta completata, controllate se il problema persiste.

Se c’è ancora, vi suggeriamo di seguire una scansione DISM. Per fare ciò, seguite alla lettera i passaggi elencati qui sotto:

  • Aprite una finestra di Windows PowerShell come amministratore (come indicato poco fa), immettete il comando DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth command e date Invio per eseguirlo.

Anche in questo caso, la scansione partirà all’istante e richiederà circa 20 minuti per il completamento. Non interrompetela per nessun motivo al mondo. Una volta terminata la scansione DISM, verificate se compare ancora l’errore 0x80246008. Per sicurezza, vi suggeriamo di seguire una seconda scansione SFC come indicato nelle righe precedenti.

Modificare il registro

La terza soluzione che vi proponiamo per risolvere l’errore in Windows 10 è quello di provare a inserire manualmente il comando nel registro. Vi raccomandiamo di effettuare questo passaggio con molta cautela poiché potrebbero creare problemi se non fatto in maniera corretta. Naturalmente, né io e né l’intero staff di Guide-informatica.com ci assumiamo la responsabilità di eventuali danni.

Detto ciò, ecco i passaggi da seguire:

  • Dalla barra di ricerca posta in basso a sinistra, digitate cmd, identificate Prompt dei comandi ed eseguitolo come amministratore scegliendo l’apposita opzione che compare con un click destro.
  • Fatto ciò, dalla finestra che si apre, digitate il comando Reg add HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\BackupRestore\FilesNotToBackup e date Invio dalla tastiera.
  • Una volta eseguito il comando, chiudete la finestra del prompt dei comandi.
  • Dalla barra di ricerca di Windows 10, digitate services.msc per accedere ai Servizi.
  • Dalla lista, identificate Servizio trasferimento intelligente in background e pigiate su Arresta dal menu che compare cliccando su di esso con il tasto destro del mouse.
  • Fate la stessa operazione ma questa volta scegliete Avvia.

In questo modo, dovreste aver risolto l’errore di aggiornamento 0x80246008.

Controllare l’antivirus

Un’altra possibile soluzione al problema che compare in fase di update di Windows 10 potrebbe essere attuata sul software antivirus. Vi suggeriamo di disattivare alcune funzioni del programma e verificare se avete risolto.

Nel caso in cui il problema continui ad esserci, potrebbe essere necessario disabilitare completamente l’antivirus o nel peggior dei casi disinstallarlo. Se la rimozione del programma risolve la situazione, valutate l’installazione di un antivirus alternativo.


Leggi anche: Come disinstallare Assistente aggiornamento Windows 10


Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Alcune testimonianze hanno rivelato che l’errore 0x80246008 potrebbe presentarsi in seguito ad alcuni piccoli problemi con Windows Update. Tuttavia, potete provare a risolvere rapidamente la situazione eseguendo lo strumento di risoluzione dei problemi.

Ecco come fare:

  • Aprite Impostazioni di Windows 10 premendo sull’icona a forma di ingranaggio presente in Start oppure attraverso la combinazione di tasti Win + I.
  • Dopodiché, pigiate su Aggiornamento e sicurezza e cliccate su Risoluzione problemi.
  • Fatto ciò, scegliete Windows Update all’interno della sezione Rendi operativo e successivamente premete su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.

Una volta che il tool di Windows 10 ha completato la procedura, verificate se il problema è presente ancora.

Ripristinare i componenti di Windows Update

L’errore di aggiornamento 0x80246008 potrebbe essere causato anche da alcuni componenti di Windows Update che potrebbero non funzionare correttamente. L’unico modo per risolvere la cosa è ripristinarli manualmente.

Vediamo come fare:

  • Aprite il prompt dei comandi come amministratore cliccando su Windows PowerShell (amministratore) dal menu di Start che compare con un click destro.
  • Fatto ciò, eseguite i seguenti comandi:
    • net stop wuauserv
    • net stop cryptSvc
    • net stop bits
    • net stop msiserver
    • Ren C:\Windows\SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old
    • Ren C:\Windows\System32\catroot2 Catroot2.old
    • net start wuauserv
    • net start cryptSvc
    • net start bits
    • net start msiserver

Dopo aver fatto ciò, verificate se il problema con Windows Update è stato risolto.


Leggi anche: Fix errore controllo di nuovi aggiornamenti in VLC Media Player


Scaricare manualmente l’aggiornamento

A volte la soluzione più rapida per risolvere l’errore 0x80246008 è scaricare direttamente l’aggiornamento e installarlo. Prima di fare questo, però, è necessario trovare il codice dell’update all’interno di Windows Update. Questo ha come prefisso KB seguito da una serie di numeri, dunque sarà facilmente identificabile.

Dopo aver scoperto il codice, effettuate le seguenti operazioni:

  • Collegatevi al sito Web del catalogo di Microsoft utilizzando un comune browser, digitate il codice all’interno del campo Avvia la ricerca… e pigiate su Ricerca.
  • Fatto ciò, individuate l’aggiornamento che utilizza la stessa architettura del sistema operativo installato sul vostro computer (a 32 bit o a 64 bit) e pigiate su Download.
  • Una volta scaricato correttamente l’aggiornamento, fate un doppio click su di esso per avviare l’installazione.

Al termine della procedura, verificate se compare ancora l’errore di aggiornamento 0x80246008.

Eseguire un aggiornamento con Media Creation Tool

Qualora le soluzioni riportate poco fa non avessero avuto alcun effetto, allora potrete affidarvi allo strumento Media Creation Tool messo a disposizione dalla stessa Microsoft per eseguire un aggiornamento rapido del sistema.

Ecco gli step da seguire:

  • Dal sito Web ufficiale di Microsoft, premete su Scarica ora lo strumento che trovate nella sezione Vuoi installare Windows 10 sul tuo PC?.
  • A download terminato, avviate il tool e selezionate Aggiorna il PC ora.
  • Dopo che Media Creation Tool ha preparato i file necessari per l’installazione, scegliete Scarica e installa aggiornamento (consigliato) e poi cliccate su Avanti per proseguire.
  • Una volta terminato il download degli aggiornamenti importanti, seguite le istruzioni riportate sullo schermo.
  • Dalla schermata Pronto per l’installazione, pigiate su Cambia elementi da mantenere, scegliete Mantieni i file personali e le app e pigiate su Avanti.
  • Completate l’operazione seguendo le indicazioni riportate sullo schermo.

Una volta terminato il processo di update, verrà installata sul computer l’ultima versione disponibile di Windows 10 con tutti i file e le applicazioni che avevate prima. L’errore di aggiornamento 0x80246008 verrà risolto in maniera permanente.


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here