Home News Guida per montare SSD su PS5

Guida per montare SSD su PS5

0

Una guida per montare SSD Su PS5 è quello di cui hai bisogno se sei riusciti a comprare una Playstation di ultima generazione. Sicuramente se ingolosito dai tanti giochi da sfruttare – che con PS Plus Extra e Premium diventano ancora di più – ma c’è un piccolo problema. Purtroppo, come puoi constatare, la memoria interna della console è solo 662 GB rispetto agli 825 dichiarati: Sony ha giustificato questa carenza imputandola al fatto che il nuovo sistema I/O che permette al disco di archiviazione di comunicare più velocemente con il processore costa di più e, quindi, hanno preferito abbattere i costi per il pubblico tagliando la memoria disponibile.

Fortunatamente, PS5 è compatibile con gli SSD NVMe M.2. Si tratta di periferiche velocissime e compatibili anche su PC – ad un costo più elevato – che però permettono di sfruttare tutte le potenzialità della console. Se vuoi vedere quali sono i migliori SSD per PS5 abbiamo fatto una selezione di quelli compatibili al 100%.

Una volta acquistato, però, la procedura per collegarlo alla console è macchinosa: Sony non ha fatto un gran lavoro di ottimizzazione, purtroppo. Non preoccuparti: se hai comprato un disco a stato solido per la tua console di nuova generazione puoi leggere questa guida per montare SSD su PS5. Armati degli strumenti necessari, poi puoi cominciare.

Strumenti necessari per montare SSD su PS5

A differenza della soluzione scelta da Microsoft per Xbox Series X|S (delle comode cartucce plug and play proprietarie), per effettuare l’installazione del disco a stato solido su PS5 devi preparati con appositi strumenti, altrimenti non riuscirai a portare a termine la procedura:

  • Un tavolo grande;
  • Un cacciavite (può essere sia a croce che a stella, non preoccuparti);
  • Un modo per illuminare la console oppure una stanza molto luminosa.
LEGGI ANCHE  Migliori giochi di corse per chi ha il volante

Se hai tutti questi strumenti, sei pronto a procedere. Non preoccuparti: installare SSD su PS5 non è una procedura rischiosa per la console perché non rischi in alcun modo di danneggiarla. Fai però attenzione ad alcune procedure in modo da metterti al riparo da qualsiasi inconveniente

Guida per montare SSD su PS5: come si fa

1 – Per prima cosa, accertati di aver spento la console – molte volte si rischia di lasciarla in modalità riposo – e staccala dalla presa, rimuovendo anche il cavo HDMI, eventuale ethernet e fili USB che possono rischiare di far cadere oggetti durante il trasporto. Se ha utilizzato da poco la PS5, aspetta e falla raffreddare, mezz’ora dovrebbe essere sufficiente.

2 – Rimuovi la console e dirigiti presso la stanza dove ti occuperai di installare il tuo nuovo disco SSD esterno. Se la console era collegata alla base in verticale, ricordati di estrarla e conservarla. Posiziona la console con il logo Playstation verso il basso. Sotto puoi vedere la corretta posizione

Posizionare PS5 per montare SSD

Se hai paura che si possa graffiare, metti alla sua base un panno morbido.

3 – Adesso fai molta attenzione perché questa è la parte più delicata della guida per montare SSD su PS5. Con le mani, afferra il bordo presente nell’angolo in basso a sinistra e l’altra sul bordo superiore: fai scorrere la scocca fino a rimuoverla. Ti raccomando di stare molto attento, perché in questa fase la console può cadere e danneggiarsi irrimediabilmente.

4 – Sfilando la scocca, noterai subito il vanno per inserire il disco SSD. Nell’immagine sopra è quello indicato dalla A. Rimuovi il coperchio rettangolare con il cacciavite facendo dei giri lenti e delicati, senza il rischio di avvitare troppo forte e rompere i filetti. Quando hai rimosso il tutto, metti da parte vite e cover in modo da non perderli.

LEGGI ANCHE  Alan Wake PC :Traduzione Italiana completa (audio testo)

5 – Adesso ha accesso al vano per montare SSD su PS5. Se noti bene, al suo interno c’è una seconda vite poggiata su un distanziatore: serve a regolare la dimensione dell’unità SSD M.2 che possiedi. Forse non lo sai ma i dischi SSD MNVe possono essere di dimensioni diversi, a volte anche molto corti.

Slot SSD PS5

6 – Rimuovi il tuo SSD dalla scatola e allinea il bordo del disco alla fessura del connettore: fai una leggera forza fino a quando non sentirai un piccolo click che ti indica che hai compiuto correttamente la procedura e sei riuscito a collegare l’espansione. Tieni fermo con il dito il disco a stato solido che hai inserito e applica il distanziatore girando la vite alla dimensione giusta.

7- Sei arrivato alla fine. Se hai montato tutto correttamente, prendi la cover e la vite che coprivano lo slot per SSD e chiudilo. Fai attenzione a questo aspetto: se la cover non si chiude bene, significa che hai inserito un SSD che ha un dissipatore troppo grande. In questo caso, ti consiglio di cambiare SSD perché durante la procedura per mettere la scocca PS5 rischi di danneggiare l’hardware.

Montare SSD su PS5: cosa fare dopo il collegamento

Una volta che hai collegato la nuova memoria, puoi di nuovo posizionare la console alla tua postazione da gaming, inserire le prese e accenderla. Bada bene che la nuova installazione non sarà plug & play: naviga fra le istruzioni a schermo per permettere al sistema operativo di inizializzare la console e poterla utilizzare correttamente. Questa, in sostanza, è la guida per montare SSD su PS5. Seguila attentamente per espandere la memoria di archiviazione sulla tua Playstation.

Articolo precedenteMigliori SSD PS5 Amazon 2022
Articolo successivoMigliori giochi coop PS5, lista e offerte su Amazon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here