Home Guide Whatsapp: ” Come evitare il BAN a vita!”

Whatsapp: ” Come evitare il BAN a vita!”

0

Con il passare del tempo, Whatsapp, grazie a costanti aggiornamenti, sta migliorando sempre più.

La nota app di messaggistica istantanea, utilizzata ogni giorno da migliaia di utenti, è pronta ad introdurre una novità non di poco conto. Entrando nel dettaglio, tantissimi utenti di Reddit hanno iniziato a segnalare nuovi e molteplici ban di varie chat di gruppo con nomi sospetti.

Prima, il ban era possibile, se si utilizzavano app di terze parti non ufficiali tipo WhatsApp Plus ecc

ban Whatsapp

Se siete in un gruppo il cui nome o oggetto abbia frasi sospette, potreste, dal nulla ritrovarvi in una situazione spiacevole.
Gruppi che contengono nomi (anche per scherzo) su temi come:

  • Violenza, bullismo
  • Droga e altra merce di vendita illegale
  • A scopo esplicito o pedofilia

Potrebbero essere bannati con tutti i suoi utenti all’interno.
Il ban (PERMANENTE) del proprio numero di telefono avviene automaticamente e, se si cerca utilizzare Whatsapp, viene immediatamente notificata la seguente voce: “sono stati violati i Termini di Servizio dell’applicazione”.

Ti ricordiamo di leggere:

  1. Tablet a 2€ 2019 con altroconsumo
  2. 4 segreti Amazon per il Black friday

Per ora tale funzione sembra essere in esclusiva assoluta solamente per le chat di gruppo piene di partecipanti, e una volta che si viene bannati purtroppo, non c’è niente da fare e bisogna rassegnarsi ad non utilizzare mai più l’app. In questa maniera l’utente è obbligato a usare un nuovo numero di telefono andando ovviamente a perdere ogni chat, file o immagine associata al numero che è stato bannato.

Se avete dei gruppi Whatsapp, per questo motivo ci sentiamo di consigliarvi di fare accesso alle impostazioni del gruppo attivando la modifica delle info del gruppo solo per chi è veramente amministratore – di base è attivo per ogni utente iscritto al gruppo.
Es. Siamo in un gruppo di amici tutti amministratori, un amico per scherzo cambia il nome del gruppo con parole “border line”, la frittata è fatta!

In conclusione, solo agendo nel modo descritto poco sopra avrete modo di tutelarvi andando ad evitare che un vostro iscritto o amico cambi cosi dal nulla la descrizione della chat di gruppo per poi trovarvi con un problema bello grosso da risolvere.

Cosa ne pensate di questa nuova novità in arrivo su Whatsapp?

Consigliamo anche: Come fare memoji su Whatsapp su iPhone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here