Home Tech today Android OPPO Find X vs iPhone X: caratteristiche, specifiche e prezzi a confronto

OPPO Find X vs iPhone X: caratteristiche, specifiche e prezzi a confronto

0

Recentemente, OPPO ha tenuto un evento di lancio in Francia, esattamente a Parigi, in cui ha presentato il suo ultimo top di gamma OPPO Find X. Parliamo di un dispositivo davvero interessante per via di alcune sue caratteristiche. Innanzitutto, il Find X è il primo flagship ad arrivare dopo un lungo periodo di attesa nella serie Find (l’ultimo è stato il Find 7 lanciato nel 2014) e inoltre dispone di un design davvero elegante.

Negli ultimi mesi abbiamo assistito all’arrivo sul mercato di un sacco di dispositivi ispirati all’iPhone X di Apple ma per fortuna ce ne sono alcuni che hanno un aspetto estetico davvero unico, proprio come l’OPPO Find X. In questo articolo abbiamo deciso di elencarvi le differenze principali tra i due device in una battaglia fra terminali di fascia premium.

Design

OPPO Find X vs iPhone X

Partendo dal lato estetico, ci sono diverse differenze. Rispetto ai moltissimi smartphone che si sono ispirati all’iPhone X per via del notch, l’OPPO Find X dispone di un display quasi borderless. Dal momento che alcuni produttori di smartphone stanno cercando di ridurre al minimo i bordi (in primis Xiaomi con il suo Mi MIX), allora Apple ha deciso di introdurre la cosiddetta tacca per aumentare quanto più il rapporto schermo/corpo.

L’azienda cinese ha deciso di non utilizzare il notch, implementando una fotocamera pop-up e permettendo al Find X di proporre un design bezel-less. Il notch è sicuramente un’introduzione interessante che ha attirato l’attenzione di diversi amanti della mela morsicata. Seppur parliamo di un notevole passo in avanti a livello di design, però, non è stato apprezzato da tutti.

All’interno della tacca di iPhone X troviamo vari sensori che consentono di sfruttare la tecnologia di sblocco Face ID. Oltre a questo, è presente la capsula auricolare, la fotocamera frontale e altri sensori. Sia l’iPhone X che l’OPPO Find X dispongono di un display Full Screen. Entrambi hanno il riconoscimento facciale come caratteristica principale per quanto riguarda la sicurezza.

OPPO Find X vs iPhone X

Tutt’e due dispongono di un telaio metallico con un vetro che copre sia la parte frontale che quella posteriore. Sui due terminali è presente una finitura lucida che li rende davvero eleganti e al passo con i tempi. La finitura in vetro presente sul Find X sembra realizzata con più cura in quanto non viene interrotta da fotocamere o lettore di impronte digitali.

Sul lato sinistro dello smartphone di OPPO trova posto il bilanciere del volume mentre su quello opposto il pulsante di accensione. Il lato connettività vede la presenza di una porta USB Type-C disposta sulla zona inferiore, dove purtroppo manca l’ingresso mini jack. Per quanto riguarda l’iPhone X, anche qui manca l’ingresso jack da 3.5 mm mentre come porta è presente quella Lightning.

Parlando di numeri, l’OPPO Find X misura 156.7 x 74.2 x 9.4 mm e pesa 186 grammi mentre lo smartphone iOS misura 143.6 x 70.9 x 7.7 mm e pesa 174 grammi. Nonostante le dimensioni più grandi rispetto alla iPhone X, l’OPPO Find X può essere facilmente maneggiato grazie ai sui bordi posteriori ricurvi. Purtroppo è assente la resistenza ai liquidi, caratteristica che invece è presente sul melafonino decennale (certificazione IP67).

Display

OPPO Find X vs iPhone X

Sia il Find X di OPPO che l’iPhone X di Apple dispongono di un display Full Screen, quindi avrete un’ampia area di visione. Lo smartphone della società cinese vanta un display curvo da 6.42 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ 2140 × 1080 pixel e 403 PPI. Il pannello occupa il 93,8% dell’intera parte frontale. Ciò significa che sono assenti le cornici su 3 lati poiché è presente soltanto quella inferiore. Il vetro a protezione dello schermo è un Corning Gorilla Glass 5, quindi di ultima generazione.

Dall’altra parte abbiamo l’iPhone X caratterizzato da un display quasi borderless da 5.8 pollici con risoluzione Full HD+ 2436 × 1125 mega-pixel. A causa del display con diagonale inferiore, la densità di pixel è di 458 PPI. Apple ha utilizzato un vetro antigraffio per proteggere lo schermo da cadute accidentali. Entrambi propongono la tecnologia Super AMOLED.

Hardware

OPPO Find X vs iPhone X

Avendo davanti due flagship a tutti gli effetti, naturalmente è presente il miglior hardware in circolazione. L’OPPO Find X nasconde sotto la scocca un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 845 coadiuvato da 8 GB di RAM. Parliamo del SoC presente su quasi tutti i top di gamma di quest’anno.

Secondo quanto affermato dal chip maker americano, il nuovo Snapdragon 845 offre il 25% di prestazioni in più rispetto all’835 (presente sui flagship dello scorso anno). L’iPhone X, invece, è mosso dal nuovo processore Apple A11 Bionic con CPU hexa-core affiancato da 3 GB di RAM.

OPPO Find X vs iPhone X

Nelle prestazioni multi-core, il Find X ha la meglio ma in quelle single-core no. Ovviamente, bisogna considerare il fatto che l’iPhone X è stato presentato praticamente un anno fa mentre l’altro telefono qualche mese fa. Siamo sicuri che la situazione cambierà quando verrà presentato il successore dello smartphone decennale.

Riguardo l’archiviazione interna, entrambi sono disponibili in una variante con 256 GB di storage non espandibile. Il Find X può essere scelto anche nella versione con 128 GB di memoria interna mentre l’iDevice anche con 64 GB.

Fotocamere

OPPO Find X vs iPhone X

Visto che il comparto fotografico è una delle caratteristiche che non deve assolutamente peccare su un flagship, diverse società si sono concentrate parecchio per riuscire a garantire il massimo risultato possibile. Il comparto fotografico dell’iPhone X è stato apprezzato particolarmente in quasi tutte le condizioni di scatto, compresi gli scenari dove c’è poca luce.

La doppia fotocamera del melafonino, infatti, è stata valutata tra le migliori. Tuttavia, essendo un device ormai già vecchio, non dispone di fotocamere dello stesso livello di quelle presenti sugli ultimi smartphone. Entrambi i terminali dispongono di una doppia fotocamera sul retro.

OPPO Find X vs iPhone X

L’iPhone X propone due sensori da 12 mega-pixel. Il sensore principale ha un’apertura focale f/1.8 mentre quello secondario è un teleobiettivo con zoom ottico fino a 2x. Presente anche la stabilizzazione ottica dell’immagine OIS e la possibilità di registrare video in 4K. Frontalmente è presente una selfie camera da 7 mega-pixel.

L’OPPO Find X, invece, propone un doppio sensore da 16 + 20 mega-pixel, entrambi con apertura focale f/2.0. A questi si affianca un doppio flash LED. Frontalmente spicca la selfie camera da ben 25 mega-pixel con f/2.0. Senza alcuna ombra di dubbio, almeno sulla carta, il Find X è il migliore. Tuttavia, l’integrazione della dual camera sui due device è differente.

I sensori posteriori sono posizionati verticalmente su iPhone X mentre quelli dell’OPPO Find X non sono visibili. Infatti, questi compaiono una volta aperta l’applicazione della fotocamera attraverso un meccanismo a scorrimento (fotocamera pop-up).

Software

OPPO Find X vs iPhone X

Come sistema operativo, il Find X ha Android 8.1 Oreo personalizzato con l’interfaccia utente ColorOS 5.1. Naturalmente, sono presenti tutte le applicazioni di Google, compreso il Play Store dove scaricare app e giochi.

Oltre a questo, OPPO ha promesso l’aggiornamento ad Android 9.0 Pie poiché il device ha partecipato al programma beta di Android P. L’iPhone X, invece, è stato annunciato con iOS 11 ed è compatibile con il nuovissimo iOS 12 che dovrebbe essere annunciato entro la fine di questo mese.

Batteria

OPPO Find X vs iPhone X

Passando all’autonomia, la batteria da 3730 mAh si occupa di alimentare il Find X promettendo oltre un giorno di utilizzo con una singola ricarica. L’iDevice, invece, nasconde sotto la scocca in vetro un’unità da 2716 mAh. Nonostante la capacità sicuramente inferiore, l’iPhone X riesce comunque ad offrire una buona autonomia.

Lo smartphone di Apple supporta la ricarica rapida ma non viene fornito con un caricatore rapido, quindi bisognerà acquistarlo a parte. Il colosso di Cupertino sostiene che la batteria riesce a ricaricarsi fino al 50% in mezz’ora.

L’OPPO Find X, invece, dispone della tecnologia di ricarica rapida VOOC da 5V 4A (quindi 20W) e inoltre è presente un caricatore apposito all’interno della confezione di vendita. Addirittura sulla versione SuperFlash è presente la ricarica Super VOOC da 5V 10A (quindi 50W) che, secondo l’azienda, riesce a caricare lo smartphone fino al 100% in soli 35 minuti. Da precisare che il melafonino può essere ricaricato anche via wireless acquistando un apposito caricatore.

Altre caratteristiche

OPPO Find X vs iPhone X

Sia l’OPPO Find X che l’iPhone X dispongono di Bluetooth 5.0, Wi-Fi ac dual band, GPS, A-GPS, Glonass ed NFC. Grazie allo Snapdragon 845, è presente un modem LTE di categoria 16 a bordo del Find X che promette download fino a 1 Gb/s.

Su iPhone X, invece, trova posto un modem LTE di categoria 12. Altre caratteristiche presenti riguardano il supporto dual SIM sul dispositivo Android e il sistema di pagamento Apple Pay, il supporto HDR 10 e la tecnologia Galileo sul device iOS.

Conclusioni e prezzi

OPPO Find X vs iPhone X

L’OPPO Find X riesce a cavarsela in quasi tutti i reparti. Senza ombra di dubbio, lo smartphone Android cerca di posizionarsi fra i migliori flagship di quest’anno e dobbiamo ammettere che l’azienda cinese è riuscita a fare un ottimo lavoro.

Il suo elegantissimo design bezel-less con la fotocamera a scomparsa lo rende piuttosto affascinante. Ovviamente, l’iPhone X riesce a difendersi bene anche dopo un anno dal suo annuncio, visto che la settimana prossima verrà presentato da Apple il suo diretto successore.

L’OPPO Find X è arrivato proprio ieri ufficialmente in Italia e può essere acquistato presso i negozi fisici e lo store online di MediaWorld al prezzo di 999 euro. Purtroppo non sappiamo se verrà venduto nei prossimi mesi anche su altri store (come Amazon).

Per quanto riguarda l’iPhone X, invece, può essere acquistato sia online che presso gli store fisici di tutte le catene di elettronica di consumo. Per esempio, su Amazon e su eBay attualmente il modello da 64 GB sta attorno ai 900 euro.


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here