Home Prodotti Consigliati Migliori lampadine smart di Gennaio 2020

Migliori lampadine smart di Gennaio 2020

0
lampadina smart di Gennaio 2020
lampadina smart di Gennaio 2020
lampadina smart di Gennaio 2020
lampadina smart di Gennaio 2020

Ormai con la tecnologia che ha fatto passi da gigante il mercato mette a disposizione anche lampadine smart. Ogni abitazione esistente con il passare del tempo sta diventando sempre più intelligente sotto tutti i punti di vista. In questa nuova guida d’acquisto lo staff ha deciso di proporvi quelle che almeno secondo noi sono considerate le migliori lampadine smart che, una volta connesse, consentono in tutta semplicità di essere controllate a distanza, ovviamente facendo affidamento ad un’apposita applicazione su smartphone o assistente virtuale come Alexa, Siri o Google Assistant.

Entrando nello specifico, le lampadine smart sempre più apprezzate e ricercate, grazie ad un costo relativamente basso, possono senz’altro essere definite a tutti gli effetti come il primissimo approccio alla domotica ed un piccolo assaggio di ciò che attende tutti nelle case del futuro.

Lampadine smart: qual’è il loro funzionamento?

La prima cosa che in tanti ad oggi si domandano è qual’è il reale funzionamento delle lampadine smart. Parliamo di prodotti semplice concettualmente: ogni lampadina smart esistente sono connesse attraverso la rete, dunque di conseguenza devono essere tassativamente caratterizzate di un modulo WI-FI.

Tra le altre cose ogni modello sul mercato sono lampade a led, dunque molto attente ai consumi il che ai tempi d’oggi è importantissimo. Quando si acquista una lampadina smart su ogni confezione c’è sempre presente la dicitura RGB, il che vuole dire che la colorazione del LED può essere controllata a proprio piacimento dell’acquirente. Questi prodotti offrono veramente tante funzioni, un qualcosa di impensabile fino a qualche anno fa:

  1. Timer per spegnimento ad un orario preciso;
  2. Dimmer per procedere alla regolazione dell’intensità della luminosità in base alle necessità dell’utente;
  3. Risparmio energetico se la lampadina viene dimenticata accesa: dopo un po’ infatti la luce si spegnerà automaticamente.

Se le lampadine smart di cui vi stiamo parlando vengono poi accoppiate in maniera corretta ad un qualsiasi assistente smart Home fra quelli menzionati poco sopra possono essere in tutta tranquillità controllate anche con la voce.

Lampadine Smart: ecco come installarle

L‘installazione delle lampadine smart è molto facile, basta semplicemente avvitarle nel bulbo della grandezza corretta e il gioco è fatto.

LEGGI ANCHE  Aukey PB-Y5: powerbank da 5000 mAh elegante e compatta | Recensione

Poi successivamente servirà fare la configurazione con la propria rete WI-FI domestica e, se si vuole, con il proprio assistente virtuale.

Elenco completo delle migliori lampadine smart Gennaio 2020

La nostra selezione inizierà dalle lampadine base di gamma, per poi man mano passare a quelle più complete in ogni loro parte e ovviamente che costano maggiormente. Pronti?

Lampadina LOFTer E27 RGB 7W – Alexa e Google Home –

La casa produttrice da tempo realizza lampadine WI-FI in termini economici piuttosto low-cost ma al tempo stesso performanti e affidabili al 100%. Il modello che vi stiamo proponendo ha riscontrato su Amazon un ottimo successo, ci troviamo davanti ad un prodotto con attacco E27 – quello tradizionale alle grandi lampadine – e una potenza di 7 watt, equivalenti alla luminosità di una lampadina ad incandescenza da 60 watt.

La lampada in questione che vi stiamo recensendo è controllabile facilmente attraverso la comoda applicazione dedicata, o eventualmente con Alexa di Amazon o l’assistente Google. La lampadina, infine, è compatibile con le reti WI-FI a 2.4Ghz. Consigliata.

Lampadina Yeelight A60 E27 7W – Google Home, Alexa, Mijia e IFTTT

Yeelight è un’altra azienda estremamente apprezzata del settore. Ad oggi sul mercato ha lanciato sempre prodotti con un ottimo rapporto qualità-prezzo e dalle specifiche intriganti. Il modello che vi stiamo presentando è A60 E27 che offre una potenza di 7 Watt equivalenti a 60 W.

La lampadina in questione si può facilmente controllare tramite comodissima apposita applicazione o con Google Home, IFTTT o Mijja – l’home assistant di Xiaomi -. Possibilità anche di regolare il colore della luce. Da provare assolutamente.

Lampadina smart TP-Link KL110 10 W luce bianca fredda  – Google Home e Alexa

La marca è molto conosciuta e in particolar modo apprezzata per i suoi dispositivi di rete come powerline, range exender e router. Realizza anche ottime lampadine smart di ottima qualità e costi convenienti. Una delle migliori è senz’altro il modello KL110. La più economica da solo luce bianca fredda. La potenza offerta è di 10 W, equivalenti a 100 W di una lampadina a incandescenza.

Il modello, tra le altre cose, è perfettamente compatibile con l’applicazione apposita e con Alexa o Google Home. Un ottimo affare da non lasciarsi scappare.

Lampadine iHaper  B1 E27 7W 6500K – Apple HomeKit, Google Home e Alexa

iHaper mette a disposizione moltissime ottime lampadine RGB compatibili anche con Apple Homekit e di conseguenza con Siri. Se avete seriamente intenzione di realizzare un impianto di domotica compatibile con ogni dispositivo dell’azienda californiana questo modello che vi stiamo presentando, B1 E27 7W 6500K, può essere l’acquisto giusto per voi.

LEGGI ANCHE  5+ migliori articoli da CAMPEGGIO

La lampada in questione WI-FI Led ha formato E27 e consuma 7 W ed è per questo che fa luce equivalente ad una lampadina ad incandescenza di 40 w. Oltre che ai dispositivi Apple è compatibile anche con Alexa e Google Home ed è in grado di supportare solo ed esclusivamente le reti a 2.4Ghz. Prodotto disponibile sia in versione luce fredda e luce calda.

Lampade Koogeek E27 RGB 8W – Apple HomeKit, Google Home e Alexa

Brand da non sottovalutare per chi vuole realizzare una casa smart compatibile al 100% con i prodotti della Mela Morsicata. Mette a disposizione un catalogo su Amazon impressionante ma fra i prodotti migliori spicca il seguente modello: E27 RGB 8W il più economico e a luce bianca. Da provare.

Lampadine smart Philips Hue White Starter Kit, E27 9 W Bianco, con Hub – Google Home e Alexa

Concludiamo la selezione con questa lampadina di Philips fra le migliori del mercato. La linea Hue di Philips è estremamente ben vista, anche se non particolarmente vantaggiosa in termini economici. Chi vuole realizzare un impianto come si deve di domotica ha veramente l’imbarazzo della scelta, fra soluzioni indipendenti e kit. Da segnalare comunque il modello Hue White Starter Kit, E27 9 W Bianco, con Hub, eccellente per contenere tutti i prodotti della propria casa. Compatibilità con Alexa e Google Home.

Conclusioni

Abbiamo visto le migliori lampadine smart da acquistare in questo mese di gennaio su Amazon. Ogni prodotto è stato selezionato con la massima cura ed è per questo che vi ritroverete in possesso di una lampadina di qualità dai bassi consumi. La scelta ovviamente spetta a voi e, ricordiamo nuovamente, va fatta in base alle proprie necessità. Alla prossima. Buon acquisto a tutti.

Consigliamo anche: Le migliori smart TV di Gennaio 2020: Guida all’acquisto con rispettive specifiche tecniche

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here