domenica, Giugno 23, 2024
Testo alternativo
HomeNewsApple sviluppa Ajax, un chatbot generativo per competere con ChatGPT

Apple sviluppa Ajax, un chatbot generativo per competere con ChatGPT

Durante la crescente “guerra dell’IA”, Apple è rimasta misteriosamente silenziosa, ma ora sembra pronta a entrare nella competizione con il lancio del suo chatbot generativo. Secondo quanto riportato da Bloomberg, l’azienda sta sviluppando internamente il suo chatbot chiamato Ajax, utilizzando il framework JAX di Google. Questo segna un’importante iniziativa per Apple nel campo dell’intelligenza artificiale, con diverse squadre che lavorano sul progetto e una particolare attenzione rivolta alle preoccupazioni legate alla privacy.

Al momento, i dettagli sull’utilizzo effettivo di Ajax da parte di Apple rimangono incerti. L’azienda non ha ancora delineato piani definiti riguardo agli scenari di utilizzo, alle date di lancio o alle piattaforme su cui sarà disponibile. Tuttavia, fonti anonime citate da Bloomberg suggeriscono che un annuncio ufficiale con ulteriori dettagli potrebbe arrivare il prossimo anno. Inoltre, la prossima conferenza sugli utili di Apple potrebbe fornire ulteriori informazioni su Ajax e il suo ruolo nell’ecosistema dell’azienda.

Questa mossa di Apple arriva dopo che il CEO Tim Cook ha dichiarato a Good Morning America che l’azienda sta esaminando attentamente le potenzialità dell’IA generativa. A guidare l’iniziativa ci sono John Giannandrea, responsabile di Siri e delle capacità di apprendimento automatico di Apple, e Craig Federighi, vicepresidente senior dell’ingegneria del software. La presenza di Giannandrea, che è stato assunto proprio per potenziare Siri e le sue funzionalità di machine learning, suggerisce che l’assistente digitale di Apple potrebbe ricevere un notevole miglioramento grazie ad Ajax.

Il settore dell’IA generativa è in continua espansione, con molte delle principali aziende tecnologiche che stanno investendo risorse significative in questa area. Proprio di recente, Meta e Microsoft hanno lanciato Llama 2, un chatbot di intelligenza artificiale destinato all’uso commerciale. L’entrata di Apple nel campo dei chatbot generativi testimonia l’importanza crescente di queste tecnologie nell’offrire esperienze più intelligenti e personalizzate agli utenti.

Mentre la notizia del chatbot Ajax di Apple genera curiosità e aspettative, rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni dettagliate sull’implementazione, le funzionalità e la data di lancio ufficiale. Nonostante la concorrenza nel campo dell’IA sia accesa, il coinvolgimento di Apple promette di portare ulteriori innovazioni nel settore e di ridefinire il modo in cui interagiamo con i chatbot e l’assistenza virtuale.

Vittorio Montana
Vittorio Montana
Sono un appassionato di videogiochi e mi piace giocare su diverse console, tra cui Nintendo Switch e PlayStation 5. Fin dall'infanzia, ho mostrato un forte interesse per i videogiochi. Mi piace passare il tempo immerso in mondi virtuali, esplorando ambienti fantastici e sfidando boss epici. Ho giocato a molti titoli famosi e ho sviluppato una conoscenza approfondita del mondo dei videogiochi.
POTRESTI LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I NOSTRI SOCIAL

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Migliori prodotti del mese

No products found.

Più letti

Ultimi commenti