domenica, Marzo 3, 2024
Testo alternativo
HomeNewsSamsung disabilita la registrazione video in 8K a bitrate elevato su Galaxy...

Samsung disabilita la registrazione video in 8K a bitrate elevato su Galaxy S23 Ultra: Cosa è successo?

I possessori del Galaxy S23 Ultra di Samsung hanno ricevuto un aggiornamento software a giugno, ma a quanto pare, la gioia è stata effimera per coloro che erano entusiasti della registrazione video in 8K a bitrate elevato. Gli utenti hanno scoperto con sorpresa che questa funzione, precedentemente disponibile, è stata disabilitata dopo l’aggiornamento. L’opzione nel menu della fotocamera è ancora presente, ma il pulsante di attivazione è stato reso inattivo, lasciando molti a chiedersi cosa sia accaduto.

La mancanza di spiegazioni da parte di Samsung ha lasciato gli utenti confusi e frustrati. Nell’elenco delle modifiche dell’aggiornamento, non vi è alcuna menzione riguardante la disabilitazione della registrazione video in 8K a bitrate elevato. Inoltre, l’azienda non ha ancora rilasciato una dichiarazione ufficiale per chiarire la situazione.

Tuttavia, alcuni utenti hanno ipotizzato che la disattivazione dell’opzione a bitrate elevato sia stata una scelta dettata da problemi di stabilità. Pare che alcuni utenti abbiano segnalato che durante la registrazione di video in 8K con il bitrate elevato, si verificava uno stuttering e i video risultavano scattosi e poco fluidi. Questo tipo di problema potrebbe aver spinto Samsung a prendere la decisione di disabilitare la funzione fino a quando non sarà in grado di risolvere la situazione e garantire un’esperienza di registrazione video più stabile e soddisfacente per gli utenti.

Nonostante la disabilitazione dell’opzione a bitrate elevato, è importante sottolineare che la registrazione in 8K nel complesso è ancora disponibile sul Galaxy S23 Ultra, ma a una qualità inferiore. Gli utenti potranno comunque catturare video in alta risoluzione, ma dovranno accontentarsi di una qualità ridotta rispetto a quella che la funzione a bitrate elevato poteva offrire.

Molti utenti si augurano che Samsung risolva rapidamente il problema e rilasci un aggiornamento che riattivi l’opzione a bitrate elevato per la registrazione video in 8K. Tuttavia, fino a quando non ci saranno ulteriori comunicazioni ufficiali da parte dell’azienda, gli utenti dovranno fare affidamento su altre opzioni di registrazione disponibili sul dispositivo.

In conclusione, la disabilitazione della registrazione video in 8K a bitrate elevato ha gettato un’ombra di delusione sull’aggiornamento software di giugno per i possessori di Galaxy S23 Ultra. Gli utenti sperano che Samsung risolva presto il problema e fornisca ulteriori informazioni sulla situazione. Nel frattempo, i proprietari del Galaxy S23 Ultra dovranno adattarsi alle nuove condizioni e continuare a sfruttare le altre funzioni di registrazione video disponibili sul loro dispositivo.

Vittorio Montana
Vittorio Montana
Sono un appassionato di videogiochi e mi piace giocare su diverse console, tra cui Nintendo Switch e PlayStation 5. Fin dall'infanzia, ho mostrato un forte interesse per i videogiochi. Mi piace passare il tempo immerso in mondi virtuali, esplorando ambienti fantastici e sfidando boss epici. Ho giocato a molti titoli famosi e ho sviluppato una conoscenza approfondita del mondo dei videogiochi.
POTRESTI LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I NOSTRI SOCIAL

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Migliori prodotti del mese

Più letti

Ultimi commenti