Home News Intel vuole abbandonare il silicio per i 7nm

Intel vuole abbandonare il silicio per i 7nm

0

Sapevamo tutti che prima o poi si arrivasse a questo punto,durante Solid-State Circuits Conference (ISSCC)  Intel ha riferito di voler abbandonare il silicio,materiale attualmente utilizzato nei processori  che limita il processo produttivo a 10nm.
Per superare questo limite e quindi arrivare al processo di produzione 7nm intel dovrà necessariamente cambiare materiale per continuare la strategia di downsizing.
Un processo produttivo è rilevante per la temperatura , la velocità e il consumo.
Uno dei più quotati , quindi, dovrebbe essere l’indio arseniuro di gallio   dal momento che è molto superiore al silicio.

intel abbandona silicio

Intel ha già avuto grosse difficoltà con il silicio, ritardando l’uscita dei nuovi Broadwell a 14nm  , impossibile pensare di utilizzare questo elemento per 7nanometri .
Intanto i primi chip realizzati a 10nm dovrebbero arrivare nel 2016-2017, mentre il passaggio dal silicio ad altri materiali avverrà per il 2020.

T’interessano le OFFERTE?
Segui il nostro Canale TELEGRAM! Codici sconto, offerte, segnalazioni bomba .


Ti ricordiamo che puoi seguirci sui nostri social per rimanere aggiornato:
📸 Insta - instagram.com/guideinformatica
👮🏻‍♂️ Telegram - telegram.me/guideinformatica1
🎶 TikTok - tiktok.com/@guideinformatica
📹Youtube - Youtube.com/guideinformatica

Articolo precedenteTorna la penale per cambio operatore : ben 100€
Articolo successivoDifferenze UEFI bios e bios normale legacy (vantaggi)
Autore e fondatore di Guide Informatica, uno tra i portali più popolari dedicati alla tecnologia a 360°. Sono appassionato di qualsiasi dispositivo elettrico/elettronico, ma con una buona dose di passione anche per i motori. In passato ho creato e curato uno dei siti più popolari al Mondo su GTA!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here