Home Recensioni Auricolari true wireless leggeri e comodi (Aukey EP-T1)

Auricolari true wireless leggeri e comodi (Aukey EP-T1)

0

Aukey è entrata ufficialmente nel settore degli auricolari true wireless lanciando un modello molto interessante chiamato Aukey EP-T1. In questa recensione odierna scopriremo insieme tutte le caratteristiche proposte da queste nuove cuffie Bluetooth.

Contenuto della confezione

All’interno del box di vendita troviamo il seguente contenuto:

  • Auricolari true wireless Aukey EP-T1.
  • Case di ricarica.
  • Cavo micro USB di ricarica lungo 32 cm.
  • 3 paia di gommini in silicone di egual misura.
  • Manuale delle istruzioni anche in lingua italiana.
  • Quick Start Guide.
  • Certificato di garanzia.

Design e qualità costruttiva

Come suggerisce il nome, siamo di fronte a degli auricolari completamente wireless, quindi sarete liberi da qualunque tipo di cavo. Ciò significa che potrete ascoltare con la massima libertà i brani musicali mentre fate allenamento oppure in totale relax. A livello di design, gli Aukey EP-T1 sono piccoli e comodi da indossare per ascoltare al meglio la musica preferita.

Ho apprezzato il loro design per via della semplicità e per la scelta del rivestimento. In particolare, la superficie esterna è lucida mentre quella interna (per intenderci la parte che poggia sul padiglione) è opaca con un’area in gomma che restituisce una sensazione soffice al tatto.

Appena ho tirato fuori gli auricolari TWS di Aukey ho notato quella piccola incavatura in corrispondenza del logo Aukey, ho pensato che avessero un pulsante touch per gestire i vari controlli. Questo perché la suddetta superficie accoglie perfettamente il polpastrello dell’indice (almeno nel mio caso).


Leggi anche: Caricatore Multiplo per cellulari! (Aukey PA-T18)


Tuttavia, tutte le varie funzioni possono essere gestite dal pulsante multifunzione presente sulla parte superiore e su entrambi gli auricolari. Forse Aukey potrebbe lanciare nei prossimi mesi una versione Pro con controlli touch ma con lo stesso design. In ogni caso, gli Aukey EP-T1 sono realizzati interamente in plastica di buona qualità.

Su entrambi gli auricolari abbiamo il logo Aukey che funge anche da indicatore LED. L’ho apprezzato parecchio ma ho notato che la luminosità non è uniforme su tutte le lettere del nome del brand.

Proseguendo, troviamo il pulsante multifunzione e il microfono sulla parte superiore di entrambi, i 3 PIN e le lettere L ed R. Detto ciò, la vestibilità offerta dalle cuffie Bluetooth è davvero ottima, sono stabili e inoltre non arrecano alcun fastidio grazie anche al rivestimento gommato.

Passando al case, questo vanta un design realizzato interamente in plastica. Tuttavia, rispetto a quello offerto con gli altri auricolari wireless, presenta un design a guscio molto particolare. Per accedere ai due slot dove inserire le cuffiette bisogna ruotare la cover superiore in senso orario o antiorario tramite una serie di binari interni.

Soltanto alla base è presente un pad in silicone il quale consente di posizionare in maniera stabile gli auricolari sulla scrivania, trasformando il case di ricarica in una sorta di dock. Sulla parte frontale troviamo esclusivamente il logo Aukey mentre su quella opposta le varie certificazioni ottenute. Sulla zona inferiore ci sono i due indicatori direzionali mentre sul perimetro destro la porta micro USB di ricarica.

Aprendo la custodia tramite una rotazione, si accede ai due slot dove inserire gli auricolari EP-T1, ai 3 connettori e a un piccolo indicatore LED blu che segnala lo stato di funzionamento della custodia. Vi faccio anche notare che la cover superiore del case è leggermente trasparente in quanto è possibile vedere i 3 LED accesi durante la fase di ricarica degli auricolari.


Leggi anche: Auricolari Bluetooth ergonomici ed eleganti (Soundcore Spirit Pro)


Parlando di numeri, ogni auricolare misura 6.8 x 6.8 x 2.8 cm e pesa 10 grammi mentre la custodia di ricarica ha un diametro di 7 cm, è alta 4 cm e pesa 59 grammi senza auricolari/49 grammi con.

Caratteristiche

Aukey sostiene di aver implementato dei driver da 5.5 mm con magneti al neodimio e diaframmi rigidi al grafene che offrono delle performance audio di alto livello. In particolare, la rigidità è notevole e la reattività offerta da questo materiale permette di riprodurre un suono davvero preciso, sempre secondo quanto affermato dal produttore.

Grazie alla tecnologia Bluetooth 4.2, sarà possibile godere di una connessione wireless stabile ed efficiente. Attraverso il pulsante multifunzione è possibile gestire sia le chiamate che la riproduzione musicale in maniera molto semplice. Ovviamente, non manca un microfono su entrambe le cuffiette per parlare in vivavoce e per utilizzare anche un singolo auricolare nel corso della conversazione.

Aukey EP-T1 Auricolari true wireless recensione

Per accendere gli auricolari Aukey EP-T1 bisogna premere per 2 secondi il pulsante multifunzione di entrambi. In questo caso, l’indicatore LED inizia a lampeggiare lentamente in verde. Per spegnerli, basta premere lo stesso tasto ma per 3 secondi fino a quando l’indicatore LED non si accende una sola volta in rosso.

Per effettuare il pairing con il dispositivo preferito è necessario tenere premuto per 5 secondi il pulsante multifunzione di entrambi gli auricolari fino a quando il logo Aukey non lampeggia alternativamente di rosso e verde.

Aukey EP-T1 Auricolari true wireless recensione

Fatto ciò, basta accedere alle impostazioni Bluetooth del vostro device, cercare gli auricolari TWS e il gioco è fatto. Per riprodurre o mettere in pausa un brano musicale, basta premere una sola volta il tasto multifunzione dell’auricolare destro o del sinistro.


Leggi anche: Speaker Bluetooth modulare da 25W con subwoofer (Aukey Bass Station)


Per aumentare il volume, bisogna pigiare due volte il pulsante multifunzione dell’auricolare destro mentre per abbassare sempre due volte ma quello del sinistro. La stessa cosa vale per passare alla traccia successiva o a quella precedente ma questa volta con una pressione prolungata di 2 secondi. Per quanto concerne le chiamate, per rispondere o chiudere una telefonata, basta premere brevemente il pulsante multifunzione mentre per rifiutarla è necessario pigiarlo per un secondo.

Aukey EP-T1 Auricolari true wireless recensione

Durante la fase di ricarica, i due loghi Aukey restano accesi in rosso e si spengono una volta completata. La spia luminosa del case di ricarica, invece, resta accesa di blu quando ricarica gli auricolari, lampeggia di blu quando la batteria è scarica mentre resta accesa in rosso quando la carica è completata oppure lampeggia sempre in rosso durante la fase di ricarica.

Nella regolazione del volume, un beep più morbido indica i vari step mentre due segnali più forti indicano il livello massimo raggiunto. Se utilizzate un solo auricolare true wireless, potete soltanto riprodurre o mettere in pausa un brano oppure rispondere o terminare una telefonata con una breve pressione, quindi non siete in grado di regolare il volume oppure gestire le tracce musicali come indicato poco fa.

Entrando più nello specifico, gli auricolari wireless Aukey EP-T1 dispongono della tecnologia Bluetooth 4.2 con supporto ai profili A2DP, AVRCP, HSP e HFP, una gamma di frequenza di 20 Hz-20 kHz, un rapporto segnale-rumore ≥85 dB, un’impedenza di 16 ohm, una batteria da 60 mAh e una gamma di funzionamento fino a 10 metri. La custodia di ricarica, invece, propone un ingresso da 5V e una batteria da 800 mAh.

Aukey EP-T1 Auricolari true wireless recensione

Prestazioni

Aukey sostiene che gli auricolari TWS garantiscono fino a 4 ore di autonomia impostando il volume al 50% con una ricarica completa che avviene in 2 ore. Oltre a questo, la custodia permette di ricaricare le cuffie Bluetooth per 6 volte, consentendo 24 ore in più di utilizzo. Il case, invece, riesce a ricaricarsi in 2 ore, sempre secondo quanto affermato dalla società.

In base ai test effettuati, gli auricolari true wireless hanno riprodotto musica in media per 2 ore e 30 minuti (7 volte in totale e con autonomia complessiva di 17 ore e 6 minuti) settando il volume al 100%. La ricarica, invece, ha impiegato in media 1 ora (6,2 volte in totale e complessivamente 6 ore e 6 minuti).

Pur effettuando la prima ricarica simultanea di entrambi gli auricolari wireless, la cuffia sinistra si è spenta sempre per prima, quindi automaticamente l’auricolare destro impiega più tempo (anche se in un paio di test hanno smesso di ricaricarsi completamente allo stesso tempo). Per quanto riguarda la ricarica del case e degli auricolari entrambi scarichi, ha impiegato 1 ora e 4 minuti mentre è stata completata in 1 ora e 2 minuti la ricarica della sola custodia scarica.


Leggi anche: Powerbank da 20.000 mAh con doppia porta di input (Aukey PB-Y11)


Parlando della qualità audio, questa risulta molto buona con bassi profondi e ben bilanciati, anche se ho notato delle tonalità alte leggermente metalliche ma proprio di poco. Il volume massimo è soddisfacente ma nulla di esagerato e per fortuna il suono non soffoca, seppur è un filino gracchiante con alcune tracce musicali.

Nel test della gamma di funzionamento, ponendo gli auricolari true wireless a 8 metri di distanza con due muri al centro da un Samsung Galaxy Note 8, ho riscontrato un paio di disconnessioni temporanee ma per il resto tutto ok. L’isolamento dei rumori esterni, anche se non è presente una tecnologia dedicata e non vengono sfruttati i microfoni, comunque risulta molto buona. Nello specifico, gli auricolari TWS riescono a “tappare” completamente il padiglione.

Purtroppo le cuffie wireless non si accendono automaticamente quando si estraggono dalla custodia mentre si spengono da sole quando vengono inserite all’interno. Vi faccio anche notare che sono assenti degli indicatori LED per controllare l’autonomia, quindi bisognerà fare affidamento soltanto alla singola spia luminosa che indica esclusivamente, tramite lampeggio, se la batteria del case è quasi scarica.

Aukey EP-T1 Auricolari true wireless recensione

L’unico problema presente su questo prodotto risiede nell’utilizzo dei tasti multifunzione. Questi, infatti, si trovano in un punto scomodo che capita giusto all’interno dell’orecchio, quindi nel 99% dei casi bisognerà gestire le tracce musicali, le chiamate e il volume dallo smartphone. In alternativa, bisogna estrarre leggermente l’auricolare dall’orecchio e premere il tasto.


Leggi anche: Auricolari true wireless compatti e prestanti (Soundcore Liberty Lite)


Aukey avrebbe potuto implementare il suddetto pulsante nella zona frontale dove è stato posizionato sulla maggior parte degli altri modelli di auricolari di questo tipo. Infine, confermo la resistenza all’acqua (messi sotto l’acqua corrente) e la buona qualità del microfono, anche se, mentre si parla, la nostra voce viene accompagnata da un gracidio. Ovviamente potrebbe riguardare soltanto il sample testato.

Aukey EP-T1 Auricolari true wireless recensione

Conclusioni

Gli Aukey EP-T1 sono risultati molto soddisfacenti sia in termini di qualità audio, che di autonomia che nei tempi di ricarica. In particolare, ho apprezzato la custodia che permette di ricaricare completamente le cuffie per almeno 7 volte così potrete ascoltare i brani preferiti per molto tempo. L’unica vera pecca è la posizione del pulsante multifunzione che ad alcune persone (come nel mio caso) potrebbe risultare scomoda.

Prezzo

Gli auricolari true wireless Aukey EP-T1 sono acquistabili su Amazon ad un prezzo di 49,99 euro con spedizione gratuita.

Aukey EP-T1 Auricolari true wireless recensione


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here