Home Hardware Migliore modello AMD 5600XT: quale custom scegliere?

Migliore modello AMD 5600XT: quale custom scegliere?

0

Negli ultimi mesi abbiamo fatto la top list di molti prodotti, tra cui le migliori schede video. Tra queste un buon acquisto è sicuramente la Radeon RX 5600 XT di diversi produttori. 

Su Amazon ci sono differenti custom, produttori come MSI, ASUS, XFX e tanti altri hanno creato le loro 5600XT con i propri dissipatori.

Vediamo quale può essere la migliore soluzione tra quelle proposte in Italia.

amd 5600xt

XFX RX 5600 XT Thicc II PRO  2 ventole: la più economica

Quella di XFX su Amazon è la 5600xt più venduta, anche perché è quella che ci appare prima per numero di vendite.

Di sicuro ha un prezzo aggressivo e molto più basso di molte altre schede video.

La XFX è una buona scheda, ma tra le tante custom la peggiore poiché più calda delle altre e con qualità costruttive realmente basse.

La differenza maggiore delle scarse performance di raffreddamento le si notano maggiormente sulla sorellastra 5700XT che è più calda.

Fortunatamente solo i primi modelli avevano degli hotspot (punti più caldi) molto alti con conseguenti problemi ed errori che sono stati in parte risolti con le ultime revisioni!!

XFX include una doppia funzionalità BIOS con la sua scheda; il BIOS predefinito si chiama performance e il secondo BIOS è silenzioso.

Lo switch è molto più facile da raggiungere ora rispetto alla serie RX 5700 XT.

La scheda utilizza un connettore di alimentazione a 8 pin. Questa configurazione di input è specificata per un massimo di 225 watt di assorbimento di potenza.

Non è il top questa custom, ma non è male per il rapporto qualità prezzo basso, anche se se la gioca con la Shappire che è qualitativamente migliore!

XFX RX 5600 Xt Thicc III Ultra 6GB: tre ventole!

Sicuramente più fredda la 5600XT con la soluzione a tre ventole, non a caso ha un leggero boost del Clock GPU.

Al momento su Amazon ha un prezzo leggermente più alto e ne vale la pena, ma occhio che la scheda video è più lunga!

Attenzione, perché nel titolo del prodotto Amazon viene descritta come 5700XT ma è una 5600XT!!!

LEGGI ANCHE  Migliori modem router per Fibra 2017

È errata anche la descrizione della VRAM, che è 6gb per i modelli 5600xt e 8gb per la 5700xt!

A differenza della maggior parte delle altre schede sul mercato, la scheda ha un design perfettamente dual-slot. “III” in “THICC III” indica una configurazione a tripla ventola: THICC II ha due ventole.

L’XFX Radeon RX 5600 XT THICC III è overcloccata in fabbrica per un boost di 1750 MHz (rispetto al riferimento di 1560 MHz) e utilizza una memoria da 12 Gbps (GDDR6) anche se sono installati chip da 14 Gbps.

Pertanto, il margine di overclocking della memoria dovrebbe eccellente.

XFX include l’arresto delle ventole sia sul BIOS prestazioni che sul BIOS silenzioso.

Questo potrebbe essere un punto di forza perché alcune schede NVIDIA (più economiche) non offrono questa funzionalità.

RX 5600 XT Shappire Pulse: il modello migliore per il prezzo

La custom di Shappire è ben costruita e nonostante sia bella compatta e con 2 ventole, offre buone temperature!

In termini di prestazioni di raffreddamento, competono con modelli premium come Asus, MSI e PowerColor.

Inoltre, se si esaminano le recensioni degli utenti su link sotto, le persone sembrano avere un’esperienza migliore con Pulse.

La 5600xt di Shappire è 6gb di memoria video, che bastano per chi gioca a risoluzione 1080p e 1400p. Inoltre è capace di sfruttare e con la massima compatibilità il Pcie 4.0.

La tecnologia di raffreddamento Dual-X che mantiene freddi i componenti GPU, Memory e VRM a bassi livelli di rumore. La piastra posteriore (backplate) interamente in alluminio e preserva la rigidità della GPU nel case.

Le caratteristiche cardine di SAPPHIRE come la ventola Quick Connect, il supporto Dual Bios e le ventole con doppio cuscinetto a sfere la rendono una delle migliori custom economiche.

Anche questa custom offre l’arresto delle ventole e se attive, il profilo della curva del ventilatore è altamente ottimizzata per ridurre il rumore.

Abbiamo misurato una temperatura media in gioco di 73° C, che è perfettamente una temperatura che lascia un sacco di spazio per l’overclocking.

LEGGI ANCHE  Come collegare una stampante Wi-Fi su Windows 10 e Android

ROG Strix AMD RX 5600 XT OC: la più silenziosa e già overcloccata

Di sicuro è la migliore custom che puoi trovare in circolazione, parliamo di un prodotto Asus ROG che punta ai massimi livelli per la qualità costruttiva dei materiali e dei componenti.

Prima di tutto bisogna evidenziare che è una tri-fan molto cattiva e con uno dei migliori dissipatori in circolazione.

Ho un’altra scheda in questa custom ed è davvero super silenziosa, grazie alla tecnologia 0db che è sicuramente quello strutturato meglio.

Anche se alcune custom indicate sopra hanno la tecnologia di arresto, di sicuro questa Asus a 0db ci rimane per più tempo

Le ventole sono spente a basso carico in modo da rendere l’esperienza desktop veramente rilassante. Questa tecnologia permette di attivare le ventole solo ed esclusivamente quando si ha un carico elevato della GPU e nonostante ciò rimangono comunque silenziose per il loro profilo e la bassa velocità dovuta alle temperature basse.

Questa scheda ci permette di fare OC senza avere hotspot troppo alti e di avere una buona dissipazione non soltanto sul chip grafico, ma anche sulle VRM e memorie.

È dotata inoltre della compatibilità con Aura Sync: cioè consente di personalizzare e sincronizzare gli effetti di illuminazione con altri hardware compatibili

Buon margine di Overclock, anche se di base ha frequenze più alte può essere sbloccato il voltaggio. È sempre consigliabile che lo faccia un esperto e può comunque invalidare la garanzia a questa modifica.

Unico punto dolente è il prezzo, ci si avvicina ad una 5700XT che è molto più prestazionale anche se prendiamo una custom entry level.

Conclusione

Come detto è una scelta personale, tra queste preferisco la Shappire Pulse se costa poco in più della XFX, se il prezzo dovesse aumentare allora si potrebbe optare per la 3 ventole anche se un po’ lunghetta.

La ASUS è sicuramente la migliore custom, la lascerei a chi ha un case bello da vedere e che vuole sfruttare anche il sync RGB dell’illuminazione a Led. Per il resto se si avvicina a 400 euro scatta subito il pallino per la sorella maggiore con un chip decisamente più potente in tutti i contesti!

T’interessano le OFFERTE?
Segui il nostro Canale TELEGRAM! Codici sconto, offerte, segnalazioni bomba .


Ti ricordiamo che puoi seguirci sui nostri social per rimanere aggiornato:
📸 Insta - instagram.com/guideinformatica
👮🏻‍♂️ Telegram - telegram.me/guideinformatica1
🎶 TikTok - tiktok.com/@guideinformatica
📹Youtube - Youtube.com/guideinformatica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here