Home Recensioni Hub USB Type-C compatto e con porta di ricarica da 60W (Anker...

Hub USB Type-C compatto e con porta di ricarica da 60W (Anker Hub USB-C 3-in-1)

0

Fra i tantissimi prodotti presenti su Amazon, Anker propone una serie di hub USB da utilizzare con PC, smartphone e tablet. In questa recensione odierna andremo a scoprire insieme le caratteristiche e le performance offerte dal nuovo Anker Hub USB-C 3-in-1 (modello A8335).

Contenuto della confezione

All’interno della scatola di vendita troviamo il seguente contenuto:

  • Anker Hub USB-C 3-in-1.
  • Sacchetto protettivo.
  • Manuale delle istruzioni anche in lingua italiana.
  • Happy card.

Design e qualità costruttiva

Il nuovo hub USB-C realizzato da Anker si presenta con un design davvero elegante realizzato nei minimi particolari. Proprio come visto sugli altri prodotti della società, anche questo hub riesce a distinguersi dalla moltitudine di prodotti simili presenti su Amazon. Si tratta di un gadget compatto e leggero che riuscirà ad adattarsi sicuramente a ogni tipo di zaino e borsa.

L’azienda ha utilizzato 3 materiali differenti per costruire il suo prodotto: plastica, metallo e gomma. La plastica è presente sulla back-cover e lungo il perimetro, il metallo sulla zona superiore mentre la gomma riveste il cavo. Aggiungo che il guscio del connettore USB Type-C dispone di uno scheletro in plastica e una superficie leggermente gommata.

Il pannello superiore in metallo è dotato di un rivestimento leggermente satinato che permette al prodotto di resistere alle impronte digitali e ai graffi. Purtroppo ho apprezzato meno la back-cover poiché, almeno sul mio sample, si è graffiata parecchio nonostante abbia trattato con cura l’hub USB-C. Nel complesso, però, si tratta di un prodotto molto resistente che non scricchiola neanche con intense pressioni applicate al centro o ai lati.


Leggi anche: Powerbank da 26.500 mAh per i possessori di iPhone (Aukey PB-T11)


Entrando nel particolare, sulla parte frontale troviamo esclusivamente il logo Anker di bianco mentre sul retro i loghi delle certificazioni e varie scritte che riguardano il nome in codice, il nome del prodotto stesso e così via. Sul lato destro è presente il cavo lungo 14,5 cm con connettore USB Tipo-C mentre quello opposto è praticamente pulito.

Sulla zona superiore trovano posto l’ingresso HDMI e quello USB-C Power Delivery mentre sulla parte opposta troviamo una porta USB Type-A e un indicatore LED bianco di forma circolare.

A parte la qualità costruttiva della back-cover in plastica, avrei preferito trovare dei gommini in silicone posti alla base (anche se piccoli) che avrebbero permesso una maggiore stabilità e allo stesso tempo una protezione per la scocca.


Leggi anche: Powerbank da 26.500 mAh per caricare fino a 3 dispositivi contemporaneamente (Aukey PB-Y3)


Parlando un po’ del sacchetto protettivo, sembra quasi che non sia stato realizzato su misura per questo modello di hub in quanto si inserisce all’interno con fatica. Inoltre, è praticamente la stessa che arriva in confezione assieme all’Hub USB-C Premium 7-in-1 che ho provato un po’ di tempo fa. Per quanto riguarda i numeri, l’Anker Hub USB-C 3-in-1 misura 97 × 46 × 15 mm e pesa 83 grammi.

Caratteristiche

Anker sostiene che con il suo hub USB-C 3-in-1 avrete la possibilità di utilizzare una singola porta USB Type-C per fare molto di più, ossia collegare una periferica alla porta USB, connettere un monitor esterno alla porta HDMI e ricaricare contemporaneamente il notebook sfruttando la porta USB Tipo-C.

In particolare, l’ingresso HDMI riesce a garantire uno streaming video fino al 4K a 30 Hz mentre la porta USB full-size è in grado di offire una velocità di trasferimento dati fino a 5 Gb/s.

La tecnologia Power Delivery, implementata nella porta USB-C, permette di ricaricare simultaneamente il notebook e continuare a utilizzare sia la porta USB Type-A che l’ingresso HDMI. Il produttore raccomanda di utilizzare un caricatore Power Delivery da 60W così 51.5W andranno al laptop e 8.5W all’hub per l’alimentazione.


Leggi anche: Caricatore da parete compatto ed elegante per dispositivi USB-C (Aukey PA-Y18)


Anker precisa che il dispositivo non è compatibile con il caricatore originale del Dell XPS 13 e non può sincronizzare i dati con un iPad Pro 2018 tramite la porta USB full-size. Il produttore afferma, poi, che i dispositivi USB collegati non devono superare una corrente in ingresso di 1.5A.

Per quanto concerne la compatibilità, l’Anker Hub USB-C 3-in-1 può essere usato senza problemi con i sistemi operativi Windows 10/8/7/Vista/XP, Mac OS X 10.2 o versioni successive e Linux.

Anker Hub USB-C 3-in-1 recensione

Prestazioni

Ho deciso di testare in maniera approfondita le performance proposte dall‘hub USB-C 3-in-1 di Anker con due prodotti: un HP Spectre X360 da 13.3 pollici e un Samsung Galaxy Note 8.

Con lo smartphone, purtroppo, sono riuscito a utilizzare esclusivamente la porta USB Type-A. È una cosa abbastanza strana in quanto in passato ho testato altri hub USB Type-C senza riscontrare problemi.

Per quanto riguarda il convertibile, invece, non ho rilevato nessun tipo di inconveniente. Ho effettuato un test di trasferimento di un file da 1.62 GB da e verso un hard disk esterno Toshiba da 1 TB e un SSD Toshiba da 256 GB presente all’interno dello Spectre e la velocità media è risultata di 95-100 MB/s.

Ho testato anche la porta HDMI collegando un monitor/TV Samsung Full HD senza ottenere errori. Per quanto riguarda la ricarica tramite porta USB-C PD, ho effettuato una prova per scoprire i tempi di ricarica (dal 15% al 100%) e la potenza effettiva richiesta dall’hub per alimentarsi.

Naturalmente, all’hub era connesso soltanto il caricatore originale dello Spectre.

  • Connessione diretta: 1 ora e 57 minuti
  • Connessione tramite hub USB-C 3-in-1: 2 ore e 19 minuti

Conclusioni

Il motivo per cui Anker abbia deciso di portare su Amazon questo hub USB-C non l’ho capito. Prendendo in considerazione il prezzo di vendita di ben 46 euro, troviamo soltanto una misera porta USB a grandezza standard assieme a una porta HDMI e un ingresso USB-C Power Delivery.

Restando in casa Anker, aggiungendo appena 14 euro, otterrete un prodotto con 3 porte USB 3.0, due slot per schede micro SD ed SD, una porta HDMI e un ingresso USB-C Power Delivery da 60W, senza considerare il fatto che è realizzato interamente in metallo e che ha funzionato senza problemi con il Galaxy Note 8. Sto parlando dell’hub 7-in-1 citato qualche paragrafo fa.

Prezzo

L’Anker hub USB-C 3-in-1 può essere acquistato su Amazon ad un prezzo di 45,99 euro con spedizione gratuita.

Anker Hub USB-C 3-in-1 recensione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here