lunedì, Giugno 24, 2024
Testo alternativo
HomeNewsVietato l'uso di Microsoft Copilot sui dispositivi del Congresso USA: Una misura...

Vietato l’uso di Microsoft Copilot sui dispositivi del Congresso USA: Una misura per la sicurezza dei dati

Recentemente, Axios ha riportato che i membri dello staff del Congresso degli Stati Uniti non possono più utilizzare Microsoft Copilot sui dispositivi forniti dal governo. Questa decisione è stata presa dopo che l’Ufficio del Capo Amministrativo della Camera, Catherine Szpindor, ha emesso un memo ufficiale che proibisce l’utilizzo del chatbot basato sull’IA. Il motivo principale dietro questa mossa è la preoccupazione per la sicurezza dei dati della Camera, con l’Ufficio della Sicurezza Informatica che ha identificato Copilot come un potenziale rischio di perdita di dati verso servizi cloud non autorizzati.

Divieto di Copilot sui dispositivi del Congresso

Secondo il memo di Szpindor, tutti i dispositivi Windows di proprietà del Congresso USA non potranno più accedere a Microsoft Copilot. Sebbene i membri dello staff possano ancora utilizzare il software sui propri dispositivi personali come telefoni e laptop, sarà bloccato su qualsiasi dispositivo fornito dalla Camera. Questa restrizione è stata implementata per mitigare il rischio di perdita di dati sensibili del Congresso verso servizi cloud non approvati.

Precedenti restrizioni sull’uso di ChatGPT

Questa non è la prima volta che il Congresso degli Stati Uniti limita l’uso di software basato sull’IA. Circa un anno fa, è stato imposto un limite sull’utilizzo di ChatGPT, un altro chatbot alimentato dai modelli linguistici di OpenAI. Sebbene la versione gratuita di ChatGPT sia stata proibita sui computer della Camera, è stata consentita l’uso della versione a pagamento (ChatGPT Plus) per scopi di ricerca e valutazione, grazie ai suoi rigorosi controlli sulla privacy.

Le normative della Casa Bianca su AI generativa

Inoltre, la Casa Bianca ha recentemente reso pubbliche le normative che le agenzie federali devono seguire per l’utilizzo di AI generativa. Queste normative mirano a garantire che gli strumenti utilizzati dalle agenzie non mettano a rischio i diritti e la sicurezza degli americani. Questo avviso arriva in un momento in cui la tecnologia IA genera crescente attenzione per le sue implicazioni sulla privacy e la sicurezza dei dati.

Risposta di Microsoft e valutazione futura

Microsoft ha dichiarato che comprende le esigenze degli utenti governativi in termini di sicurezza dei dati e ha annunciato una serie di strumenti e servizi progettati appositamente per l’uso governativo. Tuttavia, l’azienda ha chiarito che la versione di Copilot destinata al governo presenterà livelli di sicurezza più elevati per gestire dati sensibili. L’Ufficio di Szpindor valuterà attentamente la versione governativa di Copilot non appena diventerà disponibile, prima di prendere una decisione sull’eventuale utilizzo sui dispositivi della Camera.

Il divieto dell’uso di Microsoft Copilot sui dispositivi del Congresso USA rappresenta un’azione preventiva per proteggere i dati sensibili della Camera da potenziali rischi di sicurezza. Questa mossa riflette la crescente attenzione sulla sicurezza informatica e sulla privacy dei dati nel contesto dell’uso sempre più diffuso dell’IA nelle istituzioni governative. La valutazione attenta delle soluzioni IA proposte e l’implementazione di misure di sicurezza adeguate sono fondamentali per garantire la protezione dei dati sensibili e dei diritti degli individui.

Vittorio Montana
Vittorio Montana
Sono un appassionato di videogiochi e mi piace giocare su diverse console, tra cui Nintendo Switch e PlayStation 5. Fin dall'infanzia, ho mostrato un forte interesse per i videogiochi. Mi piace passare il tempo immerso in mondi virtuali, esplorando ambienti fantastici e sfidando boss epici. Ho giocato a molti titoli famosi e ho sviluppato una conoscenza approfondita del mondo dei videogiochi.
POTRESTI LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I NOSTRI SOCIAL

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Migliori prodotti del mese

No products found.

Più letti

Ultimi commenti