Home News Cinema e TV 3D sono dannose alla vista !

Cinema e TV 3D sono dannose alla vista !

0

Mr. Walter Murch (editore dei film come Apocalypse Now, Ghost, Il Padrino 2 e altri) sostiene che l il 3D va contro il meccanismo naturale che ha l’occhio per definire la distanza e la messa a fuoco, o il meccanismo che l’uomo ha sviluppato in milioni di anni. Questo spiega i sintomi, quali dolor idi testa specialmente nei bambini, che e` preoccupante.

In breve il problema è che nella realta` se si guarda da vicino un oggetto è a fuoco, ma  lo sfondo no, confusa e che è normale, l’occhio è abituato. Ma nel film in 3D e` a fuoco sia l’oggetto vicino che quelli in secondo piano distanti .

Aprescindere dagli aspetti fisici chiarisce altri svantaggi come il tempo necessario per modificare un filmato 3D

A mio parere, il 3D non è altro che un inventiva per i bambini … io personalmente non amo molto il 3D perché penso che deturpa i dettagli nelle scene e  si concentra più sugli effetti e sulla scena globale. Casualmente questo si spiega anche perché il cervello ha bisogno  apparentemente di più tempo per elaborare l’immagine 3D .

T’interessano le OFFERTE?
Segui il nostro Canale TELEGRAM! Codici sconto, offerte, segnalazioni bomba .


Ti ricordiamo che puoi seguirci sui nostri social per rimanere aggiornato:
📸 Insta - instagram.com/guideinformatica
👮🏻‍♂️ Telegram - telegram.me/guideinformatica1
🎶 TikTok - tiktok.com/@guideinformatica
📹Youtube - Youtube.com/guideinformatica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here