Home Prodotti Consigliati I migliori router WiFi di gennaio 2020, guida all’acquisto

I migliori router WiFi di gennaio 2020, guida all’acquisto

0

La guida di oggi ha come obiettivo principale quello di proporvi i migliori router WI-FI del mercato acquistabili nel corso di questo mese di gennaio 2020, in modo che possiate ottenere il prodotto che maggiormente si avvicina alle vostre esigenze e che potrà accontentarvi per diverso tempo.

I migliori router WiFi di gennaio 2020

Spesso i router WI-FI che vengono offerti dai vari operatori in circolazione non sono il top e in tanti per questo pensano di cambiarli, soffrono di rallentamenti improvvisi, crash ecc…

Un router che cosa è?

Per chi ad oggi non ne avesse mai sentito parlare, un router non è altro che un dispositivo elettronico che consente la condivisione di una connessione internet fra un semplice PC o più dispositivi tecnologici come telefoni, tablet e via dicendo, grazie alla creazione di una rete domestica, alla quale ci si può collegare tramite la tradizionale connessione senza fili, conosciuta con il termine Wi-FI o eventualmente tramite il tradizionale cavo Ethernet.

Come scegliere un router affidabile e di qualità:  principali caratteristiche tecniche da valutare

Un router per ritenersi valido deve ovviamente mettere a disposizione delle caratteristiche che prima dell’acquisto vanno analizzate con cura. Andiamo a vederle insieme analizzandole singolarmente.

Connettività di rete WI-FI

Il mercato attualmente mette a disposizione diversi standard, quelli attuali tuttavia sono praticamente tutti dotati del codice 802.11 seguito da una lettera minuscola che sta ad indicare di quanto sia aggiornato lo standard.

Analizzando ad esempio 802.11a ci troviamo di fronte ad uno dei più vecchi tra gli standard in utilizzo e viene sempre meno utilizzato, passando invece al numero 802.11b è uno standard ratificato nel 1999 ed è ancora diffuso discretamente, 802.11g è in grado invece di migliorare le performance dello standard b, 802.11 implementa la funzione che prende il nome di MIMO, supporta un maggior numero di antenne a due e consente di ottimizzare al meglio la trasmissione e ricezione di ogni dato, infine 802.11ac è quello tecnologicamente più avanzato degli standard presenti sul mercato ed è perfettamente in grado di sfruttare pienamente 4 o più antenne senza problemi.

Se non avete ben capito, vi chiariamo immediatamente il tutto dicendo che quanti più dispositivi dovete collegare in contemporanea al router, tanto più avrete necessità di un router aggiornato allo standard ac o n.

Connessione

Questo parametro è fondamentale, infatti il router che si acquista dev’essere tassativamente compatibile con la connessione. Per capire il genere d connessione che si ha all’interno della propria casa dovrete fare controllare con attenzione il contratto stipulato con il vostro gestore, in base al contratto stipulato VDSL o ADSL, dunque, dovrete scegliere un router adatto a questi due generi di connessione appena menzionate.

La connessione VDSL è eccellente ma è disponibile di solito in esclusiva nei centri dove ci sono cavi in fibra ottica. L’ADSL, invece, va ad appoggiarsi ai cavi telefonici ed è estremamente utilizzata ma tende a soffrire dal deperimento dei cavi.

LEGGI ANCHE  2 Migliori telecamere IP mobili WI-FI

Antenne

I router di nuova generazione, come citato poco sopra, ormai sono caratterizzati da diverse antenne e questo è sicuramente un altro aspetto fondamentale da tenere in considerazione durante l’acquisto. Tutti i router hanno come minimo due antenne, una che riceve e l’altra che ovviamente ha il compito di trasmettere, avere più antenne sta a significare avere una stabilità maggiore e copertura dello spazio circostante.

Collegamento hardware

In conclusione è importante anche prendere in seria considerazione le porte presenti sul router. Se si analizzano i router WI-FI più semplici hanno di solito una sola porta USB, mentre i modelli che vanno a collocarsi nella fascia  media ne hanno come minimo due e quelli top di gamma a tutti gli effetti almeno una porta aggiornata allo standard USB 3.0 ad altissima velocità.

Miglior router wi-fi gennaio 2020: i modelli scelti da noi

Se i consigli che vi abbiamo riportato fino a questo momento non vi hanno permesso di procedere all’acquisto del miglior router WI-FI, non allarmatevi, sappiamo che essendo davanti ad un campo cosi folto la scelta non è sicuramente delle più semplici.

Ecco perchè abbiamo deciso solo per voi di stilare un elenco con i router più apprezzi del mercato di gennaio, quelli che riteniamo i migliori.

Router Wi-Fi NetGear DGN2200

Router Wi-Fi NetGear DGN2200

Il primo router della nostra classifica è il NetGear DGN2200. Un prodotto low-cost, ma fa alla grande il suo lavoro ed è perfetto a tutte quante le connessioni ADSL, vale a dire: ADSL, ADSL2, ADSL2+ e, nel caso in cui abbiate una connessione VDSL o a fibra ottica, dovete semplicemente procedere all’acquisto di un modem esterno perfetto a tali tecnologie, che potrete poi in un secondo momento collegare al router NetGear DGN2200.

Analizzando il retro del router troviamo 4 porte di rete, tutte rigorosamente aggiornate allo standard Fast Ethernet, che consente di avere una velocità massima di trasferimento pari a 100 Mbps, per quanto concerne la connettività wireless lo standard è 802.11n, non l’ultima disponibile ma comunque con tecnologia MIMO.

Le due antenne presenti nel router sono incorporate, dunque interne, ma questo non va assolutamente a limitare per niente il raggio di azione del campo radio. Le porte di rete presenti sono 4, una è Wan e tutte le altre Fast Ethernet. Consigliato.

Netgear R6120 AC1200

Netgear R6120 AC1200

Altro interessante router proposto da Netgear. Un modello di tutto rispetto,  non eccessivamente costoso ma completo sotto ogni punto di vista. Punto di forza è sicuramente la velocità da 867 Mbps per quanto concerne la frequenza a 5 Ghz.

Offre una porta USB per poter collegare un hard disk. Mette a disposizione una stabilità più che soddisfacente anche con tanti utenti connessi, e la casa produttrice offre un supporto impeccabile e costanti aggiornamenti per la sicurezza e stabilità del router.

Un vero affare da cogliere al volo.

TP-Link Archer VR400

Altri router di ottima qualità sono quelli TP-Link sempre più ricercati e apprezzati. Questo modello che vi stiamo presentando, TP-Link Archer VR400, è uno dei più venduti del momento e acquistandolo farete senz’altro un ottimo affare potete starne certi.

LEGGI ANCHE  Come aprire le porte del router per Fifa 19

Dall’azienda è stato sicuramente svolto un ottimo lavoro ed è un prodotto valido dual band, con tanto di supporto a VDSL e ADSL, mette a disposizione una velocità ottima (867 Mbps sul canale a 5 GHz) e una super copertura grazie alla presenza di tre antenne e in particolar modo alla tecnologia Beamforming.

E’ presente tra l’altro anche una comodissima porta USB 2.0 a cui poter in tutta tranquillità collegare le periferiche che si hanno intenzione di condividere nella rete domestica. Da provare.

AVM FRITZ! Box 3490

Senz’altro ci troviamo di fronte ad uno dei migliori modelli wouter disponibili sul mercato, mette a disposizione una velocità sensazionale di trasferimento pari a  1300 Mb/s su banda a 5 GHz.

Analizzando la qualità di AVN non si può assolutamente mettere in discussione, offre un software impeccabile di gestione Fritz!OS, la tecnologia Band Steering consente una copertura e stabilità del segnale senza eguali.

Infine, nonostante ciò che sostiene Fritz! il router non risulta essere compatibile al momento con la FTTH e dev’essere messo in cascata. Per il resto prodotto valido che vi consigliamo vivamente di acquistare.

Netgear Nighthawk X8 D8500 Tri-Band AC5300

Netgear Nighthawk X8 D8500 Tri-Band AC5300

Siamo cosi arrivati al prodotto finale della nostra selezione. Se cercate il massimo potete tranquillamente spendere il denaro in vostro possesso puntando su questo sensazionale modello Netgerar.
Se siete alla ricerca di un router top, non c’è alcun dubbio, il migliore attualmente presente in commercio è il Netgear Nighthawk X8 D8500 Tri-Band AC5300. CPU dual core a 1.4Ghz, QoS dinamico, presenza di ben 7 porte Gigabit Ethernet, funzionalità di sicurezza avanzate, tecnologia Mu-Mumo, supporto alle VPN, controllo attraverso apposita app per tablet e smartphone e la bellezza di 5300 Mb/s di banda, semplicemente perfetto in ogni sua parte.

Conclusioni

Come detto, se si ha intenzione di navigare al massimo della velocità meglio acquistare un router WI-FI al posto di quelli che vengono dati in dotazione dai vari operatori. Proponendovi i modelli abbiamo cercato di darvi una mano a chiarirvi le idee sull’uso di questo strumento, quali sono gli aspetti da prendere in considerazione prima di acquistarne uno.
La scelta ora spetta a voi. Ovviamente, oltre le caratteristiche, per scegliere il modello più consono alle vostre esigenze serve anche valutare altri aspetti, come ad esempio design e budget a disposizione. Buon acquisto a tutti.

T’interessano le OFFERTE?
Segui il nostro Canale TELEGRAM! Codici sconto, offerte, segnalazioni bomba .


Ti ricordiamo che puoi seguirci sui nostri social per rimanere aggiornato:
📸 Insta - instagram.com/guideinformatica
👮🏻‍♂️ Telegram - telegram.me/guideinformatica1
🎶 TikTok - tiktok.com/@guideinformatica
📹Youtube - Youtube.com/guideinformatica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here