Home Bitcoin e Cryptovalute Comprare Bitcoin in contanti: come fare

Comprare Bitcoin in contanti: come fare

0

LE OPINIONI E LE INFORMAZIONI CONTENUTE ALL’INTERNO DI QUESTA GUIDA HANNO UNO SCOPO MERAMENTE ILLUSTRATIVO; SE VUOI COMPRARE BITCOIN IN CONTATI, UTILIZZA PRUDENZA.

Comprare Bitcoin in contanti, negli ultimi anni, è una tendenza che si sta diffondendo sempre di più anche negli investitori occasionali.
Le motivazioni dietro questa scelta possono essere molto varie: ad esempio, una persona che vuole fare acquisti su internet ma ha paura di utilizzare il suo conto bancario col rischio di esporlo ad hacker potrebbe preferire comprare Bitcoin per assicurare l’anonimato e sicurezza nella transazione. Altri potrebbero, invece, essere interessati solamente a liberarsi di una piccola somma di denaro risparmiato senza ricorrere ad un deposito bancario.

Quale che sia la motivazione per comprare Bitcoin in contanti, l’importante è farlo con attenzione dato che per acquistare anche una minima quantità di Bitcoin è richiesta una buona cifra. Evitare di acquistare brevi manu da sconosciuti trovati su internet deve essere la regola e, fortunatamente, sono possibili alternative sicure e veloci per acquistare Bitcoin in contanti senza nessun rischio.

ATM Bitcoin: Comprare Bitcoin in contanti allo sportello automatico

Ricorrendo ad un ATM Bitcoin avrai la sicurezza di acquistare Bitcoin in contanti senza necessità di incontrare uno sconosciuto. Come facilmente deducibile dal nome, gli ATM Bitcoin sono degli sportelli simili in tutto e per tutto a quelli bancari, con l’unica differenza che questi non fanno capo ad una banca e sono costantemente connessi ad internet per poter processare la richiesta d’acquisto di Bitcoin in contanti.

La procedura da seguire per poter finalizzare l’operazione è molto semplice: basta inserire il contante, selezionare il portafoglio di bitcoin su cui effettuare l’accredito – il wallet di bitcoin è il tuo conto corrente elettronico su cui registrare i Bitcoin acquistati – e il gioco è fatto.

Questa modalità per comprare Bitcoin in contanti diventa giorno dopo giorno più popolare grazie alla sua semplicità. Inoltre, molti degli ATM Bitcoin in giro per l’Italia, permettono anche la creazione di nuovi portafogli elettronici oltre che l’accredito in quelli già esistenti. Nel caso di apertura di un nuovo conto Bitcoin, l’ATM ti consegna una foglio con sopra stampato un codice QR che ti permette di entrare nel tuo portafogli di Bitcoin, permettendoti di accertarti che i Bitcoin acquistati siano registrati nella Blockchain (la matrice che attesta la veridicità dei Bitcoin, una sorta di verifica anti frode).

LEGGI ANCHE  World of Warplanes Pc : il free to play per chi ama gli aerei

Ricordati dunque di custodire questo foglio perché sono le credenziali per accedere al tuo conto elettronico in qualsiasi momento. Comprare Bitcoin in contanti tramite ATM Bitcoin è una buona pratica per sicurezza e rapidità di esecuzione, con l’unica pecca di un tasso di cambio un po’ più elevato rispetto a quello del mercato.

Local Bitcoin: Comprare Bitcoin in contanti tramite intermediario

Local Bitcoin è un vero e proprio intermediario finanziario online che permette l’incontro fra venditore e potenziale acquirente di Bitcoin tutto tramite internet.

Per mettere in contatto venditore e acquirente, Local Bitcoin richiedere la localizzazione geografica ed in seguito opera un accoppiamento: a questo punto il venditore, chiamato Broker, formula il prezzo di vendita della criptovaluta e la propone all’acquirente sotto forma di preventivo dove è indicata precisamente la quantità e il prezzo di vendita dei Bitcoin per contanti. Local Bitcoin tratterrà poi una percentuale per aver offerto questo servizio.

Da questo momento prende avvio la negoziazione. Le parti sono libere di riformulare l’offerta e arrivare alla conclusione in maniera del tutto autonoma. E’ quindi possibile riuscire a comprare Bitcoin ad un prezzo molto più basso rispetto al loro effettivo valore di mercato se si è bravi nella contrattazione.

Tuttavia in questo modo si corre il rischio di incorrere in truffatori quindi è bene essere particolarmente attenti e rivolgersi solamente a venditori che hanno completato la procedura di identificazione richiesta da Local Bitcoin (l’identificazione, riguarda i dati personali del venditore per poter conoscere con chi si sta trattando). Inoltre, Local Bitcoin ha una sezione dedicata a quelle transazioni indicate come truffa, dove sono indicati i venditori che hanno ricevuto una valutazione negativa da parte degli acquirenti, quindi è bene consultarla prima di avviare qualsiasi negoziazione

LEGGI ANCHE  Come modificare e convertire foto e immagini online !

Naturalmente è possibile, se vuoi mantenere l’anonimato ed evitare di essere tracciato, rivolgersi a venditori non identificati o che non richiedono l’identificazione ed è possibile concludere la trattativa per comprare Bitcoin in contanti anche fisicamente, incontrandosi col venditore. In questo caso devi stare attento perché è impossibile stabilire chi troverai dall’altra parte al momento dello scambio.

Il metodo giusto per comprare Bitcoin in contanti

Per comprare Bitcoin in contanti non esiste un metodo giusto e uno sbagliato ma esistono solamente metodi più sicuri di altri. Per scegliere basta tener conto solamente delle proprie esigenze.

Acquistare Bitcoin tramite ATM Bitcoin è un modo rapido, funzionale ed estremamente sicuro perché non prevede il coinvolgimento di altre persone nella trattativa. Inoltre, permette anche la creazione di un wallet elettronico dedicato nel caso in cui si voglia entrare per la prima volta nel mondo della vendita e acquisto di Bitcoin. Di contro, i tassi di cambio valuta sono leggermente più alti rispetto a quelli del mercato e la distribuzione sul territorio degli ATM Bitcoin è ancora in divenire, quindi potrebbe essere difficile trovarne uno per comprare Bitcoin in contanti.

Local Bitcoin invece permette all’acquirente di utilizzare le proprie abilità di contrattazione per tirare sul prezzo di acquisto e quindi potenzialmente fare un affare, pagando solamente una piccola cifra per il servizio di accoppiamento e garantendo anche il rispetto dell’anonimato nel caso non sia richiesta l’identificazione. Tuttavia, questo metodo espone a rischi se il venditore non è identificato o identificabile. Infine, qualora la trattativa per comprare Bitcoin in contanti venga chiusa con incontro in presenza può anche portare a pericoli alla propria persona.

Se, invece, vuoi una guida su quali sono i migliori Exchange di Criptovalute del 2022, prova a leggere quello che ho scritto sull’argomento a questo link.

Articolo precedenteMigliori Exchange 2022 online: quali sono, vantaggi e svantaggi
Articolo successivoTop 8 migliori smart TV 4K OLED e QLED

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here