martedì, Luglio 23, 2024
Testo alternativo
HomeMobileSweatcoin: cos'è e come funziona

Sweatcoin: cos’è e come funziona

Per chi è alla ricerca del giusto motivo per essere più attivo oppure per tutti gli appassionati di fitness, allora dovrà assolutamente conoscere Sweatcoin. Si tratta di una nuova applicazione che permette di guadagnare premi Sweatcoinsemplicemente allenandosi. In parole povere, parliamo di un software che vi paga per camminare e tenervi in forma.

Dopo il grande successo ottenuto negli Stati Uniti e nel Regno Unito (piazzandosi in prima posizione nella classifica delle Top app gratuite), Sweatcoin è arrivata ufficialmente in Italia e in altri paesi europei per darvi la possibilità di mantenervi in forma divertendovi.
[wpi_designer_button slide_id=18441]

 

Sweatcoin: cos’è

Link ufficiale app – Prova Sweatcoin

L’app è stata progettata da due sviluppatori russi chiamati Oleg Fomenko e Anton Derlyatka. La traduzione letterale di Sweatcoin è “moneta del sudore“, quindi non è molto difficile comprendere il suo scopo.

Parliamo di un’app per smartphone capace di generare criptovalute ogni volta che camminate. Non sono soldi reali ma delle monete virtuali chiamate proprio Sweatcoin (SWC) che si accumulano in un portafogli virtuale presente all’interno dell’app. Per accumulare denaro virtuale è necessario camminare moltissimo e alla fine potrete vincere un iPhone o del credito PayPal, per esempio.

Al contrario delle monete virtuali, però, gli Sweatcoin non possono essere acquistati e nemmeno scambiati con altre persone che utilizzano il software, quindi potranno essere usati esclusivamente per effettuare acquisti all’interno dell’applicazione stessa.

Sweatcoin

Come funziona Sweatcoin

Una volta installata l’app sul vostro smartphone Android o iOS, basta attivare il GPS per permettere a Sweatcoin di iniziare a contare i passi effettuati e a monitorare gli spostamenti utilizzando la geolocalizzazione. Gli step fatti saranno convertiti nella valuta secondo un algoritmo sviluppato dai developer dell’app.

Lo scopo di Sweatcoin è quello di invogliare le persone a muoversi senza utilizzare l’auto, perciò è stato sviluppato un sistema che prevede delle ricompense. Ogni 1000 passi effettuati, il software genera 0.95 Sweatcoin che vengono depositati in automatico nel portafogli virtuale.

In tutto questo, però, c’è un limite: la versione gratuita permette soltanto di accumulare 5 SWC al giorno, quindi non verrete pagati se camminate o correte di più. Per superare questo “problema” è necessario acquistare uno dei piani di abbonamento disponibili che possono essere pagati solo tramite Sweatcoin. Ad esempio, pagando 5 SWC al mese è possibile accedere a livello Shaker che consente di guadagnare fino a 10 Sweatcoin al giorno.

Per accumulare monete, poi, bisogna camminare all’aperto, quindi camminare/correre sul tapis roulant o allenarsi in palestra non servirà a nulla. Gli sviluppatori hanno deciso di implementare questa limitazione per scoraggiare gli hacker, anche se starebbero lavorando su un algoritmo per risolvere tale problema.

Attualmente, non è possibile sincronizzare l’app con smartwatch e/o fitness tracker, quindi bisognerà fare allenamento portando con sé lo smartphone. Se ciò non bastasse, l’app Sweatcoin deve restare sempre aperta in background, dunque, in caso di chiusura forzata, non conterà i passi. Per fortuna è presente una modalità di risparmio energetico che si attiva automaticamente al download dell’app.

Stando alle prime recensioni pubblicate online dai vari utilizzatori, il consumo energetico di Sweatcoin è abbastanza soggettivo. Alcuni, infatti, sostengono che riescono a notare pochissima differenza mentre altri affermano che il software consumano parecchio.

Cosa si può acquistare con gli Sweatcoin

Con gli Sweatcoin è possibile comprare tutti i premi messi in palio dall’applicazione (quasi tutti i dispositivi elettronici). Tuttavia, è possibile reperire anche scarpe da corsa e del credito da raggiungere al conto PayPal personale.

In molti stanno provando a portarsi a casa un iPhone ma, come potete ben immaginare, si tratta di un’impresa alquanto difficile. Basti pensare che un iPhone 8 costa 20.000 Sweatcoin che si traducono praticamente in più di 20 milioni di passi!

Sweatcoin

Download app Sweatcoin

L’applicazione ufficiale di Sweatcoin è compatibile sia con Android che con iOS, quindi potete effettuare il download in maniera totalmente gratuita dal Google Play Store e dall’App Store, rispettivamente.

Link diretto – Prova Sweatcoin

Sweatcoin


Migliori Offerte Amazon & Gearbest OGGI


Alessio Salome
Alessio Salome
Mi occupo di news, guide e recensioni su smartphone, tablet, powerbank, auricolari, cuffie e tanti altri prodotti tech da oltre 5 anni con una passione che mi spinge a tenermi aggiornato continuamente su tutte le novità in commercio. Scrivendo articoli, posso esprimere un parere obiettivo su ogni gadget che fa il suo ingresso nel mercato. Android è stato il mio primo sistema operativo mobile fin dal 2012 e da allora non l'ho più abbandonato. Blogger per passione ma anche per lavoro con collaborazioni attive con diversi blog.
POTRESTI LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I NOSTRI SOCIAL

0FollowerSegui
0FollowerSegui
86,100IscrittiIscriviti

Migliori prodotti del mese

No products found.

Più letti

Ultimi commenti