Home Guide Fix Windows 10: Cortana non si apre quando si clicca sulla sua...

Fix Windows 10: Cortana non si apre quando si clicca sulla sua icona

0

Cortana è l’assistente virtuale presente in Windows 10 che mette a disposizione per gli utilizzatori numerose funzionalità davvero utili. Per esempio, è possibile utilizzare Cortana per effettuare ricerche sul web, trovare file sul PC, ottenere previsioni meteo in tempo reale e persino scambiare due chiacchiere. Insomma, se utilizzate abitualmente Siri sui dispositivi iOS e/o Google Assistant su quelli Android, allora sicuramente conoscerete questo tipo di tecnologia.

Abbiamo deciso di realizzare un articolo in cui vi riportiamo 8 soluzioni per risolvere il problema di Cortana che non si apre quando si clicca sulla sua icona. Non perdiamo altro tempo e scopriamo subito quali sono.

Riavviare Cortana

La prima soluzione per provare a risolvere il problema è quello di terminare e riavviare Cortana.

Per fare ciò, seguite i passaggi elencati qui sotto:

  • Premete contemporaneamente i pulsanti Ctrl + Alt + Canc per aprire il Task Manager e poi cliccate su Più dettagli presente in basso a sinistra.
  • A questo punto, attraverso la scheda Processi, scorrete fino ad individuare il processo di Cortana.
  • Una volta selezionato con il pulsante sinistro del mouse, pigiate su Termina attività collocato in basso a destra.
  • Riavviate il computer per applicare le modifiche.

Eseguire una scansione SFC

A volte Cortana potrebbe scomparire quando si clicca sulla sua icona per via di uno o più file danneggiati. La corruzione dei file può verificarsi per vari motivi ma potete provare semplicemente a risolvere la cosa effettuando una scansione SFC.

Per fare ciò, seguite i passaggi presenti qui sotto:

  • Dalla barra di ricerca presente in basso a sinistra digitate cmd, cliccate con il tasto destro del mouse sul risultato Prompt dei comandi e scegliete Esegui come amministratore.
  • A questo punto, dalla finestra che si apre, digitate il comando sfc /scannow e date Invio dalla tastiera.
  • Una volta completata la scansione, riavviate il computer e verificate il funzionamento di Cortana.

Leggi anche: Fix errore 0x80242ff di Windows Update su Windows 10


Eseguire una scansione DISM

Se la scansione SFC non ha risolto il problema, allora potete provare ad effettuare una scansione DISM. Anche in questo caso, i passaggi da seguire sono molto semplici.

Ecco quali sono:

  • Aprite una finestra del Prompt dei comandi come amministratore (come indicato poco fa) e digitate i seguenti comandi separando ognuno con una pressione del tasto Invio:
    • DISM.exe /Online /Cleanup-image /Scanhealth
    • DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealthcommand prompt dism
  • Una volta conclusa la scansione, riavviate il computer e verificate il funzionamento dell’assistente virtuale di Microsoft.

Verificare la presenza di eventuali aggiornamenti

Microsoft ha rilasciato recentemente alcuni aggiornamenti software che vanno a risolvere vari problemi noti di Cortana, dunque assicuratevi che Windows 10 sia aggiornato.

Per controllare la presenza di eventuali update, seguite alla lettera i passaggi presenti qui sotto:

  • Cliccate sul tasto Start presente in basso a sinistra e poi sull’icona a forma di ingranaggio per accedere alle Impostazioni.
  • Dalla finestra che compare, premete su Aggiornamento e sicurezza e poi su Verifica disponibilità aggiornamenti da Windows Update.
  • Riavviate il PC e verificate se il problema è stato risolto.

Aggiornare i driver

Un’altra possibile soluzione è quella di provare ad aggiornare manualmente i driver grafici e audio.

Potete fare questa operazione seguendo gli step qui sotto:

  • Fate click destro sull’icona di Start collocata in basso a sinistra e cliccate su Gestione dispositivi.
  • Dalla finestra che compare, premete sulla freccetta presente accanto a Input e output audio.
  • Una volta identificato il dispositivo di riproduzione principale (es. Altoparlanti Realtek High Definition Audio), cliccate su di esso con il tasto destro del mouse, pigiate su Aggiorna driver e poi su Cerca automaticamente un driver aggiornato. In questo modo, Windows 10 cercherà un’eventuale driver aggiornato sia su Internet che sul computer.

La stessa operazione deve essere fatta con i driver della scheda grafica ma questa volta anziché premere su Input e output audio, dovete cliccare sulla freccetta posta prima di Schede video.

Se non volete seguire la procedura manuale, allora potrete affidarvi a un programma apposito come Tweakbit Driver Updater che, una volta installato sul computer, permette di aggiornare automaticamente tutti i driver alla versione più recente.


Leggi anche: Fix errori driver Surface Dial


Utilizzare lo strumento di risoluzione di problemi di Windows 10

Per i problemi relativi a Cortana potete provare a usare lo strumento di risoluzione di problemi incorporato in Windows 10.

Potete sfruttarlo seguendo i passaggi elencati di seguito:

  • Accedete alle Impostazioni come indicato precedentemente e cliccate su Aggiornamento e sicurezza.
  • Dalla barra laterale di sinistra, scegliete Risoluzione problemi, cliccate su Windows Update (presente sotto Rendi operativo) e poi pigiate su Esegui lo strumento di risoluzione di problemi.
  • Se ci sono problemi, lasciate che il tool di Windows 10 li risolva.
  • Riavviate il computer per vedere se il problema di Cortana è stato risolto.

Disattivare temporaneamente l’antivirus

Cortana potrebbe avere delle incompatibilità con alcuni software antivirus. Quindi, se utilizzate un programma di terze parti o un’applicazione antimalware, potete provare a disabilitarlo temporaneamente per vedere se il problema viene risolto.

Se ancora non risolvete, allora valutate la disinstallazione di quello attuale e l’installazione di un software antivirus compatibile. Per esempio, potete sfruttare Windows Defender integrato in Windows 10.

Per procedere con la disinstallazione dell’antivirus sul vostro computer, vi basta seguire gli step elencati qui sotto:

  • Dalle Impostazioni di Windows 10, premete su App e individuate il software antivirus all’interno della sezione App e funzionalità.
  • Una volta trovato, pigiateci su con il tasto sinistro del mouse e scegliete Disinstalla.

Alcuni programmi potrebbero non comparire nella lista di App, quindi vi consigliamo di accedere al classico Pannello di controllo di Windows cercando il termine nella barra di ricerca in basso a sinistra, cliccate su Programmi dalla finestra che compare, scegliete Programmi e funzionalità, individuate l’antivirus nella lista e premete su Disinstalla che compare accanto a Organizza.

Creare un nuovo account amministratore

Qualora non riusciste ancora a risolvere il problema dell’assistente virtuale di Microsoft, allora provate a creare un nuovo account amministratore.

Ecco come fare:

  • Dalle Impostazioni, cliccate su Account e premete su Famiglia e altre persone dalla barra di sinistra.
  • Fatto ciò, scegliete Aggiungi un altro utente a questo PC, premete su Non ho le informazioni di accesso di questa persona e scegliete Aggiungi un utente senza account Microsoft.
  • Dopo aver inserito nome utente e password, cliccate su Avanti.
  • A questo punto, è necessario convertire il profilo utente in uno amministratore.
  • Sempre da Famiglia e altre persone in Impostazioni – Account, individuate l’account appena creato e scegliete Cambia tipo di account.
  • Dopodiché, settate Amministratore e premete su OK.

Se il problema persiste, provate a rimuovere il vecchio account amministratore facendo in questo modo:

  • Sotto la sezione Altre persone in Famiglia e altre persone di Impostazioni, selezionate il vecchio account amministratore, pigiate su Rimuovi e poi su Elimina account dati.
  • Dopo la procedura, riavviate il computer e accedete con il nuovo account.

Leggi anche: Fix permessi di registro di sistema in Windows 10


Reinstallare Cortana

Nel caso in cui aveste ancora problemi con l’assistente di Microsoft è molto probabile che ci sono alcune componenti corrotte. È possibile provare a risolvere il problema semplicemente reinstallando Cortana.

Ecco gli step da seguire:

  • Fate click destro su Start in basso a sinistra e pigiate su Windows PowerShell (amministratore).
  • Dalla finestra che si apre, digitate il comando Get-AppXPackage -Name Microsoft.Windows.Cortana | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register “$($_.InstallLocation)AppXManifest.xml”} e verificate se il problema è stato risolto.

Ripristinare il PC

Se nessuna delle opzioni viste poco fa ha funzionato per correggere Cortana, allora potrebbe essere necessario ripristinare il computer. Ecco i passaggi da seguire:

  • Dalle Impostazioni, scegliete Aggiornamento e sicurezza e poi premete su Ripristino.
  • A questo punto, cliccate su Inizia presente sotto Reimposta il PC.

Tale procedura ripristinerà Cortana reinstallando Windows 10 ma consideratela sempre come ultima soluzione.


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here