Home Guide I 9 migliori trucchi per utilizzare WhatsApp come un professionista

I 9 migliori trucchi per utilizzare WhatsApp come un professionista

0

Nella guida di oggi vediamo i migliori trucchi per utilizzare Whatsapp come un professionista.

migliori trucchi per utilizzare WhatsApp

Whatsapp, con più di un miliardo di utenti attivi al mese, è considerata l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. Il servizio in questi ultimi anni ha rivoluto del tutto il mondo di comunicare tra le persone.

Con il passare del tempo l’app è stata in grado di introdurre nuovi ed interessanti servizi e funzioni che hanno reso Whatsapp più di una banale applicazione di messaggistica istantanea: gli utenti possono fare chiamate e videochiamate, inviare foto e filmati e creare gruppi per organizzare feste o altro. Ma ancora in pochi sono a conoscenza delle funzioni nascoste dell’applicazione che consentono di renderne più facile l’utilizzo. Grazie ai trucchi Whatsapp qualsiasi utente all’interno di una conversazione può scrivere in grassetto o in corsivo e nascondere il proprio stato ai propri contatti. Detto ciò, vediamo insieme tutti i trucchi e consigli per usare al meglio l’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo.

Come scrivere in grassetto su WhatsApp

Per rendere le proprie conversazioni di gran lunga più animate tantissime utenti optano per dei font diversi. Se non si ha voglia di installare temi alternativi è possibile in tutta facilità usare una funzione segreta di Whatsapp che consente di scrivere sia in corsivo che grassetto. Per usare il grassetto dovrete inserire la parola tra due asterischi -*grassetto* -, invece per scrivere in corsivo bisognerà inserire il testo tra due trattini bassi – _asterisco_ -. In conclusione, se desiderate barrare il testo lo si dovrà inserire tra due caratteri speciali ~barrato~. Come visto ci troviamo di fronte ad un trucco Whatsapp facile che renderà animate le vostre conversazioni.

Impostare Messaggi importanti su WhatsApp

Anche su Whatsapp come diverse altre applicazioni del settore è possibile impostare un qualsiasi messaggio come importante: il numero telefonico di una persona un link con un post che si vorrà leggere in un secondo momento o un documento che è stato inviato da un collega di lavoro. Per inserire il messaggio che si è ricevuto tra i preferiti serve premere semplicemente sul testo e di conseguenza premere l’icona a forma di stellina che compare nella taskbar in alto. Per poter rileggere quando si ha tempo il messaggio basterà tornare nella home dell’app, premere l’icona con tre punti verticali situata in alto a destra e optare per la voce “Messaggi importanti”.

Come ottenere le informazioni sul messaggio inviato su WhatsApp

Altro trucco niente male quello che vi stiamo per proporre. Dentro ogni gruppo Whatsapp con moltissime persone è molto difficile riuscire a capire chi ha letto un preciso messaggio e chi invece ancora non lo ha ricevuto. L’app di messaggistica, tuttavia, viene in aiuto degli utenti e consente di scoprire chi ha già letto il messaggio che è stato inviato: basterà solo selezionare il testo e successivamente premere sull’icona a forma di i situata sulla taskbar in alto. In automatico si aprirà una nuova finestra con l’ora di tutti coloro che hanno già letto il vostro messaggio. Niente di complicato.

Come silenziare una chat su WhatsApp

Su Whatsapp è anche possibile silenziare una chat. I gruppi dell’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo senz’altro sono una grossa invenzione, ma spesso e volentieri diventano insopportabili, in particolar modo se composti da tantissime persone. Se gli utenti sono troppi frenetici nello scrivere, l’app offre la possibilità di silenziare il gruppo cosi da non riceverne più le notifiche. Per chi ha un dispositivo Android, basterà selezionare il gruppo e di conseguenza premere sull’icona a forma di altoparlante situata in alto a destra. Per chi ha un dispositivo iOS, la procedura è pressoché la stessa: dopo aver selezionato il gruppo da silenziare comparirà sullo schermo la voce Muto.

Come leggere i messaggi senza far comparire la spunta blu

L’introduzione della spunta blu di Whatsapp ha creato diversi problemi a coloro che non amano rispondere ad ogni messaggio ricevuto. L’app di messaggistica per bloccare qualsiasi polemica emersa dalla spunta blu ha preso la decisione di inserire un’apposita opzione che prende il nome di Conferme di lettura. Nel caso in cui non si vuol far sapere a nessun contatto che si è letto il messaggio, basterà solo disattivare l’opzione e il gioco è fatto. Un trucco facilissimo che vi consentirà di risolvere situazioni complicate. Se disattivate l’opzione di conferma di lettura, ricordate che non potrete vedere neanche voi le spunte blu degli altri contatti. Le conferme di lettura vengono sempre inviate per qualunque chat di gruppo.

Come nascondersi su WhatsApp

Per non far vedere il proprio stato agli altri contatti serve affidarsi ad un trucco Whatsapp che vi renderà completamente invisibili. In tanti leggono l’ora dell’ultimo accesso per scoprire se un utente ha avuto modo di ricevere il messaggio che gli è stato inviato. Per poter nascondere a tutti gli effetti l’ora dell’ultimo accesso fatto nell’app serve entrare nelle impostazioni, successivamente premere su Chat e in conclusione su Privacy. Ora serve impostare su Nessuno l’opzione seguente: Ultimo accesso.

Non salvare foto e filmati

Quanti di voi erano a conoscenza che Whatsapp è considerata la principale causa del pochissimo spazio libero sulla memoria del proprio telefono? Uno dei consigli che ci sentiamo di darvi è quello di non effettuare il salvataggio di tutte le foto e filmati che si ricevono su Whatsapp. Gli utenti con dispositivo iOS hanno la possibilità di disattivare l’opzione che salva in automatico i filmati – presente esattamente dentro la sezione Chat -, mentre chi ha un dispositivo Android dovrà star attento ad eliminare subito un filmato o un’immagine se non le si ritiene importanti.

Come impostare le notifiche personalizzate su WhatsApp

Se non si può silenziare un contatto è sempre possibile affidarsi ad una valida soluzione per riconoscere i suoi messaggi. Parliamo delle notifiche personalizzate. E’ possibile in tutta facilità impostare un LED di notifica e una suoneria diversa a seconda del contatto che invia il messaggio. Aprendo la conversazione servirà premere sul menu’ in alto situato a destra e poi di conseguenza sulla dicitura Mostra contatto. Si aprirà la scheda dell’amico/a e si dovrà premere su Notifiche personalizzate e rimettere la spunta su  Usa Notifiche personalizzate. Se vi affiderete a questo semplicissimo trucco si potranno silenziare le conversazioni e i gruppi che non si sopportano.

Come inviare una chat di WhatsApp via e-mail

Siamo arrivati all’ultimo trucco. Se si ha intenzione di effettuare il salvataggio di tutti quanti i messaggi di una chat di Whatsapp sul proprio PC si può fare il tutto usando il proprio indirizzo di posta. Una volta aperta la conversazione, si dovrà fare accesso al menu’ e scegliere l’opzione altro. Ora si dovrà premere sulla voce Invia chat via email per riceverla direttamente sul proprio profilo indirizzo di posta elettronica. Una procedura semplicissima adatta a chiunque.
Vi consigliamo anche la lettura delle seguenti guide:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here