lunedì, Febbraio 26, 2024
Testo alternativo
HomeGuideMigliori cuffie sovraurali bluetooth del 2023

Migliori cuffie sovraurali bluetooth del 2023

Benvenuti alla guida sulle migliori cuffie del 2023! Nel mondo in continua evoluzione dell’audio, le cuffie rappresentano uno strumento fondamentale per apprezzare appieno la qualità della musica, godersi film coinvolgenti e sperimentare il suono in tutta la sua ricchezza. Con l’avvento di nuove tecnologie e innovazioni, le cuffie di oggi offrono prestazioni e funzionalità sempre più avanzate. In questa guida, vi condurremo attraverso una selezione delle migliori cuffie disponibili sul mercato nel 2023, aiutandovi a trovare il modello perfetto per le vostre esigenze. Sia che siate appassionati di musica, audiolibri, gaming o semplicemente alla ricerca di un’esperienza sonora eccezionale, siamo qui per darvi consigli e suggerimenti che vi aiuteranno a fare la scelta giusta.

Sony WH-1000XM5

È un compito difficile per un produttore mantenere costantemente alte le prestazioni audio di un prodotto di generazione in generazione, ma è esattamente ciò che Sony è riuscita a fare con le cuffie wireless WH-1000XM5, i nostri nuovi preferiti con Bluetooth e cancellazione attiva del rumore.

Quando abbiamo visto le immagini ufficiali delle Sony WH-1000XM5, siamo rimasti piacevolmente sorpresi. Ci siamo chiesti se fosse una scelta saggia dare a uno dei maggiori successi di Sony degli ultimi tempi (le XM4, qui sotto) una rinnovata veste. Ma è stata una decisione vincente.

Le cuffie Sony XM5 potrebbero sembrare un po’ meno lussuose rispetto alle XM4, ma l’enorme miglioramento nella qualità del suono rispetto alla generazione precedente è evidente, e i rivali potrebbero trovarsi ancora una volta a dover fare i conti con una dura concorrenza. Se stai cercando un nuovo paio di cuffie wireless con cancellazione attiva del rumore, la tua ricerca dovrebbe partire da qui. Le XM4 erano già il top di gamma, ma le XM5 sono indubbiamente superiori per chi può permettersi di investire un po’ di più.

Sony WH-1000XM4


Le cuffie Sony WH-1000XM4 Wireless sono le migliori che abbiamo testato. Questi eleganti auricolari premium over-ear offrono un sistema di cancellazione attiva del rumore (ANC) che svolge un lavoro eccezionale nel bloccare i rumori ambientali, inclusi i rombi dei motori e le conversazioni di sottofondo, rendendoli una scelta ideale per i pendolari o per chi viaggia. La loro batteria dura circa 37 ore con l’ANC attivo, quindi non devi preoccuparti di rimanere senza energia durante lunghe giornate in movimento. Nonostante Sony abbia recentemente lanciato una nuova edizione di queste cuffie, le Sony WH-1000XM5 Wireless, molte persone le trovano meno confortevoli e l’ANC fatica a bloccare i rumori nella gamma dei bassi.

Queste cuffie confortevoli presentano un profilo sonoro predefinito orientato verso i bassi, che mette in evidenza il battito e il rimbombo di generi musicali come l’EDM e l’hip-hop. Se preferisci un suono diverso, puoi personalizzarlo utilizzando un equalizzatore grafico e preset nell’applicazione dedicata. Purtroppo, anche con l’equalizzatore, potresti trovare il loro suono un po’ opaco e confuso.

Bose Quietcomfort 45 



Le QuietComfort 45 presentano un design praticamente identico al loro predecessore, le QuietComfort QC35 II, che molte persone consideravano tra le cuffie over-ear più comode, se non le più comode in assoluto. Secondo quanto affermato da Bose, hanno gli stessi driver e i pulsanti sono posizionati nello stesso modo. Tuttavia, sono state apportate delle piccole ma significative modifiche. In primo luogo, fortunatamente queste cuffie utilizzano la connessione USB-C al posto della micro-USB.

In secondo luogo, la configurazione del microfono è diversa. Non solo i microfoni sono stati spostati sulle cuffie, ma è stato aggiunto un microfono esterno aggiuntivo per la rilevazione della voce, il che significa che le QC45 hanno un totale di sei microfoni, quattro dei quali sono beamforming e utilizzati per la voce. Al contrario, le QC35 II ne hanno un totale di quattro, di cui due sono utilizzati per la voce. (Le cuffie con cancellazione del rumore Bose 700 hanno anche un totale di sei microfoni.)

Queste cuffie sono eccellenti per effettuare chiamate, in modo simile alle Bose Headphones 700. Inoltre, offrono una cancellazione del rumore di prim’ordine e la possibilità di connessione Bluetooth multipoint, consentendo di collegarle contemporaneamente a un PC e al proprio telefono. Leggi la nostra recensione completa delle QuietComfort 45 per saperne di più.

Jabra Elite 45h

A soli 80€, le Jabra Elite 45h offrono connettività Bluetooth 5, driver dinamici full-range da 40 mm e una serie di controlli fisici a pulsante, il tutto incorniciato da un design wireless on-ear.

Ciò che apprezziamo particolarmente è la combinazione di ecopelle, memory foam e plastica resistente che garantisce una vestibilità estremamente comoda. Tuttavia, dobbiamo sottolineare che i padiglioni auricolari tendono a trattenere il calore corporeo, il che può portare ad un’eccessiva sensazione di calore durante l’uso prolungato.

Dal punto di vista tecnologico, queste cuffie offrono tutte le funzionalità chiave. È possibile utilizzare il controllo vocale tramite Amazon Alexa, Google Assistant o Siri. Inoltre, l’app di controllo Jabra Sound+ ti guida attraverso un breve test uditivo per ottimizzare gli EQ in base alle tue preferenze personali, offrendo un’esperienza personalizzata e sorprendente, soprattutto considerando il prezzo di questa fascia di prodotti. Le Jabra Elite 45h sono davvero ricche di funzionalità, il che le rende un’opzione eccellente tra le cuffie a prezzi accessibili.

Apple AirPods Max


Sì, è vero che gli AirPods Max hanno un prezzo elevato, ma offrono un suono più ricco e dettagliato rispetto ai concorrenti più economici come Bose e Sony. Inoltre, vantano una cancellazione del rumore tra le migliori sul mercato, insieme a una qualità costruttiva di alto livello e alla funzione di audio spaziale virtuale di Apple per la visione di video immersivi. Nonostante il loro peso, riescono a essere sorprendentemente confortevoli, anche se personalmente ho dovuto regolare la fascia in rete sulla parte superiore della testa per ottenere una calzata sicura e comoda durante le mie passeggiate. Queste cuffie dovrebbero adattarsi bene alla maggior parte delle forme di testa, anche se ci potrebbero essere alcune eccezioni. Sebbene siano costose, gli AirPods Max offrono un’esperienza audio superiore e una gamma di funzionalità premium che giustificano il loro prezzo.

Sennheiser MOMENTUM 4


Le cuffie wireless Momentum 4 di Sennheiser, il nuovo modello di punta con cancellazione del rumore, presentano un design leggermente più sobrio rispetto alle loro precedenti generazioni, perdendo l’aspetto distintivo che combinava elementi retrò e moderni, come il metallo esposto sulla fascia. Tuttavia, questa evoluzione le avvicina maggiormente ad alcuni dei loro concorrenti sul mercato.

Le Momentum 4 Wireless offrono prestazioni superiori rispetto alle Momentum 3 Wireless in tutti gli aspetti, ma i miglioramenti più significativi si evidenziano soprattutto nella cancellazione del rumore, nelle prestazioni delle chiamate vocali e nella durata della batteria, che è eccezionale: fino a 60 ore a volumi moderati. Inoltre, dispongono di una modalità di trasparenza che consente di percepire i suoni ambientali circostanti, e l’app Smart Control per iOS e Android offre la possibilità di creare un profilo audio personalizzato utilizzando l’equalizzatore integrato, le diverse modalità audio e una nuova funzionalità di personalizzazione del suono che “valuta le preferenze d’ascolto dell’utente e adatta l’esperienza audio in base ai suoi gusti”.

Le Momentum 4 Wireless sono dotate di driver da 42 mm, e sebbene Sennheiser le promuova come cuffie con un suono “di prim’ordine”, la qualità audio è soggettiva e può essere oggetto di discussione. Personalmente, ritengo che le Momentum 4 offrano un audio di ottima qualità, in linea con altri modelli presenti in questa fascia di prezzo. Il suono è eccellente, con bassi definiti e incisivi, una scena sonora relativamente ampia che conferisce una sensazione di apertura e alti morbidi che mettono in risalto i dettagli più raffinati delle tracce ben registrate. Insomma, sono un vero piacere da ascoltare.

Conclusione

Speriamo che questa guida sulle migliori cuffie del 2023 sia stata utile per voi nel navigare nel vasto universo delle cuffie audio. Ogni modello presentato nella nostra selezione offre caratteristiche e prestazioni di alto livello, ma la scelta finale dipende sempre dalle vostre preferenze personali e dal budget a disposizione. Ricordate di considerare attentamente i vostri bisogni, come la qualità del suono, la portabilità, la durata della batteria e le funzionalità aggiuntive desiderate. Se state cercando un’esperienza sonora immersiva, vi consigliamo di provare diverse cuffie prima di prendere una decisione finale. Indipendentemente dalla scelta che farete, siamo certi che con le migliori cuffie del 2023 potrete godervi la vostra musica preferita o immergervi completamente nel mondo del suono, portando così la vostra esperienza audio a un livello superiore. Buon ascolto!

Vittorio Montana
Vittorio Montana
Sono un appassionato di videogiochi e mi piace giocare su diverse console, tra cui Nintendo Switch e PlayStation 5. Fin dall'infanzia, ho mostrato un forte interesse per i videogiochi. Mi piace passare il tempo immerso in mondi virtuali, esplorando ambienti fantastici e sfidando boss epici. Ho giocato a molti titoli famosi e ho sviluppato una conoscenza approfondita del mondo dei videogiochi.
POTRESTI LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I NOSTRI SOCIAL

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Migliori prodotti del mese

Più letti

Ultimi commenti