Home Guide Alfawise U30 Pro: economica ma performante

Alfawise U30 Pro: economica ma performante

0

L’Alfawise U30 Pro è l’ultimo modello, nonché il prodotto di punta della gamma di stampanti 3D del brand. È dotata di tutte le più moderne funzioni, e permette di ottenere buoni risultati pur avendo un prezzo molto democratico. Il segreto risiede nella linea di produzione e di vendita del marchio, acquistato da Gearbest. In questo modo il noto sito di e-commerce, garantendosi il monopolio sulle vendite e spedendo direttamente i prodotti, riesce a mantenere i prezzi molto competitivi ed appetibili ai consumatori.

Caratteristiche tecniche

La stampante è dotata di un ugello da 0.4 mm e raggiunge una massima velocità di stampa di 120 mm/s. Inoltre è in grado di operare fino a 250° C, difatti sono supportati sia il PLA che l’ABS. È caratterizzata da un piatto riscaldato ed un formato di stampa di 220 x 220 x 250 mm, che permetterà quindi di realizzare anche oggetti di una certa dimensione.

L’Alfawise U30 Pro viene equipaggiata dal driver TMC2208, il che porta un grande vantaggio sia in termini di precisione che di silenziosità. L’installazione del TMC2208 permette di ottenere una stampa più stabile, con meno vibrazioni, che consente di creare oggetti con dettagli più precisi e rifiniti. Inoltre la silenziosità diventa fondamentale in quelle che possono essere sessioni di stampa notturne.

Filamento esaurito? No problem!

Un aspetto che distingue questo modello è la funzione di protezione contro l’esaurimento del filamento. Infatti qualora il filamento dovesse terminare durante la realizzazione di un oggetto, la stampante procederà immediatamente ad interrompere il processo di stampa. In questo modo l’utente, anche se non è presente in quell’istante, potrà sostituire in un secondo momento il filamento e dopodiché potrà riavviare la stampa che continuerà da dove era rimasta.

Ma forse ancora più importante è la protezione contro l’interruzione della corrente elettrica: se si dovesse improvvisamente interrompere l’alimentazione non ci sarà bisogno di agitarsi. La stampante, infatti, una volta accesa potrà riprendere a stampare lì da dove si era interrotta. In questo modo si ha la sicurezza di poter ultimare il lavoro, senza sprecare il materiale ormai stampato.

Schermo ed interfaccia

La stampante è dotata di uno schermo a colori touch screen da 4.3 pollici posto in verticale, che permette un’interazione semplificata, essendo in grado di gestire tutte le funzioni con un comodo tap. Tale schermo permette di apprezzare a pieno l’interfaccia utente rinnovata, chiara e facile da utilizzare. Il suo aspetto richiama molto le applicazioni degli smartphone, il che aiuta l’utente a familiarizzare senza problemi con il sistema. Inoltre è dotata dell’ultimo firmware Marlin, il più diffuso, che offre essendo open source permette un maggior controllo e libertà sulle impostazioni di stampa.

Montaggio

All’interno della scatola la troverete assemblata per il 50% il che la posiziona a metà tra le stampanti preassemblate ed i kit di montaggio. La base con l’unità di alimentazione è già cablata, e ciò consente di facilitare di molto le operazioni di montaggio. Con l’ausilio del libretto di istruzioni allegato, l’utente potrà quindi assemblare completamente la stampante senza troppe difficoltà. Un aspetto probabilmente utile di non acquistare una stampante “plug and play”, oltre al fatto di consentire al produttore di contenere i costi di produzione e quindi abbassare il prezzo di vendita, è quello di permettere all’utente di conoscere più da vicino il reale funzionamento del macchinario andandone ad analizzare le componenti.

Conclusioni

Se state cercando una stampante 3D economica, ma allo stesso tempo performante, magari perché siete alle prime armi e volete addentrarvi in questo mondo ma senza investire un capitale, allora molto probabilmente questa è quella che fa al caso vostro. È attualmente in offerta su Gearbest a circa 200€.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here