sabato, Aprile 20, 2024
Testo alternativo
HomeNewsIl Rover Giapponese SLIM Supera le Difficoltà e Riprende le Operazioni sulla...

Il Rover Giapponese SLIM Supera le Difficoltà e Riprende le Operazioni sulla Luna

Dopo un’impresa spaziale turbolenta, il Rover Giapponese Smart Lander for Investigating Moon (SLIM) ha sorpreso la comunità scientifica riprendendo le operazioni sulla Luna, più di una settimana dopo aver esaurito la sua alimentazione a seguito di un atterraggio travagliato il 20 gennaio.

La Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) ha dichiarato il successo della riattivazione e ha comunicato che il veicolo spaziale ha ripreso a catturare dati preziosi sulla superficie lunare nel suo sforzo di svelare i segreti delle origini della Luna.

La vicenda del SLIM ha preso una svolta positiva dopo che la JAXA ha previsto che un cambio nella direzione della luce solare potesse permettere alla sonda di ricaricare la sua batteria dai pannelli solari, malgrado l’angolazione scomoda. Tuttavia, rimane incerto quanto a lungo questa fonte di energia durerà, poiché il rover non è progettato per sopravvivere a una notte lunare, con la prossima prevista per giovedì.

Le immagini spettrali multi-banda catturate dalla telecamera del SLIM prima dell’interruzione dell’alimentazione sono state rilasciate il 25 gennaio, offrendo uno sguardo affascinante sulla topografia lunare. Inoltre, la JAXA ha condiviso un’immagine della formazione rocciosa a forma di “barboncino giocattolo”, evidenziando la capacità della sonda di eseguire osservazioni dettagliate.

Nonostante una fase di atterraggio travagliata causata da un guasto a uno dei motori principali, la missione ha raggiunto il suo obiettivo con un atterraggio “senza precedenti” a soli 54 metri dal bersaglio. Questo successo fa del Giappone la quinta nazione al mondo a far atterrare con successo un veicolo spaziale sulla Luna, unendosi a un gruppo selezionato di pionieri spaziali, tra cui Stati Uniti, Cina, India e l’ex Unione Sovietica.

Nonostante l’aspetto umoristico di un rover che rimane capovolto sulla Luna, la missione SLIM ha dimostrato una tecnologia di atterraggio “mirato” basata sulla visione, offrendo potenziali vantaggi per future esplorazioni lunari. La sua capacità di posizionarsi così accuratamente è stata acclamata come un passo avanti nella tecnologia di atterraggio lunare.

Mentre il SLIM continua a raccogliere dati e immagini dalla sua posizione sulla Luna, la comunità scientifica è in attesa di ulteriori scoperte e risultati sorprendenti provenienti da questo audace esploratore spaziale giapponese.

Vittorio Montana
Vittorio Montana
Sono un appassionato di videogiochi e mi piace giocare su diverse console, tra cui Nintendo Switch e PlayStation 5. Fin dall'infanzia, ho mostrato un forte interesse per i videogiochi. Mi piace passare il tempo immerso in mondi virtuali, esplorando ambienti fantastici e sfidando boss epici. Ho giocato a molti titoli famosi e ho sviluppato una conoscenza approfondita del mondo dei videogiochi.
POTRESTI LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I NOSTRI SOCIAL

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Migliori prodotti del mese

No products found.

Più letti

Ultimi commenti