Home Guide Come riparare un file Excel corrotto su Windows 10

Come riparare un file Excel corrotto su Windows 10

0

Microsoft Excel è uno dei migliori software sviluppati dal colosso di Redmond poiché permette di creare tantissime cose, dai grafici più complessi fino alle semplici liste. Durante l’utilizzo del programma, però, potrebbero sorgere dei problemi che non permettono di continuare con il vostro lavoro.

Quello più diffuso è sicuramente il problema del file corrotto che potrebbe derivare da diversi fattori. Abbiamo deciso, quindi, di realizzare un articolo spiegandovi come correggere un file Excel corrotto su Windows 10 attraverso delle soluzioni. Non perdiamo altro tempo e vediamo subito come procedere.

Apri e Ripristina

La prima soluzione che vi proponiamo per riparare un file Excel su Windows 10 è farlo manualmente attraverso l’utility Apri e Ripristina presente proprio nel software di Microsoft.

Ecco i passaggi da seguire:

  • Digitate Excel nella barra di ricerca presente in basso a sinistra e pigiate sul primo risultato che compare. In alternativa, cliccate con il tasto destro del mouse su un punto vuoto del desktop e scegliete Nuovo > Foglio di lavoro di Microsoft Excel.
  • Fatto ciò, cliccate su File in alto a sinistra e poi su Apri per aprire il documento Excel danneggiato.
  • Dalla finestra che compare, selezionate il file danneggiato, pigiate sul menu a discesa presente accanto ad Apri e scegliete Apri e Ripristina.

Per recuperare il maggior numero possibile di dati presenti nel foglio di calcolo scegliete Ripara. Se quest’ultima funzione non è in grado di recuperare i dati, scegliete Ripristina dati per estrarre valori e formule dal file Excel.


Leggi anche: Fix errore 0x80246008 di Windows Update in Windows 10


Ripristinare il file Excel da una versione precedente

Un’altra soluzione rapida consiste nel ripristinare il file Excel danneggiato da una versione precedente.

Per fare ciò, seguite i passaggi descritti qui sotto:

  • Individuate il file danneggiato, fate click destro su di esso e scegliete Proprietà dal menu che compare.
  • Dalla finestra che si apre, pigiate sulla scheda Versioni precedenti, trovate e selezionate la versione più recente del foglio di calcolo e cliccate su Ripristina in basso a destra.

Ripristinare il file impostando l’opzione di calcolo su manuale

Qualora non aveste ancora risolto con le due soluzioni indicate poco fa, allora provate ad impostare l’opzione di calcolo su manuale e riprovate.

Ecco gli step nel dettaglio da seguire:

  • Aprite Excel, pigiate su File e scegliete Nuovo.
  • Dopodiché, cliccate su Cartella di lavoro vuota per aprire un nuovo foglio di calcolo Excel.
  • Nel passaggio successivo, pigiate su File in alto a sinistra e poi su Opzioni dal menu che compare.
  • Dalla barra laterale di sinistra, pigiate su Formule e impostate su Manuale l’opzione Calcolo cartella di lavoro che trovate nella sezione Opzioni di calcolo.
  • Confermate la modifica premendo su OK in basso a destra.

Leggi anche: Come riparare video corrotti, danneggiati GoPro


Utilizzare dei riferimenti esterni per provare il ripristino

Un’altra soluzione da provare è quella di utilizzare i riferimenti esterni per collegarvi al foglio di lavoro danneggiato. Anche se non sarete in grado di recuperare formule, grafici e così via, potete ripristinare i dati che è sempre meglio di nulla.

Ecco gli step da seguire:

  • Aprite Excel, premete su File in alto a sinistra e scegliete Apri.
  • A questo punto, attraverso la finestra, dirigetevi nella cartella che contiene il file Excel danneggiato, individuatelo e cliccateci su con il tasto destro del mouse.
  • Dopodiché scegliete Copia dal menu contestuale e poi pigiate su Annulla in basso a destra.
  • Nel passaggio successivo, premete su Nuovo e poi su Cartella di lavoro vuota per creare un nuovo file Excel.
  • Nella cella A1, digitate =File Nome!A1, sostituite Nome con il nome del foglio di calcolo danneggiato senza l’estensione e date Invio della tastiera.
  • Pigiate sulla file Excel corrotto se compare la casella Aggiorna valori e pigiate su OK.
  • Selezionate con il tasto sinistro del mouse la cella A1 e fate click sull’icona del comando Copia che trovate nella sezione Appunti della scheda Home.
  • Selezionate un’area a partire dalla cella A1 che deve avere approssimativamente le stesse dimensioni delle celle contenute nel foglio di calcolo danneggiato e pigiate su Incolla collocato sempre in Appunti.
  • Ripetete la stessa procedura per tutte le celle tramite i comandi Copia e Incolla dalla sezione Appunti.

Recuperare i file TMP

Proprio come la maggior parte degli altri programmi appartenenti al pacchetto Office di Microsoft, anche Excel salva automaticamente le versioni di recupero di un file. Ciò significa che potreste essere in grado di ripristinare una versione parziale del foglio di calcolo danneggiato.

Vediamo come fare:

  • Premete sull’icona cartella gialla presente in basso a sinistra per aprire Esplora file (il file manager di Windows 10) e poi cliccate su Questo PC dalla barra laterale di sinistra.
  • Dopo aver pigiato sull’unità C: (Disco locale), cliccate due volte consecutive sulla cartella Utenti e poi su quella del vostro nome utente.
  • A questo punto, per accedere alla cartella AppData è necessario abilitare l’opzione per visualizzare i contenuti nascosti. Per fare ciò, pigiate sulla scheda Visualizza e applicate una spunta su Elementi nascosti che trovate nella sezione Mostra/nascondi.
  • Adesso aprite la cartella Local e individuate poi quella di Microsoft. Apritela.
  • Cercate la cartella Office e apritela con un doppio click su di essa.
  • Dalla schermata che compare, dovreste trovare i file temporanei di Excel che hanno un nome che inizia con $ o ~ e che hanno come estensione finale .tmp.
  • Copiate i file trovati e salvateli in un punto sicuro modificando l’estensione da .tmp a .xls o .xlsx.

Eliminare la cartella Temp

Se il salvataggio di un file temporaneo non ha avuto i suoi frutti, allora potete provare a cancellare alcuni file e cartelle temporanei presenti sul computer. Questi si trovano all’interno della directory C:/Windows/Temp. Una volta rimossi, riavviate il computer e provate a riaprire il documento Excel corrotto.


Leggi anche: Fix errore 0x80242ff di Windows Update su Windows 10


Metodo HTML

Il metodo HTML funziona in determinate circostanze e potrebbe rivelarsi la soluzione giusta per il vostro caso.

Ecco gli step da seguire:

  • Aprite il file Excel e premete prima sul menu File in alto a sinistra e poi su Salva con nome.
  • Dopo aver pigiato su Sfoglia, cliccate sul menu a tendina presente in corrispondenza di Salva come:, scegliete Pagine Web (*htm, *html) e concludete l’operazione cliccando su Salva in basso a destra.
  • A questo punto, individuate il file appena salvato e apritelo con Microsoft Excel attraverso il comando Apri con che compare dal menu contestuale dopo aver premuto su di esso con il tasto destro del mouse.
  • Una volta aperto il documento, premete su File, su Salva con nome e scegliete il formato Excel dal menu a tendina di Salva come:.
  • Digitate un nome differente da quello del file originale danneggiato e pigiate su Salva.

Usare il formato SYLK

Un altro metodo consigliato dalla stessa Microsoft è usare il formato SYLK per filtrare gli elementi danneggiati. Se riuscite ad aprire il file in Excel, dovete assolutamente provare questa soluzione.

Ecco come utilizzarla:

  • Aprite il file Excel, pigiate su File e scegliete Salva con nome.
  • Dopo aver premuto su Sfoglia, cliccate sul menu a tendina di Salva come: e scegliete il formato SYLK (Connessione logica) (*slk).
  • Selezionate la cartella in cui volete salvare il documento e cliccate su Salva.

Aprire il documento danneggiato con Word o WordPad

Un’altra soluzione che vi consigliamo di seguire è quella di provare ad aprire il file corrotto con WordPad. Si tratta del software stock presente in Windows 10 per la scrittura di testi.

Ecco gli step da seguire:

  • Dalla barra di ricerca in basso a sinistra, digitate WordPad e cliccate sul primo risultato.
  • Fatto ciò, premete sul menu File in alto a sinistra, scegliete Apri, identificate il file Excel e pigiate su Apri in basso a destra.

La brutta notizia è che WordPad convertirà tutto in testo, quindi non ripristinerà formule, grafici e altri elementi simili.

Anche Word può essere utilizzato per aprire il contenuto di un file Excel danneggiato. La cattiva notizia è che i risultati saranno limitati e inoltre è necessario scaricare e installare un convertitore dal Microsoft Store.


Leggi anche: Fix permessi di registro di sistema in Windows 10


Metodo XML

Questa soluzione funziona in maniera molto simile al metodo HTML visto poco fa. Anziché, però, selezionare Pagine Web dal menu a discesa di Salva come:, dovete scegliere Foglio di calcolo XML (*.xml).

Aprire Excel in modalità provvisoria

Un’altra soluzione che potreste prendere in considerazione è l’apertura del foglio di calcolo corrotto in modalità provvisoria. Questa soluzione potrebbe disabilitare alcuni componenti aggiuntivi ma è un ottimo metodo per spostare i dati sul nuovo documento.

Vediamo come procedere:

  • Aprite una finestra Esegui attraverso la combinazione di tasti Win + R, digitate all’interno del campo excel /safe e pigiate su OK.
  • Aprite il file Excel danneggiato e copiate tutti i dati presenti sul nuovo documento aprendolo in modalità normale.

Effettuare una scansione antivirus

Molto probabilmente il documento potrebbe non aprirsi correttamente perché è stato infetto da un virus. In questo caso, vi suggeriamo di effettuare una scansione antivirus utilizzando il software apposito installato sul vostro PC.


Leggi anche: Fix Windows 10: Cortana non si apre quando si clicca sulla sua icona


Usare una versione più recente di Microsoft Excel

Anche se sembra una soluzione molto semplice, dovreste assolutamente provare a utilizzare una release successiva del software di Microsoft. Questo perché con l’aumentare delle versioni, accresce anche la probabilità per il programma di ripristinare un file.

Software di terze parti

L’ultima soluzione a cui potete affidarvi, se ancora non avete risolto, è usare un software di terze parti professionale per il recupero dei dati nel file Excel corrotto.

Trovate l’elenco qui sotto:


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here