Home News Come bloccare un sito web in Google Chrome

Come bloccare un sito web in Google Chrome

0

Per bloccare un sito web in Google Chrome, il modo migliore è modificare fileHOSTS, o l’installazione di software firewall. Per modificare il file HOSTS, si prega di seguire i passi di seguito:

  1. Aprire Esplora risorse, individuare la cartella “C :/ windows/system32/drivers/etc”.È anche possibile digitare “C :/ windows/system32/drivers/etc” nella barra degli indirizzi, quindi premere il tasto Invio.
  2. Fare clic destro sul file “hosts”, scegliere “Apri” e aprire il file in Blocco note.
  3. Nella parte inferiore del documento, aggiungere i numeri “127.0.0.1”, seguito da almeno uno spazio, seguito dall’URL del sito Web che si desidera bloccare. Ad esempio, se si desidera bloccare “www.msn.com” dovresti inserire “127.0.0.1 www.msn.com” per farlo. Nota bene: Non inserire “http://” davanti ai nomi dei siti web che si desidera bloccare.
  4. Salvare il file e riavviare il computer (se si utilizza Windows 7 o Windows Vista, potrebbe essere necessario disporre dell’autorizzazione di Amministratore per salvare il file).
Alternativa piu` facile e` l’estensione WebsiteBlocker  Chrome 
Articolo precedenteFacebook non funziona su Chrome | Soluzione ai problemi
Articolo successivoCome rimuovere ricerca e toolbar Babylon da Chrome
Autore e fondatore di Guide Informatica, uno tra i portali più popolari dedicati alla tecnologia a 360°. Sono appassionato di qualsiasi dispositivo elettrico/elettronico, ma con una buona dose di passione anche per i motori. In passato ho creato e curato uno dei siti più popolari al Mondo su GTA!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here