Home Guide Come configurare modem Vodafone

Come configurare modem Vodafone

0

Nella guida di oggi vediamo come configurare modem Vodafone seguendo dei facili e veloci passaggi. Uno dei migliori gestori di telefonia mobile presenti in Italia è senz’altro l’operatore rosso che offre promozioni allettanti e una velocità di connessione che in pochi si possono permettere. Diverse le offerte di Vodafone che ad oggi è presente anche con la banda ultra-larga della fibra ottica, cosi da garantire in ogni momento una navigazione super a chi attiva le offerte solo ADSL, ADSL + telefono o Internet Fibra modem WI-FI incluso da circa 25 euro mensili. Procedere alla configurazione del modem Vodafone è un gioco da ragazzi per chiunque: ecco i passaggi da seguire.

Come configurare modem Vodafone

Come installare il modem Vodafone

Se decidete di attivare le promozioni Vodafone Internet riceverete a casa del tutto gratis la Vodafone Station e un messaggio di avvenuta attivazione della nuova linea telefonica. Con modem e messaggio alla mano dovrete solo seguire alla lettera le indicazioni che ora riporteremo a seguire per installare il dispositivo:

  1. Prima di tutto collegate la porta DSL – fascetta rossa – alle presa muro affidandovi al cavo DSL e il cavo del telefono fisso alla porta TEL1;
  2. Proseguendo dovete inserire il cavo di alimentazione – fascetta di colore nero – nella presa elettrica e collegarlo alla porta power;
  3. Premete il pulsante di alimentazione. L’installazione è riuscita quando le spie LED presenti e la luce rossa sotto al modem di casa Vodafone diventano fisse;
  4. Ricercate su qualunque vostro dispositivo computer, telefono o tablet le reti WI-FI disponibili in zona. La rete Vodafone si trova riferendosi al nome riportato sull’etichetta. Proseguendo non vi resta che inserire correttamente la password che vi è stata fornita dall’operatore per connettervi e iniziare a navigare;
  5. Per poter collegare il computer fisso o portatile o altri dispositivi di vostro interesse alla Vodafone Station potete usare il cavo Ethernet e collegarlo a una porta qualunque Ethernet presente nel modem;
  6. Effettuate il download dell’App Vodafone Station su dispositivo mobile per trasformare il telefono e tablet in un classico cordless andando a gestire le telefonate in uscita ed entrata ovunque vi troviate.

Come attivare una nuova linea Vodafone: la portabilità da altro gestore telefonico

Se dopo vari ripensamenti finalmente avete deciso che è arrivato il momento di passare a Vodafone da altro gestore ed attivare una nuova linea Vodafone basta entrare sul sito ufficiale del gestore rosso e dare uno sguardo alle moltissime promozioni offerte. Trovate quella che più si avvicina alle vostre esigenze, prendete nota del codice di migrazione, non altro che il numero alfanumerico di minimo 7 e massimo 18 caratteri che identifica la vostra linea di provenienza, appartenente al gestore vecchio.

Il codice di migrazione si trova direttamente sul conto telefonico o affidandosi al sito ufficiale del vostro vecchio gestore e dovrete inserirlo correttamente, quando richiesto, alla sottoscrizione online della promozione Vodafone da voi scelta.

Come verificare lo stato di attivazione

Una volta che avete sottoscritto la promozione Vodafone online di vostro gradimento il gestore invia al cliente un tradizionale messaggio al telefono per notificare la riuscita attivazione della linea. Chi ancora non ha avuto modo di ricevere il messaggio e non può cosi configurare il modem di Vodaf0one può facilmente collegarsi al servizio di verifica stato pratica di Vodafone andando ad inserire correttamente nei campi vuoi il codice di pratica ricevuto via messaggio o email e il codice fiscale o partita IVA. In caso di attivazione Internet Fibra Vodafone potete conoscere lo stato di attivazione chiamando il seguente numero di telefono che vi fornirà tutte le info che vorrete: 800 12180.

In conclusione, vi consigliamo anche la lettura di quest’altra guida:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here