| [Guida]Eseguire il root su tablet Mediacom - Guide informatica

[Guida]Eseguire il root su tablet Mediacom

La procedura è stata utilizzata su Windows 7 e funziona su tutti i tablet Mediacom , non ci assumiamo responsabilità in caso di guasti o altri problemi. Se riscontrate problemi potete lasciare un commento qui sotto !

  • Collegare il tablet al pc via usb 
  • Andare in Impostazioni
  • Nella sezione sicurezza abilitare "origini sconosciute"
  • Attivare le impostazioni sviluppatore
  • Abilitare debug USB
ottenere permessi root mediacom


Ora dal computer scaricare e installare questi software :

  • JDK JAVA
  • Installare ora SDK  , ora nella prossima schermata ci sarà una lista con tutte le versioni di Android , spuntare Android SDK e cliccare su Install Packpage e accettare . 
  • Ora apparirà installed , ora possiamo chiudere il programma
  • Scaricare ora Pack Tools , estrarre il pacchetto e copiare il file adb_usb e incollarlo in Disco locale / Utenti / nome utente / .android

Ora andare in gestione dispositivi e su dispositivo sconosciuto (il nostro tablet) cliccare su aggiornamento software con il tasto destro , selezionare manualmente e scegliere la cartella usb driver sempre nell'archivio scaricato Pack Tools e installiamo.

Cerchiamo ora di collegarci al nostro tablet mediacom:
  • Apriamo il prompt dei comandi e scriviamo cd C\nome utente\AppData\Local\Android\android-sdk\platforms-tools 
  • Ora cliccare su adb devices
  • Ora dovrebbe apparire il nostro device con caratteri alfanumerici
Nella cartella scaricata clicchiamo Root with restore e avviamo il programmino , nel programma scriviamo 1 e clicchiamo su Invio. (Non cancella app e dati ma ripristina solo i settaggi).

Il root è completato!
  • Commenti Blogger
  • Commenti Facebook

1 commenti:

  1. Su Mediacom SmartPad860s2 non funziona...Provata sia la modalità normale che speciale seguendo correttamente la guida senza successo.Aiuto???

    RispondiElimina

Item Reviewed: [Guida]Eseguire il root su tablet Mediacom Rating: 5 Reviewed By: Stefano Izzo