Home Mobile WhatsApp: dal 31 Dicembre 2019 non sarà più utilizzabile su questi smartphone

WhatsApp: dal 31 Dicembre 2019 non sarà più utilizzabile su questi smartphone

0

Udite udite: Windows 10 Mobile per fine anno si sta ufficialmente preparando a ricevere l’ultimo aggiornamento cumulativo e, con il termine definitivo del supporto, smetteranno di funzionare molte funzionalità della piattaforma operativa. Una di queste purtroppo è la nota applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp. Non sono in tanti ad usare l’app sul sistema di Microsoft, ma tutto questo potrebbe essere il colpo finale anche per i più fedeli. Andiamo a scoprirne di più.

WhatsApp

WhatsApp, l’elenco di tutti i dispositivi che non saranno più supportati

Whatsapp non si potrà più utilizzare dallo store di app mobile di Microsoft e cesserà di funzionare sui dispositivi con la piattaforma di Redmond. Ad oggi l’applicazione dovrebbe continuare a funzionare in maniera corretta su Windows Phone 8.1 e 10 Mobile. Windows 8.1 tuttavia non viene aggiornato da metà 2017 e lo store proseguirà a funzionare solo fino alla data del 16 dicembre, data in cui verranno bloccate tutte le attività del servizio.

Passando a Windows 10 Mobile, invece, lo Store proseguirà a funzionare anche dopo la fine del supporto che avverrà in data 10 dicembre, mentre Whatsapp verrà eliminato definitivamente il 31 dicembre.

Fra qualche settimana, tra l’altro, Whatsapp non si potrà più scaricare ne sulle vecchie versioni di iOS e Android, ma parliamo di release vecchie più di 5 anni fra le quali spiccano:

  • Android 2.3.7 e iOS 7.
LEGGI ANCHE  WhatsApp Plus : vantaggi e differenze

La lista dei device che non supporteranno più Whatsapp

L’app di Whatsapp non sarà più utilizzate per i seguenti device:

  • Smartphone caratterizzati dal sistema operativo Windows Phone (da Dicembre 2019)
  • Smartphone dotati della piattaforma BlackBerry OS (già disattivato da Dicembre 2017)
  • Smartphone equipaggiati del sistema BlackBerry 10 (già disattivato da Dicembre 2017)
  • Dispositivi Android con versione 2.3.7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)
  • iPhone con versione di iOS 7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)
  • Nokia S40 e S60 (già disattivato dal Dicembre 2017)

Come capire che tipo di versione del sistema avete per verificare se Whatsapp continuerà a funzionare o meno

Capire che sistema avete è semplice basterà dal proprio telefono virare la propria attenzione su Impostazioni. Nel dettaglio:

  • iOS: Impostazioni –> Generali –> Info/Aggiornamento software e troverete la versione di iOS
  • Android: Impostazioni –> Sistema –> Informazioni su e troverete la versione di Android

WhatsApp non funzionerà più, come bisogna agire per risolvere il problema?

Chi ama alla follia Whatsapp e vuole continuare ad utilizzarlo e ha uno dei terminali che abbiamo menzionato poco sopra deve assolutamente cambiare il telefono, sia per quanto riguarda le restrizioni che verranno abilitate, sia perché sarà consigliato farlo per questioni di sicurezza dei dati. Per chi invece possiede uno smartphone con Windows 10 Mobile o Windows Phone 8.1 il consiglio che possiamo darvi è quello di procedere all’acquisto di un device aggiornato che abbia come sistema operativo Android o iOS.

Consigliamo di leggere anche: Whatsapp: come evitare il BAN a vita!

T’interessano le OFFERTE?
Segui il nostro Canale TELEGRAM! Codici sconto, offerte, segnalazioni bomba .


Ti ricordiamo che puoi seguirci sui nostri social per rimanere aggiornato:
📸 Insta - instagram.com/guideinformatica
👮🏻‍♂️ Telegram - telegram.me/guideinformatica1
🎶 TikTok - tiktok.com/@guideinformatica
📹Youtube - Youtube.com/guideinformatica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here