Home News Hype – “Non solo regala 10 euro, ma è compatibile con Google...

Hype – “Non solo regala 10 euro, ma è compatibile con Google Pay”

6

Google Pay, il sistema di pagamento mobile di Big G, è sbarcato ufficialmente in Italia un po’ di giorni fa. La testimonianza arriva anche dall’applicazione ufficiale disponibile al download sul Google Play Store visto che precedentemente era reperibile soltanto negli store USA e UK e sotto forma di file APK.

Trovare delle Banche compatibili con questa tecnologia al momento risulta difficile ad eccezione di alcune come la Banca Sella.
Infatti Hype è non solo una delle migliori carte gratuite in circolazione ma ha vinto in termini di velocità su Unicredit, BNL, SanPaolo, BCC e tutte le altre banche italiane.

Google Pay ufficiale Italia

Hype si fa online in 5 minuti!

Ricordate la carta prepagata, che vi abbiamo proposto come alternativa alla postepay gratuita?
La carta Hype è una carta di debito con IBAN dedicato.

  • Si richiede online in 5 minuti, arriva la carta a casa
  • Non ha costi di gestione
  • Si può fare dai 12 anni in su
  • Si può pagare online su siti come amazon ebay e giochi online
  • Può essere usata all’estero
  • Si possono inviare e ricevere bonifici usando l’app

Per questo vi consigliamo di richiederla se non l’avete ancora fatto visto che ora vengono regalati 10 euro sul conto alla ricarica di almeno un euro.

La carta Hype è GRATIS e non ha costi futuri !!

Come registrarsi e avere subito i primi 10€

  • Vai  sulla PROMO>> questo link e poi tappare su Registrati
  • Compila i vari campi con i dati personali richiesti da Hype
  • Manda le foto dei documenti per l’identificazione
  • Clicca poi su “Hai un codice promo?” seleziona su “Ho un codice promo”
  • Inserisci il coupon GIFT10
  • Completa la registrazione con i dati richiesti per aprire il conto corrente
  • Controlla la tua casella mail,Attendi la verifica entro 48 ore, controlla la mail in caso di problemi chiamare il numero fisso o inviare una mail a hello@hype.it
  • Fare una ricarica di almeno un euro anche da un altra carta velocemente

Google Pay: la piattaforma di pagamento di Big G sbarca in Italia

Per dare un’occhiata alle banche che permettono di usare Google Pay in Italia e per scoprire tutti i negozi che accettano questo sistema di pagamento, potete consultare le seguenti pagine: Banche e partner e Dove utilizzarlo.

Un’altra interessante funzionalità proposta da Google Pay è la possibilità di supportare le carte fedeltà. Purtroppo l’elenco completo non è ancora disponibile ma è possibile aggiungere, per esempio, le card di Gamestop, Carrefour, Esso e Bennet. Se ciò non bastasse, Google ha pubblicato su YouTube dei video tutorial tramite il suo canale che vi aiutano a configurare e ad utilizzare il suo nuovo servizio.

Google Pay ufficiale Italia

L’obiettivo principale di Pay, secondo il colosso di Mountain View, è aiutarvi a pagare in modo semplice e sicuro con il vostro smartphone. Dopo aver scaricato l’applicazione dal market, vi basta aggiungere una carta di credito, di debito o prepagata dei circuiti Maestro, MasterCard o Visa emessa da una qualsiasi delle banche e istituti di credito supportati come Banca Mediolanum, HYPE o N26. In questo modo, trasformerete il vostro device in un portafogli digitale.


Leggi anche: Come avere 10 euro gratis con Hype


Durante la fase di pagamento nei negozi, basterà risvegliare lo smartphone, avvicinarlo al terminale di pagamento contactless e il gioco è fatto. Una volta eseguita l’operazione, riceverete una notifica contenente tutte le informazioni sulla transazione effettuata.

Google Pay ufficiale Italia

È possibile pagare anche su smartwatch Wear OS

Su alcuni modelli di smartwatch con il sistema operativo Wear OS si può utilizzare Google Pay. In questo caso, dopo aver impostato la carta sul wearable, basterà avvicinare il polso al terminale di pagamento per pagare.

Oltre che nei negozi fisici, il sistema di pagamento mobile di Google può essere usato per effettuare transazioni online. In particolare, potrete acquistare sui siti Web o tramite le applicazioni senza inserire i dati di pagamento, l’indirizzo o creare un account ogni volta.

Il colosso californiano ha specificato che il numero della carta di credito non viene condiviso con i rivenditori quando effettuate pagamenti nei negozi ma viene utilizzato un numero virtuale che cambia ogni volta. Nel caso in cui subiste un furto dello smartphone o lo smarrite, potrete ricorrere alla pagina Trova il tuo telefono per bloccarlo immediatamente ovunque vi trovate così da restare più sicuri.

Google Pay ufficiale Italia


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


6 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here