domenica, Marzo 3, 2024
Testo alternativo
HomeNewsThe last of Us si avvicina alla realtà : formiche zombie

The last of Us si avvicina alla realtà : formiche zombie

Pensavate che Last of Us di naughty dogs fosse pura fantasia ? Purtroppo non è così , nelle inesplorate foreste di tutto il Mondo esistono migliaia di parassiti di cui non siamo neanche a conoscenza.
Recentemente gli studiosi hanno scoperto un parassita davvero insolito , si tratta della  famiglia di funghi Cordyceps, questo parassita ha delle potenzialità impressionanti , in grado di superare la malvagità  di un film horror.

Le vittime sono maggiormente le formiche , le quali sono l’ambiente ideale per la propagazione del fungo , immaginate che questa formica cammini nelle vicinanze di questi funghi e delle loro spore fungine,queste ultime intaccano il loro  sistema nervoso e il loro cervello.Dopo due settimane di crescita all’interno della formica, il fungo è in
grado di controllare il suo comportamento grazie alle sostanze chimiche
le spore producono.

Dopo essere attaccate , le formiche muoiono, sulla testa delle povere vittime nascerà un protuberanza.Le formiche riprendono vita cercando di isolarsi dalla colonia e di trovare un luogo ideale per la germinazione , dopodichè il fungo ucciderà l’ospite cibandosi dei suoi organi internei.

Possibile apocalisse ?

Il dottor Hughes afferma : 

‘La possibilità che gli essere umani o gli animali diventino zombie è remota , ma non IMPOSSIBILE!Basti pensare come un enzima possa controllare il cervello di un insetto…I funghi , possono ,potenzialmente,saltare la barriera di specie, quindi potrebbero evolversi ed attaccare animali o esseri umani’ , sarebbe una tragedia , proprio nello stile del capovolaro The Last of Us.
Potete consultare youtube scrivendo cordyceps….rimarrete scioccati!

Stefano Izzo
Stefano Izzohttps://www.guide-informatica.com
Autore e fondatore di Guide Informatica, uno tra i portali più popolari dedicati alla tecnologia a 360°. Sono appassionato di qualsiasi dispositivo elettrico/elettronico, ma con una buona dose di passione anche per i motori. In passato ho creato e curato uno dei siti più popolari al Mondo su GTA!!
POTRESTI LEGGERE

3 Commenti

  1. Precisiamo di che ramo di Cordyceps si tratta, è il ramo Unilateralis e quello non può attaccarci perchè è "ideato" da madre natura per gli insetti ma esistono più di 50 rami di Cordyceps, quindi se deve succedere, cambierò nome il Joel

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I NOSTRI SOCIAL

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Migliori prodotti del mese

Più letti

Ultimi commenti